Valdifiori, se ci sei batti un colpo: Palermo è già prova del nove

38
2185
CAMPO, 18.9.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 4.a giornata di Serie A,TORINO-EMPOLI, nella foto: Mirko Valdifiori

Voluto dal Toro per fare accrescere le geometrie del centrocampo, Valdifiori non è ancora riuscito ad incidere: ora è il momento di dare di più

L’inseguimento estivo del Toro al centrocampista capace di innalzare il tasso tecnico nella zona nevralgica del campo è durato a lungo, ma l’attesa è stata ripagata dall’arrivo del giocatore che, almeno sulla carta, soddisfaceva maggiormente le esigenze della squadra. Mirko Valdifiori ricalca con precisione l’identikit fornito da Mihajlovic in sede di calciomercato: dotato tecnicamente, esperto, e conoscitore del nostro campionato. Eppure, in questo primo scorcio di campionato così positivo per la squadra, in cui pressoché tutti i giocatori scesi in campo hanno destato impressioni incoraggianti, le prestazione del regista ex Napoli non sono sembrate all’altezza delle aspettative.

Arrivato nelle ultime ore della campagna trasferimenti, il centrocampista allievo di Sarri non ha potuto svolgere la preparazione agli ordini del tecnico del Torino, dovendo quindi calarsi nella nuova realtà in tempi ristretti, pagando ragionevolmente qualcosa in termini di condizione atletica e affiatamento con i compagni. Tuttavia, giunti a metà ottobre, i tempi di inserimento dovrebbero essere maturi per consentire a Valdifiori di rendere al meglio, iniziando a scandire i tempi di gioco della squadra di Mihajlovic.

Un giocatore tatticamente preparato, dotato di una eccellente visione di gioco accompagnata da una tecnica di base di tutto rispetto: queste sono le caratteristiche che hanno fatto di Valdifiori un giocatore arrivato in nazionale, dopo essere diventato simbolo dell’Empoli e voluto da Sarri al Napoli. Caratteristiche che tanto servono anche al Torino, che con il vero Valdifiori, disporrebbe di un centrocampo variegato e ricco di soluzioni. Con questo auspicio, la partita di lunedì con il Palermo assume un’importanza ancora maggiore.

Condividi

38 Commenti

  1. Intanto a me è sufficientemente piaciuto nelle ultime uscite. Non è che qualcuno pensava di aver comprato Iniesta ? Vai così che il Toro continuerà a vincere. La prova del nove … .. abbiamo la miccia corta.

  2. Giudicare valdifiori nullo dopo aver giocato con roma e Fiorentina che ti fan ballare a centrocampo mi sembra eccessivo, con squadre inferiori dovra ragionare di più quindi aspettiamo a dare voti dopo solo tre gare.

  3. Mah,secondo me sta crescendo moltissimo,per ora si vede poco in costruzione e più in recupero,cosa che mi stupisce positivamente xche’ pensavo fosse un punto debole la copertura,deve dare equilibrio a una squadra sbilanciata,che lo sarà ancora di più con lijaic che copre meno di Boye’

  4. In estate speravo che arrivasse un giocatore un Po più fisico, in modo da schierare insieme Baselki e Benassi, cosa che con Valdifiori, mi sembra abbastanza difficile, perché risulterebbe una mediana un Po leggera, infatti gioca di solito Aquah,oppure Obi.Però, tecnicamente, il romagnolo è bravo,poco fisico magari, ma tant’è.

  5. Ad essere onesti bisognerebbe considerare il fatto è stato fermo un anno, e a 30 anni riprendere i ritmi partita non è così facile. Anche a Iago, sul cui acquisto non ho mai nutrito dubbi, è servito un po’ di tempo prima di trovare la condizione, senza considerare che è più giovani e più piccolo fisicamente di Valdifiori. Che dire, alle perse ci sono sempre Vives e Lukic.

  6. Va sempre meglio di gara in gara. Perché la squadra sta imparando a giocare con lui ricorrendo sempre meno ai lanci da dietro. E in fase di copertura ha già domostrato di saperci fare. Gran bell’acquisto. Finalmente.

  7. Per ora molto timido, ma d’altra parte non è mai stato un fulmine di guerra.
    Si vede che ha un bel piede, tende spesso a lanciare e verticalizzare (anche se per ora poco assistito) ma non è uno a cui dai la palla e la mette in banca.
    Il gol di Iago falque contro la Fiorentina arriva dopo un suo tentativo non riuscito (non l’unico in questo scorcio di campionato) di anticipo di ginocchio volante che poteva costar caro.
    La speranza è che possa dare di più, anche perché ha un bel contatto triennale da 1 milione l’anno che francamente lascia piuttosto basiti

  8. Non voglio difendere un giocatore che non mi esalta particolarmente ma non capisco in base a cosa si dica che Valdifiori si sia stato nullo.
    A mio avviso in queste ultime partite si è vista una squadra molto più equilibrata ed un centrocampo molto più sensato ed il merito o demerito di questo per me è principalmente del centrocampista centrale.
    Certo se si aspetta da Valdifiori il dribbling, il colpo ad effetto o 5 lanci smarcanti a partita alla Pirlo, beh allora sara sempre considerato nullo

  9. Articolo senza senso…
    escluso Bergamo prima partita appena arrivato e in cui è uscito per infortunio, con Valdifiori abbiamo fatto 7 punti in 3 partite, tutto il resto è chiacchiere e distintivo.
    e a me per altro l acquisto di Valdifiori non entusiasmava.

    • I punti li abbiamo fatti ma il suo apporto è stato pressochè nullo. Siccome è stato preso per fare la differenza, vorremmo vederla questa differenza (rispetto a Vives per es.)
      Ad oggi zero. Aspetto, ma la pazienza non è il mio forte

      • Non voglio difendere un giocatore che non mi esalta particolarmente ma non capisco in base a cosa si dica che Valdifiori si sia stato nullo.
        A mio avviso in queste ultime partite si è vista una squadra molto più equilibrata ed un centrocampo molto più sensato ed il merito o demerito di questo per me è principalmente del centrocampista centrale.
        Certo se si aspetta da Valdifiori il dribbling, il colpo ad effetto o 5 lanci smarcanti a partita alla Pirlo, beh allora sara sempre considerato nullo

  10. Articolo che non dice niente..cosa vuol dire che deve svegliarsi…?/?

    Il gioco di quest’anno non prevedere il giro palla del play davanti la difesa. Una figura alla Valdifiori credo che alla fine non serva più di tanto e quindi avremo sempre da ridire. Con la Viola e Roma ha fatto la sua parte ma non li abbiano notato.
    Certo che se avessimo il miglior Pirlo cambierei idea ma per noi vedrei meglio uno più di incontrista e di spinta. Un giovane potenziake W.Calvhano

  11. Quando ti trovi a fare da “guastatore”, il contributo che dai alla squadra è certamente superiore a quanto possa apparire. Nelle due ultime partite magari ha fatto più interdizione, e se ti annulla un pezzo da 90 va più che bene. Vedremo se a Palermo avrà maggiori occasioni per brillare in impostazione.

  12. Finora non ha mostrato miracoli, ma nemmeno ha fallito clamorosamente. Quello che ci si poteva aspettare da uno arrivato da poco. Contiamo che migliori, anche se non è un fenomeno. Aspettiamo con fiducia e se il giovanotto serbo dimostrerà di essere meglio non sarà Sinisa a tenerlo in panchina a lungo.

  13. Con Roma e Fiorentina (soprattutto nel secondo tempo con la Viola) ha giocato bene. Non è un fenomeno ma può darci una mano ad inseguire l’obbiettivo. Sono convinto che cmq migliorerà grazie anche all’affiatamento generale. Lukic pare essere un bel prospetto, intriga. Vedremo. #SFT

    • Non è un fenomeno? ma va? e perchè son due anni che aspettiamo lui per cosa? con tutti i soldi che il sig. Cairo intasca da cessioni e diritti tv perchè non prendere uno che faccia la differenza.
      Sempre a giustificare tutti, poi ci si chiede perchè galleggiamo nella mediocrità..con questi tifosi..

      • Prima di dire a me “con questi tifosi..” pensa a te. Tu sei sempre a rompere le palle, che minxxxa vuoi da me? Io non giustifico nessuno e ho sempre detto che non mi fà impazzire Valdifiori, ma se è stato cercato per 2 anni consecutivi da 2 allenatori diversi un motivo ci sarà. Io avrei preso altro, ma sono un tifoso. Detto questo non è neanche il più scarso visto in Granata. #SFT

  14. Per essere un “centrocampista italiano já pronto” è in ritardo, è passato un mese e mezzo ed è ora che si svegli sta migliorando di partita in partita ma lentamente.
    Per me c ‘ era di meglio sul mercato, solo a vedere le squadre affrontate Kessie e Sanchez sono molto meglio di Valdifiori ma Petrachi conosce pochi giocatori e ci mette anni per comprarli.

    • Kessie e Sanchez bisogna vedere a fine campionato, l’anno scorso in questo periodo Baselli si diceva che era da nazionale. Quindi dire ad oggi che sono meglio di Valdifiori mi sembra un po’ troppo presto. Potranno essere meglio, ma anche molto peggio, tfa l’altro nelle ultime 2 partite Valdifiori non ha brillato in impostazione, ma ha marcato a uomo, ed annullato Borja Valero e Nainggolan, non mi sembra poco per uno di cui si diceva che era scarso in fase di copertura.

  15. Gioca nel ruolo probabilmente più delicato della nostra squadra, diciamo che fino ad ora ha svolto il lavoro sporco, senza lampi appariscenti. Credo che ci sia da pazientare ancora un pò. PS a me Lukic intriga parecchio.

  16. Ciao Trapano,nonostante un lungo e rischioso inseguimento a fari spenti a me sto Valdifiori non entusiasma,quindi meglio usare i fari led per vederci meglio e non credo che lo abbia chiesto Mihajlovich perche’ era gia’ un pallino della precedente gestione.

  17. Dubito che avremmo potuto battere Roma e Fiorentina se avesse disputato delle brutte partite. L’anno scorso lo volevamo tutti. Dobbiamo assolutamente avere pazienza e lo dobbiamo sostenere. Per il resto anche io sono molto fiducioso su Lukic fin dalla prima amichevole in Austria. Le qualità ci sono. Bisogna solo attendere.

  18. Anche io credo che Lukic sia potenzialmente forte.Come credo che Valdifiori possa fare meglio di così; è giunta l’ora di dimostrarlo, a partire da lunedì sera.Se è vero che può essere la partita che scopre le carte in tavola, quale momento migliore per sfoderare una prestazione di livello.

  19. Valdiofiori e’ l’uomo che deve darci equilibrio e ritmo nel gioco. Ancora, almeno sino ad ora, non ha il ritmo gara. Ad Empoli andava come un frullino, un moto perpetuo, non si fermava mai. E nel suo ruolo deve apprendere i movimenti di tutti per giocare in avanti ad occhi chiusi, vedrete che non deluderà. Forza Toro