Quale centrocampo contro il Milan?

39
1824
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Joel Obi

Sondaggio / Diteci chi sarà schierato nella zona mediana del campo in vista della prima di campionato contro i rossoneri

A soli due giorni dalla sfida di San Siro contro il Milan, Mihajlovic è chiamato a sciogliere i suoi dubbi, molti dei quali legati alla scelta dei giocatori da schierare a centrocampo contro i rossoneri. Il tecnico serbo dovrà, quindi, optare per un terzetto pronto ad affrontare la sua ex squadra in una partita delicata come il primo turno di campionato e il tempo, ormai, stringe davvero.

Nel sondaggio di oggi vi chiediamo di esprimere la vostra preferenza tra Acquah-Vives-ObiAcquah-Vives-BaselliAcquah-Tachtsidis-ObiAcquah-Tachtsidis-BaselliAcquah-Lukic-ObiAcquah-Lukic-Baselli, vontando nella parte destra della nostra home page.

Condividi

39 Commenti

  1. pur non vedendoli e non sapendo lo stato di forma io metterei acqua – taxi – obi. due randellatori che corrono e pressano e si inseriscono pure. in mezzo uno come taxi, meno dinamico, ma forte fisicament e di testa, oltre ad avere il pide per innestare le punte. se si segna, dentro vives. inoltre dare una possibilità a gomis e barreca. davati vorrei vedere boyè 😉

  2. Con tutte le possibili combinazioni, se a centrocampo non ne arrivano due buoni, non penso che faremo alcun passo avanti rispetto all’anno scorso. C’è ancora chi inneggia a Vives. Rispetto il suo impegno, ma il suo pezzo forte, il passaggio all’indietro, non mi pare particolarmente funzionale al nuovo assetto di gioco. Dopodiché, in assenza di alternative, giocherà lui.
    Ma non parliamo di crescita.

  3. Obi sicuro, ci sarà da randellare….

    Roma, Spalletti: “Bruno Peres? Bravo a spingere su entrambe le fasce”
    19.08.2016 17.56 di Daniel Uccellieri
    Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico della Roma Luciano Spalletti ha commentato così l’acquisto di Bruno Peres: “Ha sempre giocato quarto della linea difensiva. C’è chi dice che non è in grado di farlo, vedremo. Intanto si è allenato due mesi con Sinisa Mihajlovic che sicuramente lo ha migliorato. Sa giocare a destra e sinistra ed è bravo a spingere. Abbiamo pensato al suo acquisto in proiezione del ritorno di Rudiger, altrimenti avremmo cercato un altro profilo. Se da una parte ci sarà Peres dall’altra avremo un esterno che garantisce più equilibrio”.

  4. Chi se ne frega chi gioca, c’è un allenatore che li vede tutti i giorni e decide. Conta l’atteggiamento e lo spirito, e so che saranno quelli giusti. Forza che iniziamo con una bella vittoria, toro toro torooooooooo!!!!!

  5. Per me Vives contro la Pro Vercelli s’è guadagnato la conferma a furia di pressing alto e palloni recuperati, non sta rubando mica nulla. Poi se arriva Valdifiori si vedrà, ma deve poter garantire qualcosa di più se vuole il posto.

    Piuttosto mi preoccupa che Baselli sia di nuovo in panca, e che faccia fatica a esprimere tutto il suo potenziale.

  6. Giocherà la stessa formazione scesa in campo in Coppa Italia, salvo per Peres ovviamente, che secondo me, se non si riprende Zappacosta del tutto, verrà sostituito da Rossettini, per contenere meglio l’attacco a tre punte del Milan. Unico dubbio Bovo-Ajeti.