Toro, rebus difesa: mistero Castan, Moretti unica vera certezza

178
5430
moretti
CAMPO, 29.1.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 22.a giornata di Serie A, TORINO-ATALANTA, nella foto: Emiliano Moretti

Castan e Carlao ai box, Rossettini ancora in dubbio: la difesa del Toro è in piena crisi, per Mihajlovic un rebus di difficile soluzione

Appena il tempo di festeggiare il ritorno del Toro alla vittoria, anche se con qualche sofferenza di troppo, che in casa granata Mihajlovic si trova ancora una volta a dover fare in conti con il problema infortuni. Dopo la seduta di allenamento di ieri pomeriggio che ha visto fermarsi, tra glia altri, anche il regista Mirko Valdifiori, l’infermeria del Toro si ritrova stracolma e i problemi di formazione, in vista della difficile sfida di domenica contro a Roma, tornano a preoccupare il tecnico serbo, e non poco. Se a centrocampo l’assenza di Obi, costretto nuovamente ad un stop lungo tra i 45 e i 60 giorni, e di Valdifiori sono arginabili dando spazio a Baselli e al rientrante Acquah, senza dimenticare dei giovani Lukic e Gustafson – che potrebbero giocarsi al meglio le proprie carte approfittando di un’altra possibilità importante – in difesa la situazione è a dir poco preoccupante.

Sulle fasce, pochi dubbi: da un lato Barreca è assolutamente inamovibile mentre sulla fascia opposta De Silvestri si giocherà la titolarità con Zappacosta, tornato dal momentaneo stop per infortunio e pronto a riprendersi il posto in squadra. La situazione si complica, e di molto, per quanto riguarda i centrali di difesa. Unica certezza, infatti, per la retroguardia di Mihajlovic, sarà Moretti che, tornato ad essere un vero e proprio muro per gli attaccanti avversari, si è riguadagnato la maglia da titolare e rappresenta uno dei pochi, pochissimi, punti saldi della difesa granata. Castan, che anche ieri ha continuato nel lavoro personalizzato, sarà ancora indisponibile così anche contro la Roma l’apporto di un Moretti tornato in perfetta forma sarà fondamentale. Il vero punto interrogativo sarà invece stabilire chi si giocherà la maglia a fianco del numero 24.

CAMPO, 12.2.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 24.a giornata di Serie A, TORINO-PESCARA, nella foto: Arlind Ajeti esulta dopo gol 2-0
CAMPO, 12.2.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 24.a giornata di Serie A, TORINO-PESCARA, nella foto: Arlind Ajeti esulta dopo gol 2-0

Mentre Carlao continua ad essere un’incognita impossibile da testare visto l’infortunio, a contendersi il posto saranno ancora Ajeti e Rossettini. Nei due match disputati finora, l’ex Frosinone ha commesso molte ingenuità. Il difensore paga le poche partite disputate finora, ha bisogno di tempo per ritrovare ritmo e intesa con i compagni di reparto ma ancora non garantisce alla difesa la sicurezza necessaria. Un problema di certo risolvibile con un po’ più di fiducia in se stesso e soprattutto con quella calma che in molte occasioni è venuta meno facendogli commettere errori grossolani e pericolosissimi. Risolvibile, sì, ma col tempo, dunque. Tempo che il Toro non ha: domenica contro la Roma sarà vietato sbagliare e, salvo un provvidenziale e tempestivo rientro in extremis di Rossettini, ancora non completamente recuperato, il titolare sarà ancora una volta proprio Ajeti, chiamato a riscattare le due prestazioni messe in campo fin ora, dimostrando di poter diventare un difensore affidabile e di prospettiva.

Condividi

178 Commenti

  1. solo una domanda : se numericamente , e non parlo quindi di qualità, siamo rimasti con un solo difensore centrale sarebbe di preciso colpa di chi?carlao si è infortunato , castan pure, rossettini pure, 3 su 5 mi sembra…. non ho capito bene cos’abbia ajeti…..

    • ajeti è semplicemente scarso e forse non ci andava molta competenza a capirlo visto che non ha giocato nel frosinone retrocesso e visto che era rimasto senza contratto.
      ma noi abbiam il diesse più furbo di tutti.

    • Se aggiungi Avelar perennemente infortunato Molinaro Che era infortunato,direi che la colpa è del Ds (Farispenti)senza portafoglio e del Bugiardo alessandrino che a gennaio non ha comprato nessuno.
      Perché continuò a ripetere che Carlao è arrivato per occupare l’unico posto da extracomunitario libero che avevamo.

    • quindi fatemi capire….. se cairo a gennaio avesse preso che ne so un “nesta” pagandolo 20 milioni sareste stati tutti contenti….. e se si fosse spaccato al terzo allenamento che si faceva?? era quindi ancora colpa del mercato??… sto solo dicendo e ripeto non qualitativamente ma in termini di quantità che abbiamo 5 difensori per due posti di cui 4 rotti (castan è stato fermo per problemi al cervello non per guai muscolari in passato)…..rossettini che ha fatto quasi tutto il campionato fino a qui si è fatto male.. ajeti scarso o non scarso si è fatto male pure lui……quanti difensori pensate che si debba avere in rosa per evitare una cosa del genere ?? 20??….sulla qualità non voglio discutere non era questa la sede e l’articolo… parlavo di quantità… 5 difensori centrali per due posti… se ne spaccano 4 e la colpa e del mercato… va beh va !!!!CAIROVATTENE su scrivetelo dai!!!

      • non capisco cosa vorresti sentire da noi… i problemi c’erano già prima del mercato di gennaio, Ajeti fermo 3 mesi per il polpaccio, preso a parametro zero e poi quasi scaricato e venduto a fine agosto (al Pescara, remember dietrofront Simunovic).
        Castan ha saltato l’intera preparazione estiva con noi (senza parlare dello stop lungo per l’operazione), pure Rossettini ed essendo over 30 è sempre colpa di Miha?
        Non è che riesci tutte le volte a giustificare l’operato di Cairo, con i Carlao di turno spendendo meno di zero dopo aver venduto i nostri 3 gioielli della difesa!!!

  2. Quando partirà belotti ,esulterò ma non per i soldi che arriveranno,bensì perché si chiudera per sempre la giostra plusvalenza. Spero sia l ultima grande munta ai danni del toro,visto che tanto i soldi rimarranno in saccoccia di chi sappiamo. Sperando sempre di essere smentito

  3. Naturalmente più il tempo passa e più chiaramente si delineano i veri ed unici obiettivi del presidente:
    $$$$$$$$$$$$$ + €€€€€€€€€€€€ + $$$$$$$$$$$$$$ + €€€€€€€€€€€€……

  4. Che bello, da gennaio si legge e si parla solo a chi ed a quanto potrà essere venduto Belotti…da gennaio eh…metà campionato ancora da giocare. Questo ci hanno fatto diventare, anonimi e da mungere. Va già bene che quest anno non rischiamo la B fino ad Aprile dai. Grazie.

  5. Si sta ad argomentare su chi fra ajeti, rossettini, de silvestri, castan , carlao (sfido chiunque a giurare di conoscerlo prima che venisse al Toro) sia il meno peggio quando dovrebbe essere scontato a tutti che il titolo di peggiore è assolutamente vinto con n lunghezze di distacco dal braccino monco del presiniente e subito a ruota dal nostro amatissimo ds a cui concedo l’attenuante di essere un ministro con portafoglio pieno solo di ragnatele…

  6. Vendi tutta la difesa ad agosto e c’è da stupirsi per la crisi dei gol subiti?
    Cairo genio del male scarica Miha, secondo lui responsabile con l’acquisto di De Silvestri dopo aver venduto i 3 migliori? e che dire della sostituzione di Bovo con Carlao?

  7. Rispondo solo adesso a Mimmo , purtroppo io ho un lavoro , e non ho la fortuna di poter passare tanto tempo qua dentro come te …….. Dunque Mimmo , forse ribattere alle cazzate che scrivi , sempre e solo , in difesa di Cairo , vuol dire essere Stalker ?? Farti notare la tua perseverante incoerenza con te stesso , vuol dire essere Stalker ?? Farti notare , che sei un Voltagabbana , che cambi opinione appena cambia il vento , oppure tutte le panzane servili che scrivi e scrivevi in difesa del Guru , piuttosto che del nano , nelle passate stagioni , per giustificare un gioco scadente e una squadra incompleta , ma che oggi non vuoi perdonare a Mihajlovic ??? ……… ricordarti che la passata stagione , quando c’era il GURU , e stavamo messi molto peggio , tu eri entusiasta , e parlavi di Champions , parlavi di 60 PUNTI come minimo , di “il tempo è galantuomo ” , di BURP ,di Daje , di “FELICE E OTTIM’ASTA-38 ” ….. e oggi , con una situazione nettamente migliore , tu spari a raffica contro Mihajlovic , piuttosto che protestare contro il NANO , per il disastro che ha provocato ??? Tu sei libero di Ammorbare il Forum , ma gli altri non ti possono rispondere ??? … ma per favore……… Darti del Lecca lecca , non vuol dire offenderti , visto che è la Verità .
    P.S. tu stai al Toro , come Lapo sta alla fica .

  8. Avete sentito de Laurentis… ieri sera dopo la partita? Premetto che un po’ sulle balle mi sta,però effettivamente ieri sera ha detto cose giuste riguardo i giocatori che lui ha comprato(pavoletti) e che non vede mai in campo… perché sarri non fa gli esperimenti. Avercene presidenti che cercano di rinforzare la squadra cosi.. poi ha fatto riferimento al rispetto per i tifosi napoletani… che la squadra deve avere. CAIRO hai ancora tanto da imparare!!!

    • Infatti anche per me tutti i torti non li ha. Anzi, è stato anche molto ragionevole in quel che ha detto. Soltanto che ormai Sarri è stato eretto a nuovo santone del calcio mondiale, perciò tutto l’etere della galassia deve dargli addosso…

      • Ha avuto però l’accortezza di costruire un Napoli ancora più forte con quelle cessioni. Da Cavani ha ottenuto Higuain, Mertens e Callejon. Da Higuain, ha avuto Milik ma soprattutto la panchina lunga con Diawara, Rog, Zielinski, Maksimovic, che nel tempo era il principale difetto. Cede Gabbiadini e reinveste subito in Pavoletti. I mercati sono sempre stati equilibrati, nel senso che se cede effettivi di un reparto li sotituisce con altri di eguale forza, se non superiore. Poi lasciamo stare che il Santone fa giocare sempre i soliti dodici. E non dimentichiamo che si sta sbattendo per costruire lo stadio nuovo, che nel tempo ha decuplicato i ricavi e che fino all’anno scorso anche lui ha chiuso i bilanci in attivo.
        E’ simpatico come un gatto attaccato proprio lì, però il mestiere di Presidente bene o male lo sa fare 🙂

  9. Per la fine della stagione non ci sono obiettivi tangibili per noi tifosi e per la squadra. Partitelle di allenamento senza alcuna adrenalina, già da Natale….
    È il destino della “predefinita mezza classifica a tavolino”, quindi per domenica ci sarebbe solo da evitare la goleada.
    Le aspettative sono indirizzate, esclusivamente al prossimo futuro, quindi trovo giustissimo, oltre che adeguato e opportuno, organizzare una legittima contestazione verso Cairo con il fine di SPRONARLO (è un eufemismo) a cambiare marcia o mestiere.
    Ricordo ai parolai che si aggrovigliano in turpiloqui infiniti con il fine di difendere l’indifendibile, che lo sport, in particolare il calcio, è una cosa semplice dove i risultati si misurano sul campo e non esclusivamente sulle scrivanie dei contabili.
    Oltre alle evidenze portate palesemente all’attenzione dai più, rappresento un ulteriore elemento di valutazione inerente la gloriosa Storia del nostro club:
    dopo Pianelli (63-72) e Novo (39-53), lui è il terzo presidente più longevo e si corre il rischio tra un paio di anni diventi il secondo….tralascio altre figure ESSENZIALI come Marone Cinzano che, seppur in periodi più brevi, hanno fatto tantissimo per il Toro. Vi sembra che Cairo meriti oggettivamente questo spazio nella nostra Storia? A parte il merito (con diverse sfumature di opinione) di averci risollevato nel 2005, merita il confronto con tali figure?
    E mi riferisco ai meriti sportivi e alla passione per la guida della società. Tutte le altre seghe mentali non mi interessano.

  10. Si può tutto basta che si ha la volontà di spendere, ma braccino da quel l’orecchio non ci sente… Che senso ha tenere in lista Avelar e Obi od un Molinaro che a 34 anni dopo un grave infortunio hai sostituito piu che bene con un giovane, ma è inutile che stiamo a parlare della lista quando con una squadra con evidenti limiti evidenziati durante tutto il girone d’andata
    sia a centrocampo che in difesa e che nonostante gli appelli dell’allenatore non viene rinforzata.
    Purtroppo il problema è sempre quello, braccino non vuol spendere, vuole solo guadagnare.

    • Se avesse voluto guadagnare avrebbe già pianificato una strategia d’uscita, specie ora che tra plusvalenze e valorizzazioni potrebbe ingrassare il cavallo a piacimento dal suo occhio padronale.
      Bastava avere l’intenzione e la volontà di cercare un acquirente.
      Temo stia rispettando la consegna di buon gestore

      • secondo me non esiste che cairo venda.
        forse neppure con una contestazione molto molto dura.
        ora ha la gallina dalle uova d’oro, siamo il 1° club italiano come UTILE: 4 bilanci consecutivi col segno + dal 2013 al 2016. E il 2017 sarà positivo coi soldi di maksimovic jannson e martinez e la serie A. Nessuno come noi, pure la juve è dietro il TORO di cairo.
        Con 3 bilanci consecutivi in nero esiste la possibilità che venda un 30% (oggi potrebbe spuntare un 30 milioni) quotandolo a MIlano in modo da controllarlo lo stesso e incassare un pò di soldi cash.
        Viceversa non va via. Potrebbe andare via se arrivasse qualcuno e gli offrisse un160-180 milioni per il 100% del toro, ma per offrire 180 milioni deve arrivare un imprenditore che pensi a riprenderseli con uno stadio di proprietà (strategia di pallotta, insomma).
        Piuttosto sono da valutare i soldi che ci sono nella casse del Toro e che lui non reinveste.
        Cairocom ha tenuto in cassa tanti soldi (credo fino a 60-70) e nessuno capiva il motivo. Lui parlava genericamente di non dover finaziarsi in banca. Poi dopo 8-9 anni è arrivata l’operazione rcs…… Qua bisogna vedere se coi soldi in cassa lui vuole abbellire conti TORO per quotare il 30%, oppure se farà qualche operazione immobiliare (acquisto stadio grandetorino per 40 milioni ??)
        Non mollerà mai. Solo se muore prematuramente gli eredi venderanno. Viceversa non esiste che lasci o che si prenda un socio. Non mollerà neppure la poltrona da presidente prima di aver battuto Pianelli.

        • Nel Toro I Presidenti longevi hanno vinto e fatto la Storia del club. Tutti tranne Cairo. Passerà alla storia per aver preso il Toro senza pagarlo aspettando che morisse, come fanno gli avvoltoi, per aver venduto un calciatore a 100 milioni, per aver spaccato in due la tifoseria.

          • Esattamente, in parole più incisive il concentrato di quello che ho scritto più su alle 19.57.

  11. Ognuno è liberissimo di pensarla come vuole, ma se siamo al 16 di febbraio e, mancando ancora 2 mesi all’inaugurazione del Fila, c’è chi, pochi in verità, si preoccupa find’ora delle eventuali contestazioni qualche sospetto lo fa venire sulla bontà della cosa….

  12. Mimmo volevo risponderti al post su tmw…cosa poteva fare il toro sul discorso lista??moltissimo direi io….ma qualcuno per esempio ha preferito tenere 2 zoppi in lista per evitare di metterli fuori rosa(e pagargli l ingaggio) rinunciando ad inserire gente pronta….oppure ha preferito tenere un morto che cammina con le treccie invece di pianificarne la cessione(con relativa minusvalenza sicura tanto oggi o domani obi o lo regali o rescindi).si poteva riportare a casa gomis cresciuto nel vivaio come secondo e liberare padelli che tanto perdi a 0 cmq fra 4 mesi.si poteva riportare a casa chiosa o bonifazi che non hanno nulla da invidiare a carlao dei miei coglioni almeno vedevo un nostro ragazzo sbagliare non un vecchietto senza passato ne tantomeno futuro.per scaldare la panchina visto che in europa non ci vuoi andare invece di iturbe potevano riportare parigini a fare l esterno a sinistra.volere è anche potere….sopratutto con i giovani che hai in mano….

    • Si bischero. Potevamo mettere fuoriclista Molinaro e Avelar ma avremmo dovuto prendere un terzino pronto subito, pagandolo caro a gennaio (e già i terzini sx costano un sacco normalmente essendo merce rara, sempre.che te lo cedano uno buono a.gennaio) Certo si poteva fare. Poteva essere una soluzione a patto di prendere uno forte, sennò nella sostanza non sarebbe cambiato nulla. Avresti avuto 4 terzini sx a.libro paga di cui uno da valorizzare (Barreca), la sua riserva (che non ti sposta gli equilibri) e due diventati arruolabili ma fuori rosa. No? Su Obi, certo si poteva vendere e secondo me se ci fosse stato l’acquirente lo si sarebbe fatto. Rescissione? Non so se si possa per il solo fatto di essere propenso agli infortuni, non credo. Su Gomis secondo… che sarebbe cambiato, scusa? Quei 4 posti sono “riservati” ai club trained over 21. Non è che tenendo Gomis avremmo potuto prendere un calciatore in più.

    • Mi son perso Parigini, trombato da Miha. Come Aramu e Gomis. Se il mister non li vede li mandi a giocare. Non è chenson stati venduti per far posto a qualcuno. Aramu ha perso 6 mesi, come Parigini e Gomis. Son finiti tutti e 3 in bassa B. Ha avuto ragione Sinisa.

      • Se tu metti gomis al posto di padelli chiosa al posto di carlao rescindi con obi e metti avelar fuori rosa liberi 4 posti e prendi 4 giocatori veri.il problema è che in europa non ci si vuole andare e non solo non si spendono i soldi del toro per il toro(vedi 20 milioni di utile piu 32 milioni dalle cessioni)ma non si fanno perdite con tagli ai giocatori….meglio tenere avelar in rosa( magari 1 partita da qui a giugno la fa)che sostituirlo con altrl che magari giocano.

        • Bischero sbagli, scusa. Ripeto i 4 posti sono “riservati” a club trained over 21. Quindi con Chiosa e Gomis ne occupi due ma non ne liberi altri 2. E non dirmi che Chiosa e Gomis son due che ti portano in EL. Per liberare posti devi mettere fuori rosa tanti calciatori quanti ne vuoi aggiungere. Però ti scontri coi problemi di cui parlavo prima.

          • Scusa, hai ragione tu, ho capito. Non consideravo la cessione di Padelli e il mancato arrivo di Carlao. Si poteva fare, certo.

  13. Rifacendosi a De Lamentis tirato in ballo da Granata59 in un post qui sotto, mi ha fatto ridere l’articolo di ToroNews che fa le pulci alle lamentele di ADL nel post partita di Madrid napoletano per trovare un punto a favore di Cairo, quando si dice la voce del padrone….nelle serata che il Napoli di ADL ha toccato uno dei punti più alti a livello di notorietà fra tutti i punti a favore di ADL in un ipotetico confronto ne viene trovato uno a favore di Cairo.

    • è gente che deve mangiare.
      io ho molta pietà per loro, soprattutto in questo periodo storico.
      poi tieni conto che in campo giornalistico i leccaculi non sono mai mancati.
      figuriamoci oggi con la crisi.

  14. Granata59, perché non proponi alla Redazione anche il ban di chi, come Diablo, provoca di continuo fino a diventare molesto? E se uno poi, dopo mesi di sopportazione, sbotta ti ergi a difensore del povero stalker. Ma se nella vita reale ci fosse una persona che ogni volta che apri bocca inizia a deriderti, anche in modo offensivo, anche se tu non lo caghi di striscio, come lo definiresti? Come ti comporteresti? Sui miei post, se ti va di rispondere nel merito fallo, sennò lascia perdere.

    • @mimmo… gli stalker sono ben altri. Con te, scusa la franchezza, ma mi viene in mente solo un proverbio: Chi semina vento raccoglie tempesta! Dai tuoi commenti traspare SEMPRE una sensazione di “superiorità” che, perdonami, ma non ha ragione di essere: capisco che non sempre le cose siano bianche o nere (e chiedo scusa per aver citato il colore della merda!), ma non sono nemmeno tutte grigie come vorresti far passare tu. Tu hai SEMPRE un se, un ma, un può darsi… anche quando non ci sono! Se ti vuoi illudere che Carlao e Iturbe sono stati un mercato invernale soddisfacente, fallo pure, ma non pretendere che altri ci credano. Se pensi che Patrignani abbia scritto cazzate, semplicemente non sei del Toro, o almeno non lo sei come moltissimi qui sopra! Se credi che cairo sia meglio di DeLamentis, allora sei in malafede! E tieni presente che non mi interessa una risposta di quelle solite, tipo: “Quando avrei scritto che….?”. Sono cose che emergono dai tuoi post quotidiani, e, se ci sono utenti che te lo fanno notare (da anni!), non possono essere tutti coglioni e tu l’unico furbo…. Riflettici…

      • Ecco vedi? O non hai letto quel che ho scritto su Patrignani o sei in malafede. Che DeLaurentiis sia meglio di Cairo l’ho scritto più volte chiaramente e te lo ribadisco qui. Su Iturbe e Carlao mi sono rifatto alle parole di Miha. E se dai miei post traspare un senso di superiorità me ne dispiace, non è mia intenzione ma non posso farci nulla. In ogni caso, mai e poi mai mi permetterei di rompere i coglioni da mattina a sera, offendendo e deridendo chi non la pensa come me. Ma alla Redazione va bene così a quanto pare. È consentito usare mille nik così come comportarsi come fa Diablo. A te, a quanto pare, da fastidio solo la prima cosa, a me entrambe.

        • @mimmo, vai a leggerti il mio post delle 14:42 e magari ti sarà più chiaro cosa penso sulla attuale conduzione di questo forum… Stai tranquillo che a me danno fastidio tante cose, come ho ampiamente esplicitato sotto, e ritengo, fra l’altro, che vengano tollerati comportamenti ben peggiori di quello di @Diablo (che ti prende spesso in giro, ma non ti offende mai davvero, a mio parere!). Abbiamo gobbi infiltrati che vengono tollerati, gente che si iscrive decine di volte senza che nessun provvedimento venga preso, il sito richiede a chiunque si connetta i dati di immagine HTML5, che possono tranquillamente venire usati per identificare – IN MODO UNIVOCO!, lo ripeto! – il dispositivo usato per la connessione, e a nessuno frega niente. Cosa ti aspetti? che le normali regole della netiquette vengano rispettate? Io, detto in parole poverissime, non cago (quasi) mai i vari fenomeni multinick (palesemente multinick, non per illazione mia!) che provocano sistematicamente (e diversi pensano che siano creature della redazione stessa per generare click, guarda un po’ che caso!)… Se @Diablo non ti piace, semplicemente lo ignori, come tutti facciamo con qualcun altro. O sbaglio?

          • Avevo letto e apprezzato il senso del tuo post. Ma sul comportamento di Diablo (ma non è il solo e ce ne sono anche tra i pro Cairo) non lapenso come te. Lo sfotto’ è bello se si è d’accordo in due. Altrimenti diventa derisione. Ed è ancora più odioso se ti si fa notare che non è gradito. Ancor di più se tra persone adulte. Ma la cosa più grave è che tutto ciò venga consentito oltre un certo limite. Salvo poi svegliarsi e bannare random.

        • Sorge spontanea una domanda.
          Chi sono i gobbi infiltrati????
          Io continuo a pensare che quelli che insultano altri tifosi granata, spalano merda a destra e a manca, quasi sempre rispondono senza argomentare ma insualtando, questi sono i probabili gobbi infiltrati. Io avevo proposto che uno per registrarsi mnel primo post scrivesse ” scusa merda se ti chiamo giuve” ed alcuni li ho anche provocati, ma questo non l’hanno mai scritto.

        • @Ninja… però c’è modo e modo di insultare! Se io, Tifoso del Torino AC 1906, mi sento dire da un altro utente che il nano è Dio e Carlao e Iturbe sono manna dal cielo per gentile e misericordiosa Sua concessione, io mi ritengo insultato… Tu no?

        • Io no, non mi sento insultato, al massimo penso che chi lo dica non abbia cervello. Poi come ho già scritto più volte per me quelli che sostengono che Cairo è dio oppure è il presidente peggiore della storia praticamente si equivalgono, sono entrambi senza cervello e mancano completamente di obbiettività. Poi se uno lo scrive e lo argomenta io cerco di rispondergli argomentando, e quando si scrivomno cazzate è facile controbatterle.

    • Io sono perfettamenta d’accordo com Mimmo75.Poi non è questione di stalker o meno, ma si tratta di rispettare il pensiero di altre persone e di argomentare le prorpie contrarietà, mentre qui se uno la pensa in un certo modo viene additato come stipendiato se non di peggio. Continuo ad essere convinto che chi pensa che altri tifosi prendano soldi sono i primi disposti a prenderli, e poi basta guardare chi è il primo che insulta, basterebbe che come c’è un insulto verso un altro utente questi venga bannato, Stesso discorso per i multi nick, alcuni sono convinti che ci sono, però guarda caso sempre dalla parte opposta alle loro opinioni, se ci sono sono da entrambe le parti, ed i primi ad essere convinti che ci sono sono coloro che hanno 2 0 3 nick. La cosa più assurda è che quì si vuole il rispetto per la maglia e per la storia, poi i primi a non avere rispetto sono proprio quelli che lo pretendono. Prova a leggere i vari post, ci sono alcuni che insultano i giocatori dandogli appellativi ridicoli, e poi vorrebbero che gli stessi rispettassero la maglia, già questo dimostra la mancanza di cervello.

        • Premetto 1 cosa, che giuro sulla memoria di mio padre: Io ho un nick solo, questo! Se esistono i multinick, è SOLO perchè sono incoraggiati dalla conduzione del forum, perchè + contatti = + soldi! Ho già proposto almeno 10 volte un modo per eliminare le facce multiple… ora mi sono rotto i coglioni! E’ come con cairo…. non è che non può! NON VUOLE!

  15. Comunque è strano che quando arriva qualcuno ad inchiodarlo ai suoi “equilibrismi dialettici”, @mimmo75 sparisca come d’incanto….. Si, lo sappiamo tutti, che parla solo con la creme de la creme, e non si abbassa al livello della plebe…. per fortuna di noi plebei! Di sicuro, quando le cose si mettono male (dialetticamente, ovvio!), ha CASUALMENTE SEMPRE molto da fare…. Magari uno scopone con @gigi, @gix e vegeta…..

    • Trovo ridicolo contestare Cairo all’inaugurazione del Fila, per il semplice motivo che ci ha messo più soldi lui che tutti i tifosi del Toro messi insieme e continuerà a mettercene per completarlo pagando l’affitto alla fondazione. Se si vuole contestare si faccia come Patrignani, quelle sono contestazioni utili, le altre come scrivere nei post presiniente serve solo a ridicolicizzarsi da soli.

      • Bene… tu lo trovi ridicolo, ed è legittimo! Ma parecchi altri lo trovano doveroso, invece…. Mi sembra che il risultato, per ora sia di 0-0… All’inaugurazione si vedrà! P.S.: Credo che fischiarequalcuno se il suo operato non è gradito non rappresenti una violenza di alcun tipo, ma solo una civile (e legittima, per chi paga!) forma di disapprovazione….

        • Vedi è leggitimo fischiare, giustamente, come dici tu quando uno paga. Ma andare a fischiare all’inaugurazione del Fila la persona che ha messo più soldi di tutti gli altri tifosi messi insieme lo trovo ridicolo, Si può dire che è stato un bugiardo non avendo messo i 3 milioni promessi ma solo uno, anche se mi piacerebbe capire alla fine quanti neverranno messi, pagando l’affitto alla fondazione.

          • Più soldi di tutti gli altri? Non mi risulta…. Pare che abbia cacciato (forse, se li ha dati tutti!) 1 mln, e ho letto che per rifare il Fila ne sono stati spesi 8, circa… Gli altri 7 chi li ha messi? E qualcuno sul forum ha pure scritto che chi ha rifatto il Fila dovrebbe darlo in concessione gratuita…. Perchè non l’ha ricostruito lui, allora?

          • A me risulta che ad oggi sonop stati messi 3 milioni dal comune, altrettanti dalla regione, 1 milion da Cairo e circa 500 mila dalla raccolta fondi ( non ho dati aggiornati sulla raccolta)Allora il comune non ha messo di suo un euro perchè quelli erano i 3 milioni delle aree commerciali (famosi magazzini Bennet) quindi erano già del Fila dai tempi di Ciminelli. La regione ha fatto un mutuo, quindi ad oggi,versa solamente delle rate e non tutta la cifra ad oggi.I 2 milioni mancanti per completarlo li versa il Toro pagando l’affitto alla fondazione, se non erro di 250 mila euro l’anno. Voglio farti una domanda, Tu affitteresti un alloggio dove oltre a pagare l’affitto devi donare una cifra pari al valore di un terzo dell’alloggio ed in più ci devi pagare tutte le spese di manutenzione???

        • Non è così. se hai letto ho scritto che un modo giusto per contestare è quello di Patrignani, fai una lettera scrivi le motivazioni e in base alle adesioni che raccogli puoi cercare di far valere le tue contestazioni. Poi se vuoi fare una discussione serena su Cairo io sono sempre disponibile. Io ho scritto più volte di elencare quanti presidenti migliori di Cairo ci sono stati nella storia del Toro da Superga in poi, e quanti sono i presidenti oin serie A migliori di Cairo. Praticamente mai nessuno mi ha risposto. Continuo a pensare che in entrambi i casi i nomi stiano più o meno sulle dita di una mano. Quindi se si caccia Cairo (che è pieno di difetti ed il primo è quello di contare balle e non essere innamoprato del Toro) quasi di sicuro arriverà un presidente peggiore, lo dimostrano le probabilità ed i nomi sia della nostra storia che quella del calcio italiano.

      • Scusate l’intrusione.
        Cairo non ha messo più soldi assolutamente.
        Ha fatto finta di farlo.
        Vorrei far presente che hanno partecipato anche il comune di Torino e la regione Piemonte.Quindi tutti noi.

  16. Io penso che il progetto sinisa sia fortemente a rischio. Cairo era abituato bene con mister plusvalenze. Sempre mansueto e aziendalista. Ora sinisa chiede giocatori pronti e affermati che costano tanti soldini….ma siamo matti?…..

  17. Ci mancava solo Guida ad arbitrare … un rigore contro è quasi scontato e anche (sigh!) un giallo per Moretti che è diffidato, così la prossima con la Fiorentina giochiamo con qui quo qua in difesa … grrrrrr!

    • Rotor, abbi pazienza eh! Ho letto l’articolo ma mi son piantato immediatamente (per poi ripartire con curiosità divertita) al duacorso liste. Perché non regge e dimostra come chi lo ha scritto ne sappia ben poco in merito. Il Toro NON HA 4 calciatori in meno non avendo inserito in lista over 21 club trained. Ne ha 26! E non potrebbe avere altri over21 se non, per l’appunto, club trained. Quindi di che stiamo parlando? Chi avremmo dovuto/potuto prendere tra quelli con questo requisito? Avremmo potuto cedere Obi (serve l’acquirente) e rimpiazzarlo ma numericamente non sarebbe cambiato nulla e comunque non avremmo mica avuto l’immunità dagli infortuni.

      • Vado a memoria ……. abbiamo ceduto Martinez , Ichazo , Vives , più qualcun’altro , se non sbaglio , e abbiamo preso un BIDONE conclamato cipriota già rotto ( che probabilmente non vedrà mai il campo quest’anno) , per la difesa , ed un prestito , Iturbe , fuori fase , da rigenerare , e completamente superfluo , soprattutto considerando le gravi ed evidenti lacune che la squadra lamenta , sia a centrocampo che in difesa !! Continua a divertirti Mimmo , fatti un bel BURP alla faccia di Cairo . Ma per favore ……

          • L’articolo citato da @rotor parlava di questo . Di acquisti inutili , di SQUADRA incompleta , ecc ecc ecc …. tu ti sei soffermato (come sempre del resto) superficialmente a quello che interessava a te , sorvolando sul senso generale dell’articolo , sull’operato della società , e di chi ne pagherà veramente le conseguenze …… Sinisa !!! Cosa vera , visto la battaglia che stai facendo a Miha , dando a lui colpe che sono del NANO Braccino . Ma oramai (noi) ti conosciamo .

          • Mimmo, chissà perchè, quando scrivi tu, nessuno capisce mai un tubo… Ormai hai già scritto talmente tante volte “però”, “ma”, “non capisci”, “hai frainteso”, “io non ho mai detto”, “se”, da avere problemi a ricordarteli tutti. Fra l’altro, vedo che a volte posti dei link relativi a pagine vecchie di mesi, per dimostrare ad altri utenti quello che hanno scritto in passato. Una domanda sola: Hai un accesso privilegiato all’archivio di toro.it o ti salvi tutte le pagine sul PC? E, se salvi tutte le pagine, da quanto è il tuo HD?

    • È la scoperta dell’acqua calda…osservazioni talmente evidenti che fotografano una realtà ben nota ad una parte dei tifosi granata (quella dei Junior, dei Ferri e delle lettere aperte) che pur non chiedendo la luna vorrebbe un minimo di raziocinio e programmazione da questa inesisistente società. Lo so trattasi di post inutile.

  18. Castan effettivamente è un bel mistero più che altro perché non dicono chiaramente cos’ abbia.
    Se fosse uno strappo muscolare sarebbe molto grave e spiegherebbe i tempi molto lunghi…
    Sempre grave ma già di più rapida guarigione sarebbe lo stiramento, ciò che penso gli sia capitato, ma fosse stato quello i tempi di rientro potrebbero essere abbastanza maturi anche se bisognerebbe in ogni modo valutare di quale gravità sarebbe lo stiramento.
    Quasi certamente non è una semplice contusione perché i tempi ormai si sono già allungati di molto!

    • Articolo che parte da un presupposto sbagliato e cioè che Cairo sia un presidente disposto a spendere di suo, tanto e a lungo per il Toro. Dopo oltre 10 anni di presidenza siamo ancora a questo! Articolo che non tiene conto del fatto che tutti i big che cita sono arrivati proprio grazie alle plusvalenze e non all’apporto personale di un presidente che dopo aver speso molto vuol rientrare e piuttosto che tenerli li lascia andare.

      • Ma che minchia stai dicendo? Immobile d ambrosio cerci darmian glik e maksimovic sono stati presi con 15/17 milioni in tutto. Non dirmi che Belotti poteva essere preso solo grazie a queste plusvalenze cosi come zappa.

          • L’unico arrivato che poteva già definirsi big (almeno in prospettiva) è Belotti… Gli altri tutti pagati 2 soldi e, per la legge dei grandi numeri, 1 su 10 cela fa…. E chi non è stato pagato 2 soldi (Ljajic) deve ancora dimostrare di valere i quattrini spesi. E Falque è stato riscattato a ragion veduta.

    • Articolo che parte dal presupposto che cairo sia un presidente, cosa che non è! E’ un ragioniere, e nemmeno bravo, se no capirebbe che, osando poco di più, guadagnerebbe molto di più. Ma forse non può guadagnare di più, perchè la famigghia ovina gli presenta periodicamente il conto dei favori fattigli, che vanno ripagati, in quell’ambiente. Comunque resta il fatto incontestabile che, questo sito, per sempre più utenti, rappresenta solo la “longa manus” della società:

      a) Vengono bellamente ignorati eventi “sensibili”, quali le dichiarazioni di Leo Junior, la lettera aperta di Patrignani, sottoscritta da parecchi Club (e quindi da un numero molto consistente di Tifosi), o comunque situazioni davvero scomode per la società.

      b) Al contrario, ci vengono quotidianamente propinati inutili contenuti “riempipagina”. E sfido chiunque a contestare il fatto che “articoli” che totalizzano 0 (ZERO) commenti siano di interesse per qualcuno!

      c) C’è voluta una sorta di “rivolta popolare” per far cessare la sistematica pubblicazione di foto ritraenti gobbidimerda (@Redazione, se avete problemi a trovare le foto di qualsiasi calciatore, senza che sia inquadrato anche un gobbo, chiedete aiuto: ve le postiamo noi!).

      d) La politica adottata su iscrizioni e ban dalla Redazione è a dir poco “sospetta”: Fate i duri quando vi fa comodo, salvo poi permettere che chiunque si possa iscrivere un numero indefinito di volte. Se vi sembra corretto…

      e) Se davvero voleste bannare un utente, ne avreste tutti i mezzi, visto che siete perfettamente in grado di risalire (il Vs. sistema richiede a qualsiasi dispositivo si connetta di poter estrarre i dati di immagine HTML, che possono tranquillamente venire usati per identificare – IN MODO UNIVOCO! – il PC, smartphone o Tablet usato per la connessione), se non all’identità dell’utente, al dispositivo usato e quindi inibirne il futuro accesso. Però perdereste contatti, e questo non vi garba…

      Per pretendere serietà e rispetto, cari Signori, bisogna innanzitutto offrirli! Se voleste davvero “ripulire” il forum e renderlo “al di sopra di ogni sospetto”, basterebbe poco, molto poco: Iscrizione nominativa con inoltro del documento di identità e quota associativa annua di 10 € (e i multinick sparirebbero! A meno che non siate voi stessi!). Solo che molti hanno il sospetto che rimarremmo (forse!) in 20 a postare…

  19. CERTO CHE NOI DEL TORO X INFORTUNI E BALLE VARI ABBIAMO TANTA SFIGA HAI GOBBI NON SUCCEDE MAI TUTTO GLI VA BENE A NOI NO.. IL TORO HA UNA MALEDIZIONE NON E POSSIBILE CASTAN CARLAO OBI AVELAR MOLINANO ECC E POSSIBILE CHE TUTTI I ANNI ABBIAMO UN PRONTO SOCCORSO ATTIVO COSI …,MA TOLTO QUESTO QUI IN DIFESA E DAVVERO DURA NON CE UN NOME AFFIDABILE TOLTO HART E UN PO MORETTI IL RESTO E MOLTO MOLTO SCARSO …IL CENTRO CAMPO E UN PO DA SISTEMARE MA UN PO MEGLIO IJ ATTACCO CE MANCA MOLTO UOMO CHIAVE DELLA DIFESA ALMENO 2 ELEMENTI FORTI ….

  20. Partita da vivere serenamante cercando di strappare un punticino con un po’ di grinta e un po’ di mestiere. Abbiamo già ottenuto più del dovuto all’andata dove abbiamo si fatto un bellissimo secondo tempo ma potevamo essere sotto di 2/3 gol dopo 10 minuti.

  21. lo avessimo provato qualche volta, sarebbe il momento di giocare col 343, con moretti ajeti de silvestri in difesa, zappacosta e barreca sulla linea mediana con acquah e benassi e tre davanti. riusciremmo a dare protezione alla difesa in un momento difficile, ma non credo Miha cambierà modulo e comunque è scelta rischiosa

  22. Infortuni, squalifiche e assenze fanno parte delle variabili del calcio, qui il problema semmai è un altro, se già la difesa titolare è composta da giocatori che al più avrebbero potuto essere delle valide alternative, le loro riserve non potranno che essere inevitabilmente ancora più scarse! E’ dalla fine del mercato estivo che si dice “abbiamo bisogno di almeno un centrale di difesa di qualità, affidabile, esperto e fisicamente sano”, il ds dai fari spenti più premiato al mondo ha avuto 4 mesi di tempo per trovarne uno…..è arrivato Carlao….e allora di cosa stiamo a discutere???

    • Magari sarà scarsissimo, io non lo so e credo che nemmeno voi lo sappiate!
      Magari non è così scarso, ha però avuto la sfortuna (e con lui tutta la squadra) di farsi subito male)…
      Se lo vedremo giocare e sarà scarso sarò il primo ad ammetterlo e a lamentarmi, ma farlo senza nemmeno averlo mai visto mi sembra eccessivo!

      • Il punto non è sapere o meno quanto sia scarso Carlao, il punto è proprio il fatto che per come è messa la nostra difesa avremmo avuto bisogno di prendere a gennaio un’assoluta certezza, un giocatore che sapevi già a priori quanto avrebbe potuto darti e non un 32enne brasiliano pescato a Cipro del quale nessuno sa niente! Ma in quel caso bisognava spendere qualcosina…..e allora alzo le mani….

  23. Ah sì proprio un bel mistero… Inspiegabile. Cosa potrà mai avere Castan? Ridicoli.
    e Carlao? Ma non era meglio far rientrare Gastone, almeno conosceva tutto e tutti e pur scarso avrebbe potuto fare una mano in quanto sano. O no?

    • Direi di no…
      Lo avresti messo al posto dell’unico che può reggere gli attaccanti avversari? (Moretti) e avresti giocato con Ajeti a destra e Silva a sinistra? Mammamia se così ora prendiamo una caterva di gol impostati come vorresti tu potremmo anche non scendere in campo!
      Gli infortuni capitano e sovente non sono previsti ovviamente.
      Abbiamo dato via un anziano, lento e sovente infortunato Bovo (e che tutti criticavano come bollito) per prendere Carlao integro e più veloce (come da richieste di Miha) e se poi si rompe il gomito in allenamento chi lo poteva prevedere?…

      • Ascolta io Gastone al Toro non lo avrei mai fatto venire. Moretti a 36 anni è assai più forte ma può avere bisogno di un cambio proprio per ragioni di età. Gastone purtroppo era già qui quindi o me ne prendi uno forte (io penso che Carlao non lo sia) oppure stai come sei. Tu invece pensi che Carlao sia buono…questo l’ho capito.

  24. Il nostro roaster difensivo è semplicemente impresentabile , e la situazione era già critica ad agosto , lo era ancor più a gennaio , ma non si è fatto NIENTE . Risultato : a Roma con nanni ( nonno ) Moretti e lo Yeti : pazzesco . Per la Roma sarà come prendere a botte uno che sta seduto sulla tazza del cesso intento a compiere le sue funzioni fisiologiche : non ti puoi difendere ! Semplicemente sarà un massacro sportivo .