Toro, la presentazione della squadra a Bormio

2
1670

In piazza Cavour a Bormio la presentazione della squadra granata di Sinisa Mihajlovic, a tre giorni dalla fine del ritiro in Valtellina

nostri inviati a Bormio
Ivana Crocifisso / Andrea Piva

A tre giorni dalla fine della prima parte del ritiro estivo, il Toro di Mihajlovic si presenta a Bormio: in piazza Cavour la squadra sta per sfilare per presentarsi ai tifosi.

Tifosi che hanno già iniziato a riempire la piazza, se ne contano già circa un migliaio. Un nutrito gruppo che ha fatto partire anche i primi canti, in attesa dell’arrivo della squadra. Un attesa dal tantissimo entusiasmo dei tifosi che continuano ad arrivare.

Arriva in questo momento anche il Toro, accolto dal lancio di fumogeni. Manca ormai davvero pochissimo all’inizio della serata e intanto i tifosi, in attesa che la squadra venga ufficialmente presentata e chiamata sul palco, continuano a cantare.

toro bormio

Finalmente inizia la serata: i giocatori ci sono tutti, si può iniziare. I primi a salire sul palco dopo i saluti della Bormiese, sono i magazzinieri granata, seguiti dai fisioterapisti e i medici.

Ora è il momento dei dirigenti del Toro, capitanati da Castellazzi, Barile e Comi che porta “i saluti del Presidente. Ormai da 4 anni scegliamo Bormio. Un connubio vincente reso tale grazie al Comune e al Sindaco“. Anche Alberto Barile, il direttore operativo, vuole ringraziare Bormio: “Ormai con Bormio c’è un rapporto personale. Dobbiamo fare i complimenti alla Bormiese e soprattutto ringrazio il popolo granata che è benzina per noi”.

Dopo i dirigenti è arrivato il momento della presentazione dello staff tecnico di Mihajlovic. E adesso arriva il momento del Toro: i primi a fare il loro ingresso sono i portieri Cucchietti, Padelli, Ichazo e Gomis.

difensoriOra salgono sul palco i difensori seguiti dai centrocampisti. Tra i difensori Barreca e Peres sono tra i più acclamati dai tantissimi tifosi presenti.

Tocca ai centrocampisti ed è Vives (tanti cori per lui) che prende la parola: “Parlo a nome della squadra, grazie a tutti per essere qui, grazie a Bormio per questa ennesima ospitalità”. 

E adesso, spazio agli attaccanti. Maxi Lopez e Belotti accolti dal classico boato di affetto dei presenti. E dopo gli attaccanti, è il turno di Mihajlovic.
A chiudere la serata è Sinisa Mihajlovic che dal palco esalta la folla granata (qui le parole del tecnico).

Condividi

2 Commenti