Toro-Bologna: per battere Donadoni il Gallo deve segnare

6
506
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: Andrea Belotti esulta dopo gol 1-1

I precedenti / Lo scorso anno i granata hanno sempre vinto contro i rossoblù grazie ai gol di Belotti. L’ultima vittoria dei felsinei risale a due stagioni fa, nel 2013/2014, proprio tra le mura del Comunale

La scorsa stagione Torino e Bologna si affrontarono alla quattordicesima giornata, il 28 novembre 2015, con due situazioni di classifica molto diverse. Il Toro, infatti, era in nona posizione, a meno dodici dall’allora capolista Inter, mentre il Bologna si trovava al fondo della classifica, preceduto solo da Frosinone, Verona e Carpi. Per circa un’ora, la gara procedette a ritmi bassi, finché il colpo di testa di Quagliarella, su cross di Molinaro, non ravvivò la partita, e, colpendo la traversa, fece da preludio al gol che sarebbe arrivato al 75′, con Belotti che realizzò la sua prima rete in maglia granata. La seconda rete fu il frutto di un errore difensivo della squadra felsinea, che consentì a Vives di siglare facilmente il raddoppiò. Prima di quella partita il Toro aveva appena interrotto, con la vittoria contro l’Atalanta, una serie negativa di ben sette sconfitte, venendo fuori da un periodo molto difficile, in più contro i rossoblù i tifosi granata avevano finalmente visto sbloccarsi Belotti, giocatore che si sarebbe rivelato poi fondamentale in zona gol nel prosieguo del campionato.

Nel girone di ritorno, il match Bologna-Torino vide ancora una volta i granata trionfare con una rete su rigore, al 93′, di Belotti, che consentì così alla sua squadra di ottenere la terza vittoria consecutiva dopo la sconfitta rovinosa nel derby contro la Juve.

Le due squadre in Serie A si sono incontrate ben 59 volte e il bilancio è nettamente favorevole al Toro, che ha vinto in 30 occasioni contro le sole del Bologna, 20, invece, sono stati i pareggi. L’ultima vittoria del Bologna sul Toro risale alla stagione 2013/2014 quando Cristaldo rese vano l’1-0 iniziale di Immobile, siglando una doppietta. Nella storia recente, le gare tra le due formazioni hanno sempre messo in luce un certo equilibrio che ha fatto sì che il punteggio finale non fosse mai molto largo dal punto di vista delle reti. Tuttavia, nella stagione 2008/2009, la prima dal ritorno in Serie A del Toro, i felsinei, con Mihajlovic in panchina, s’imposero, alla sedicesima giornata, per 5-2 sui granata, facendo divertire il tifo bolognese presente allo stadio che, solo nella seconda frazione di gara, assistette a ben 6 reti in rapida successione.

Condividi

6 Commenti