Chi ha convinto di più contro il Pisa? I lettori dicono Gustafson

6
718
gustafson
CAMPO, 29.11.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 4.o turno di TIM Cup, TORINO-PISA, nella foto: Samuel Gustafson

Sondaggio / La grande maggioranza dei lettori è stata impressionata dalla prestazione del centrocampista svedese: è lui il migliore tra i meno impiegati

Il Toro non ha brillato nella partita di Coppa Italia contro il Pisa. Le undici “seconde linee” mandate in campo da Mihajlovic non sono riuscite, da sole, a vincere le resistenze della squadra di Gattuso. Il tecnico serbo è stato così costretto a inserire Ljajic e Belotti per dare la sterzata decisiva alla partita.

Tra i meno utilizzati in questa stagione molti hanno deluso all’appuntamento con un match da titolari, alcuni hanno invece fatto un passo avanti nelle gerarchie dell’allenatore. Per questo, nel nostro consueto sondaggio, vi abbiamo chiesto chi ha convinto di più nella partita di Coppa Italia tra i meno impiegati in stagione.

Il 64% dei lettori ha voluto premiare l’ottima prova di Guastafson, subentrato dalla panchina all’infortunato Obi, dopo pochi minuti di gioco. Il giovane centrocampista svedese era alla prima assoluta con la maglia granata e, vinta la paura iniziale, ha fatto vedere buone cose al pubblico dell’Olimpico Grande Torino e al suo tecnico. Lo stesso Mihajlovic ha infatti descritto la prestazione di Guastafson come “l’unica nota positiva della serata“.

Il 19% dei lettori ha votato Maxi Lopez, mentre il 14% ha individuato in Padelli il migliore del Toro “bis” contro il Pisa. Poco più di un punto percentuale per Ajeti e Lukic: entrambi devono ancora dimostrare di meritarsi la fiducia del tecnico.

Condividi

6 Commenti

  1. Si certo, Gustafson è stata una bella sorpresa, per come era andata fino ad ora, non pensavo certo..

    Tuttavia, prima di dire altro, aspettiamo di vederlo contro un centrocampo di almeno media A….

    Certo che basterebbero i suoi piedi (entrambi) messi sul fisico, velocità e scatto di Acquah per fare il giocatore che Tanto ci manca…