La maggioranza dei lettori sceglie Lukic in regia contro la Pro Vercelli

9
760
lukic

Sondaggio / Per la partita di stasera contro i bianco-crociati il 43% dei votanti schiererebbe il centrocampista serbo come regista

In occasione del primo impegno ufficiale della stagione granata, Mihajlovic deve sciogliere i propri dubbi sulla formazione da mandare in campo contro la Pro Vercelli. Uno dei ruoli chiave, su cui il tecnico è chiamato a decidere, è quello del regista di centrocampo, ruolo per il quale in lizza ci sono VivesTachtsidis e Lukic.

Nel sondaggio appena concluso, avevamo chiesto ai lettori di scegliere chi avrebbero schierato in regia, nel match di Coppa Italia, tra i tre giocatori granata. L’esito della votazione è stata una lieve preferenza di circa il 43% dei partecipanti al sondaggio per il giovane Lukic, che precede di poco il più esperto Tachtsidis, con il 38%. La terza opzione, il veterano Vives, è stata quella meno gradita, con solo il 19% delle preferenze.

Pertanto, in attesa della decisione definitiva di Mihajlovic, i lettori si sono espressi a favore di Lukic, evidentemente propensi a dare un’occasione all’ex Partizan.

Condividi

9 Commenti

  1. A mio parere non ci dobbiamo preoccupare che provi Lukic, è forte ed è meglio che giochi quando sarà più pronto nel corso della stagione, quello da testare con questa squadra e modulo e Tachsidis , ma tanto giocherà Vives

  2. Probabilmente ha ragione Miha, ma io che non ci capisco una s..a avrei provato Lukic, l’esperienza si fa giocando, ce da dire che forse a causa dei troppi assenti si vuol andare sul sicuro, “usurato sicuro”.

  3. Che schifo il calcio ormai ( soprattutto in italia). 16 anni che vincono sempre le solite 3 squadre e le altre a mal menarsi per un posticino in europa…Che senso ha vendere sempre i migliori?Crei buoni giocatori e poi li vendi per comprare giovani e poi rivenderli quando sono maturi. Così il massimo che ottieni, forse, è il 7° posto ( ma forse forse).Poi i soldi sempre alle grandi ( che già sono stra ricche), coppa italia che vede come al solito le squadrette aihme anche qui mal menarsi mentre le grandi entrano ai quarti ( con doppio turno eh , sia mai che perdono una partita e sono fuori).Ormai il calcio è business e la passione sta svanendo…anche nei tifosi. Nel 2018 il 4° posto per la champions sarà secondo ranking uefa , quindi se il toro arrivasse per miracolo quarto, ci andrebbe magari l’inter o la juve ( il chelsea per esempio , che quest’anno ha fatto schifo, prenderebbe sicuramente il posto visto l’alto ranking). E andrà sempre peggio.