Valdifiori-Grassi: dopo Napoli, il riscatto passa da Toro e Atalanta

0
520

Il duello / Sia Valdifiori che Grassi oggi faranno il proprio esordio con le loro nuove squadre dopo l’esperienza negativa per entrambi alla corte di Sarri

Alberto Grassi da una parte, Mirko Valdifiori dall’altra: saranno loro i giocatori che avranno il compito di tirare le fila del gioco in Atalanta-Torino. Compagni di squadra lo scorso anno a Napoli, questo pomeriggio entrambi faranno il proprio esordio con la loro nuova squadra.

ALBERTO GRASSI: è il figliol prodigo nerazzurro. Dopo essere cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, e aver stupito tutti nella prima parte dello scorso campionato, quest’estate è tornato a Bergamo dopo sei mesi sfortunati al Napoli. In Campania, complice un grave infortunio che ha subito appena arrivato alla corte di Sarri, non ha mai giocato e ora è tornato in prestito all’Atalanta con l’obiettivo di rilanciarsi. Questo pomeriggio, contro il Toro, guiderà il centrocampo della squadra di Gasperini.

MIRKO VALDIFIORI: è il regista che al Toro mancava da tanto, troppo, tempo. La società granata lo aveva cercato già la scorsa estate ma alla fine Valdifiori si trasferì al Napoli dove non è stato protagonista di una stagione fortunata, chiuso dall’esplosione di Jorginho. Ora al Toro ha la possibilità di rilanciarsi, questo pomeriggio farà il suo esordio in una partita ufficiale, dopo che aveva indossato la maglia granata già nell’amichevole contro la Luese. Ha voglia di tornare a essere protagonista in serie A: il Toro può essere la sua grande occasione.

Condividi