Toro, incognita portieri da risolvere: Ichazo aspetta Mihajlovic

26
2735

Grinta e determinazione ma poco spazio: Ichazo cerca di mettersi in mostra e aspetta una risposta dal tecnico granata sul suo futuro.

I portieri? Darò a tutti e tre la possibilità di giocarsi le proprie carte e poi deciderò”. Con queste parole Mihajlovic, dopo il match contro l’Hull City, aveva archiviato il discorso sugli estremi difensori granata. E, di fatto, la possibilità i tre portieri la stanno avendo.

A meno di una settimana dal via della stagione, però, non si sa ancora chi sarà il portiere titolare per la stagione che partirà sabato, con l’esordio dei granata in Coppa Italia. Se inizialmente, nelle gerarchie di Mihajlovic, in pole position c’era Gomis, contro la Pro Vercelli, con tutta probabilità sarà Padelli a difendere la porta del Toro. Una bocciatura per il giovane Gomis? Come avevamo già avuto modo di spiegare su queste pagine, l’alternanza tra i due portieri non è da considerare per forza una cosa negativa. Il tecnico potrebbe infatti scegliere di mandare in campo portieri diversi in Coppa e in Campionato e la scelta del più esperto Padelli, in questo caso, potrebbe essere dettata dalla necessità di dare più sicurezza alla squadra in un incontro già cruciale per il Toro.
Certo è che le incertezze che Gomis ha mostrato durante le amichevoli di precampionato non possono aver fatto piacere a Sinisa e non è escluso un cambio di rotta, in questo senso, con un eventuale intervento sul mercato per rinforzare ulteriormente il reparto.

Il discorso portieri, tuttavia, non si esaurisce di certo con Padelli e Gomis. Se per loro i prossimi giorni saranno decisivi per guadagnarsi la titolarità, chi aspetta di scoprire se il suo futuro sarà o no granata è Ichazo. Tra i tre giocatori, nonostante qualche minuto Mihajlovic glielo abbia concesso, è sicuramente quello che si è messo in mostra di meno. Contro il Lipsia ha disputato una prova decisamente positiva, ma il portiere uruguayano non ha avuto molto spazio e la concorrenza, in casa Toro, sembra essere destinata a chiudergli la possibilità di ricoprire un ruolo importante. Confermando come la strada di una possibile cessione, anche solo in prestito, non è ancora da escludere. Ecco allora che Ichazo aspetta, si allena, cerca di mettersi in mostra quanto più possibile e intanto attende un responso da Mihajlovic.
Al termine dell’ultima amichevole il tecnico aveva detto che proprio questa settimana avrebbe parlato con i ragazzi per capire chi sarebbe rimasto e chi, invece, avrebbe dovuto cambiare casacca. Il tempo si sta ormai esaurendo e anche per Ichazo queste saranno, molto probabilmente, le ore decisive.

 

Condividi

26 Commenti

  1. Serve un portiere vero, basta con ‘ste mezze calzette, vorrei un Toro che giochi in 11, per una volta. Un portiere serio vuol dire 10 punti in piu’, ergo muoviamoci a prendere un Viviano o un Marchetti…o al limite, un Sepe. Ichazo buon secondo, Gomis in prestito e Padelli fuori rosa (a meno che non trovi qualche folle disposto a prenderselo).

  2. Il problema di Padelli tutti lo conosciamo e sappiamo per certo cosa vale, anche in questo precampionato uscita a farfalle col renate mica da ridere.
    Gomis dicono tutti un gran bene, ma ricordo sia mimmo sia gigi dire che l’avevano seguito in B e secondo loro non era pronto perchè alternava grandi parate a strafalcioni. In effetti le amichevoli sembrano aver detto che giocare ancora in prestito potrebbe essergli utili. Ma vedremo.
    Ichazo semplicemente non lo conosciamo. Sarebbe anche ora di capire se vale qualcosa.

  3. se riuscissimo a cedere Padelli al Palermo o Atalanta faremmo un doppio colpo rafforzandoci e indebolendo l’avversario al contempo.
    Se dovesse essere scelto Gomis lo sosterrò come fatto con Padelli almeno per un paio di anni.
    Quanto a Ichazo anche io auspico che gli sia data qualche possibilità come è giusto che sia dopo 2 anni di Toro. Han giocato nelle amichevoli quasi tutti pure quelli destinati a cessioni, a lui solo 90 minuti in cui comunque ha ben figurato.

  4. Non lo so, non gli veniva data fiducia prima e non gli viene data fiducia ora. Ben strana la cosa. Per quel pochissimo che ho potuto vedere non mi pareva così scarso, ma evidentemente manca in certi fondamentali. Altrimenti non si spiegherebbe questa ritrosia nel farlo giocare. A me spiace perché ha la faccia da uno da Toro, e speravo gli venisse concessa qualche occasione (tra l’anno scorso e quest’anno), ma tant’è. Chi lo vede quotidianamente ha sicuramente più elementi per valutarlo rispetto a me, ovvio. #SFT

  5. Da ciò che leggo qua e che leggo da circa….3 anni…credo che tutti noi (tranne la dirigenza del Toro, i preparatori e l’allenatore) si sia d’accordo che Padelli è il più scarso tra i portieri che abbiamo…
    Boh… proprio vero che noi tifosi non capiamo una beata minchia!… 😉

    • Beh, se penso a Padelli mi vengono in mente subito le cappelle e fatico a ricordare una sua parata decisiva, se penso a Sereni (per non andare troppo in là nel tempo) mi vengono subito in mente le parate, poi ricordo che anche lui qualche cappella l’aveva fatta. Qualcosa vorrà dire, no? Ma forse hai ragione tu e noi non capiamo niente…

  6. Per me il problema non è che un portiere faccia le cappelle, le fanno tutti (mi ricordo anche quelle di Castellini), ma che non faccia mai le parate salva risultato. Vedere Padelli che allarga le braccia come a dire che non poteva farci niente mi fa imbestialire! Siccome ho visto una serie di parate spettacolari di Gomis in serie B, sono convinto che possa farle anche in serie A e lo vorrei titolare. Se poi proprio sarà un disastro peggiore di Padelli lo cambieremo a gennaio. Chi, dopo 2 cappelle fatte in amichevole ad agosto, lo bolla già come brocco, per coerenza, si astenga in futuro di invocare la crescita dei nostri primavera…

  7. Non credo che Gomis abbia convinto molto Miha…. Gli errori ci possono stare e li si devono accettare per un giovane atleta, ma a quei livelli ci sono errori ed errori e soprattutto non possono esserci ad ogni partita…
    Io non voglio bocciare Gomis, anzi, ma temo che Miha abbia un po’ perso le certezze iniziali come titolarità..

  8. Mah…dei tre portieri quello che mi ha fatto agitare di meno è proprio stato Ichazo…Con Padelli ho sempre l’ansia che possa combinare un casino o che stia piantato sul posto a braccia larghe invece di parare…Gomis ha fatto qualche cappella abbastanza clamorosa e non sembra essere sicuro ma abbastanza agitato, a sua discolpa c’è da dire che è il più giovane e probabilmente quello che tiene di più alla maglia granata! Ergo se uno dei tre lo dovessero dare via io darei in prestito uno dei due giovani (purchè possano giocare magari in A preferibilmente Gomis ) Padelli in panchina e prenderei un portiere di tutto rispetto e con esperienza …a Ichazo gli farei giocare la Coppa Italia e all’altro portiere il campionato…
    Magari invece li terremo tutti e tre..

  9. Se Miha deve scegliere in base a quello visto nelle amichevoli e non alle recensioni dell’allenatori dei portieri, penso che non dovrebbe avete dubbi: Ichazo titolare.
    Comunque non merita di fare il terzo io lo manderei in prestito a giocare.