Toro, Belotti re d’Europa dei rigori procurati: ben sei nel 2016

13
802
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: Gabriel Palette commette fallo su Andrea Belotti

L’attaccante granata detiene il record di penalty procurati nel 2016. Prima dell’errore di San Siro, veniva anche da cinque realizzazioni consecutive

Il Torino è uscito sconfitto dalla prima di campionato contro il Milan. Grande merito va a Donnarumma, capace di parare un rigore, nel finale, ad Andrea Belotti. Il “Gallo” veniva infatti da una striscia di cinque penalty consecutivi messi a segno con la maglia granata, contro portieri del calibro di Buffon, Handanovic e Szczesny. Azzardato, quindi, considerarlo improvvisamente inadatto a calciare dagli undici metri, a causa dell’errore di domenica.

L’attaccante del Toro è anche il primo giocatore in Europa per calci di rigori guadagnati nel 2016. Statistica curiosa e significativa: le difese avversarie temono le incursioni di Belotti e spesso sono costrette al fallo dalla forza fisica dell’attaccante granata.

Oltre all’ultimo contro il Milan, Belotti era riuscito a guadagnarsi il tiro dagli undici metri nel 2016, in ordine cronologico, anche contro Carpi, Lazio, Juventus, Inter, Bologna e Roma. Il primo fallito da Maxi Lopez, il secondo da Immobile, gli altri trasformati dallo stesso Belotti. Quelli contro Juventus e Inter sono arrivati in due partite tra loro consecutive, come quelli con Bologna e Roma.

Belotti segna, fa segnare e conquista preziosi tiri dagli undici metri. Il Toro non può fare a meno di lui in attacco e spera che l’errore di domenica sia solo un intermezzo tra la striscia di realizzazioni precedente e quella futura. Sempre che lo spogliatoio o lo stesso tecnico Mihajlovic non decidano di cambiare il giocatore designato a battere i calci di rigore…

Condividi

13 Commenti

  1. In bocca al lupo a tutti i Granata e agli abitanti del centro Italia!!!
    Su Belotti, direi che non è il caso di cambiare il rigorista, tanto errori li fanno tutti (sono comunque umani vedi Maxi, Immobile, Cerci ecc ecc) e a volte anche peggiori di quello commesso dal Gallo domenica quindi lasciamolo tranquillo e diamogli la possibilità di riscattarsi il prima possibile! FVCG…

    • Abbastanza d’accordo con te, però sarà che fan tutti così a me non fa impazzire sta cosa. Se riuscisse a limarla e soprattutto a evitarla sarebbe meglio. Son troppo onesto io.. ?. Detto questo Forza Gallo. #SFT

    • I miei sono a venti chilometri dall’epicentro. A Leonessa, vicino Amatrice. Finora, ci sono state venti scosse d’assestamento. Ancora non sono rientrati in casa. Da noi i danni sono stati limitatissimi perché è stata ricostruita secondo le norme antisismiche dopo il terremoto del ’79. I sindaci dei comuni interessati hanno invitato i villeggianti ad anticipare i rientri per lasciare i paesi liberi e facilitare le operazioni di soccorso. La Protezione Civile, invece, ha detto di non intasare la Via Salaria perché l’unica strada percorribile per le autocolonne dei Soccorsi. I ponti non sono percorribili perché o crollati o pericolanti. Usano elicotteri e eliambulanze. Comunque, dal mio paese stanno venendo tutti via. Case inagibili finquando non effettuano i rilievi