Quanto manca al Toro per essere completo?

127
2332
toro
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: la formazione del Torino

Sondaggio / Dopo la sfida del Toro contro il Milan, cosa pensate che manchi a Mihajlovic per poter essere soddisfatto sul mercato?

La partita di ieri a San Siro ha aperto diverse questioni sul livello di completezza del Toro di Sinisa Mihajlovic. Vero, la squadra va via via plasmandosi, ma sono in tanti a pensare che non potrà essere soltanto il quotidiano lavoro in Sisport a far sì che il gruppo possa consolidarsi. È necessario, insomma, il mercato: e se per l’attacco il reparto sembra completo e competitivo, altrettanto non si è ravvisato per tutti gli altri settori del campo.

Dala porta al centrocampo, sono molti i tifosi che invocano rinforzi. Ma quanti, secondo voi, dovrebbero arrivarne? Le combinazioni per rispondere al sondaggio sono molteplici, e vanno a toccare tutte le zone del campo sulle quali anche la stessa dirigenza del Toro si è soffermata pubblicamente. Pensate che siano necessari rinforzi? Se sì, quanti e di che tipo? O ritenete che la squadra sia completa così com’è?

A voi la parola! Potrete votare, come sempre, nel box sondaggio situato nella nostra home page.

Condividi

127 Commenti

  1. Un portiere di esperienza e convincere maksi a restare. Il resto va bene così. Mi dispiace non aver tenuto Silva dato in prestito secco. Rossettini 31anni non centra nulla con questo progetto. Martinez da cedere subito.

  2. mancano 2 portieri …un terzino…un centrale o due…due centrocampisti …e 1 attaccante
    via..Padelli….Ichazo ….Avelar…Martinez …comunque a parte il secondo portiere / terzo…gli altri devono essere di prima scelta mom scommesse o vecchietti …..

  3. Comunque regolamento alla mano la rosa sarà di 25, di cui 4 ander nazionali che anno giocato almeno 3 anni in italia quindi “moretti,zappa,baselli,obi,acquah,belotti fanno parte dei 4 ander nazionali, poi 4 dal vivaio che x adesso noi abbiamo aramu e gomis e 17 over 21 che non anno alcuna regola “apparte gli extracomunitari” invece quelli nati nel 95 non fanno parte dei 25 come ad esempio Lukic,Boye e barreca….

  4. Dobbiamo aspettare un po’ di partite perchè la difesa è praticamente nuova.Non hanno ancora ne giocato e ne si sono allenati insieme quindi attesa d’obbligo per giudicare.
    La squadra con Sinisa è molto più aggressiva (mi piace) ma anche più scoperta.
    Capitolo portiere :
    dei 3 il migliore è senza dubbio ICHAZO. Di Padelli abbiamo detto tutto (Scarso) e Gomis (troppo cappellone) ho paura sia troppo esuberante e così facendo scazza spesso.Fra i pali è un gatto ma il resto lascia a desiderare.Quindi un portiere buono ci vuole.
    nota dolente il centrocampo.OBI vada alle olimpiadi a fare fondo o mezzo fondo ma lasci stare il pallone vhe è un’altra cosa. AQUA da tenere come riserva o da mettere in alcune partite.
    L’ideale sarebbe trovare un GAZZI con i piedi buoni e poi farei giocare Benassi e Baselli e anche Lukic altrimenti non impara mai.Tachidis non saprei non mi sembra ne carne ne pesce.BO…
    L’attacco può andare siamo mi sembra ben coperti.
    Non sparerei troppo addosso a Martinez. Alla lunga se gioca con più continuità può far bene.
    Se BOYE riesce a capire di passare prima il pallone può darsi che abbiamo in casa un campione e poi è giovanissimo e con un gran fisico.

  5. Ljaic e Belotti in questo momento sono i migliori che abbiamo e mi pare che su questo siamo tutti d’accordo. Speriamo che Falque rientri presto e che ci possa far dire la stessa cosa di lui. Altre punte che possano giocare titolari non ne abbiamo. A dire il vero a me piace molto Boyé, ma è ancora acerbo soprattutto tatticamente, deve imparare entrando dalla panchina. Martinez è del tutto inconcludente. Maxi puoi buttarlo dentro solo in certe partite contro squadre chiuse, ma ha movenze di una tartaruga. Spero che Mihailovic sappia cambiare modulo quando serve: se hai tre attaccanti buoni a disposizione fai il 4-3-3, se ne hai due buoni, fai il 3-5-2 o il 4-4-2; non mi fai giocare Martinez solo per non cambiare modulo (e lasci Baselli in panchina che sarebbe stato sicuramente molto più utile).

      • E poi con la difesa alta può giocare se hai centrali velocissimi e attentissimi, altrimenti li tieni fermi davanti al portiere. Il primo gol, quando è partito Abate, Bacca era più indietro di Moretti e Rossettini, ma è scattato quando è partita l’azione, mentre i nostri lo hanno guardato e solo dopo rincorso, con la conseguenza che si è trovato solo a mettere dentro quando gli è arrivato il cross.

  6. Acquah e Obi non mi sono dispiaciuti: hanno corso come pazzi, chiudendo e ripartendo in velocità. Poi certo, di Acquah conosciamo i piedi e di entrambi l’irruenza un po’ troppo selvaggia che a volte procura rigori (e altre volte ci porterà a giocare in 10). Certo Obiang e Kucka sono altra roba.

  7. Assolutamente il portiere, dietro fossimo sicuri di Castan si potrebbe pure stare così, ma dato che non lo siamo ci va uno forte anche se a questo punto saremmo di nuovo in 5 per due posti , anche se credo venderanno zappacosta e Rossettini diventi la riserva jolly, e poi il regista anche se non capisco l acquisto di thacsidis , se non ti piace non lo compri, se invece lo compri lo fai giocare e acquisti un centrale ed un portiere da 7/8milioni l uno

  8. E basta Redazione con queste provocazioni. Lasciamo che il tempo ci dica la verità, sono stufo dei vostri piagnistei, se il Gallo avesse avuto più fortuna non sareste qui a rompere i cabasisi. Voi non siete del Toro, neanche questa Redazione lo è, il Toro deve essere una fede! Non aprirò più questo forum e questo Sito. FVCG

  9. A me Rossettini non sembra meglio di Janson, anzi Janson mi pareva più tecnico e anche più forte di testa, nessuno dei due è particolarmente veloce, forse Rossettini ha più fisico. Certo che se arrivasse uno come Vida non sarebbe male. E poi occorre sperare che Castan torni, almeno in parte, quello di due anni fa.

  10. Vives si è battuto molto ma i limiti sono sempre più evidenti. Concordo con chi ha detto che giocare con Tacksidis (che a me piace molto) con questo modulo è rischioso: giocando con la difesa così avanti servono calciatori velocissimi nei ripiegamenti.

  11. il bello è che quelli che criticano Petrachi erano gli stessi che l’anno scorso sostenevano che Gomis ,Barreca, Aramu e Parigini dovevano ritornare assolutamente al Toro ed i primi 2 essere titolari, adesso dopo 2 partite amichevoli sbagliate hanno già cambiato idea e continuano a criticare Petrachi, senza rendersi conto che loro o nopn capivano niente di calcio l’anno scorso, oppure non ne capiscono niente adesso. E’ sempre facile criticare gli altri dopo aver visto dove hanno sbagliato e soprattutto non ricordarsi delle cazzate sparate l’anno precedente.Comunque vi ricordo che le somme si tirano sempre a fine anno e le prime valutazioni serie si fanno a dicembre, perchè se bastasse guardare le prime partite di campionato per tirare le conclusioni, l’anno scorso il Toro sarebbe andato in champion edi gobbi di merda in serie B.

  12. A sinistra Molinaro ha corso come un pazzo e ha fatto alcune cose molto buone, tra cui il bellissimo cross che Belotti ha trasformato di testa. Pesa sul giudizio che si sia fatto scavalcare dalla palla e da Abate nell’azione del primo gol, ma se ci fosse stato qualcuno in mezzo magari il gol si evitava, invece Bacca era tutto solo! Si può prendere gol in contropiede al Meazza sullo 0 a 0?

      • Non credo e comunque non stavano facendo la tattica del fuorigioco visto che solo Abate all’estrema destra era più o meno in linea con i difensori mentre tutti gli altri erano molto indietro, compreso Bacca, che però ha guadagnato 10 metri in velocità su Moretti e Rossettini, che se lo sono perso (guardavano l’azione come se fossero davanti alla TV). Lo dico perchè mi sono rivisto l’azione al rallenty.

  13. Non credo ke arriveranno 5 o 6 elementi. Dipende dall’obiettivo; se è quello ke penso io, un campionato tranquillo, servirebbero un difensore serio ( nn un altro Rossettini) e un play maker decente. Da quel ke vedo mi pare ke x il gioco di Miha più ke uno dai piedi fini servirebbe uno fisicato e con 4 polmoni, certo con piedi meno osceni d Acquah…una sintesi fra Acquah e Baselli…Ovvaimente prima si deve sbrogliare la matassa Maksimovic e + passa il tempo + aumenta il riskio dell’in..lata finale, cioè di qke altro fenomeno del clan dei fari spenti o dei NuovIdoli

  14. Buonasera a tutti, mi presento…sono Francesco,prefetto che non seguo molto il mondo del calcio da quando non viene più usata la numerazione 1/11 e le squadre sono diventate dei fondi finanziari dove fare girare soldi + – reali, grazie a DS , procuratori , agenti esteri . Visto che la situazione del Toro attuale mi fa male, vorrei cercare di capire meglio cosa sta succedendo in questa società…a memoria non mi ricordo di campagne acquisti di questo genere, una squadra assemblata a tre giorni dal campionato. Quello che mi domando è se fosse possibile tramite la redazione o qualche utente meglio informato fare una inchiesta giornalistica per capire la reale situazione: dove stanno i soldi, da dove transitano, come e quando vengono pagati agenti giocatori etc. Quanto i DS sono liberi di costruire le squadre o prendono provvigioni più o meno pulite da amici dei nostri amici. Forse fino a che non riusciremo a sapere queste meccaniche non riusciremo a comprendere perché ci ritroviamo senza un portiere di categoria, senza due centrali, un regista e degne comparse. Con la conseguenza che ogni anno passiamo almeno sei mesi della nostra vita a incazzarci, dividerci e porci domande senza risolvere niente, vivendo di un mito un simbolo che ormai vive più in cielo che in terra, dove ormai è nelle mani di porci senza ali. Grazie e forza TORO sempre, juv e merda

    • Frankyzak, io provo a risponderti. il problema è che molti non hanno ancora capito il Toro di Cairo. Il Toro di Cairo NON FALLIRA’ MAI, come promesso ma … è una SPA come le altre. Ha un (limitato) fatturato e per non chiudere in perdita paga stipendi che non permettono di ingaggiare campioni o di trattenere i migliori nostri e SISTEMATICAMENTE vende i migliori, quelli che “hanno mercato”, perché i nostri scarti non li vuole nessuno. E finché non si è incassato per le vendite non si spende per comprare (giovani promesse, buoni giocatori da recuperare, vecchie glorie a prezzi di saldo). Così fu per il caso Cerci/Amauri e così sarà oggi, perché non si è incassato cash per Peres e quindi si cercano di prendere i soldi di Maksimovic, prima di cercare di spendere sul mercato … Questo è il Toro, anche se molti ancora non lo capiscono.

      • È esattamente così . Prendere o lasciare , non è onesto nè realistico dire che si punta all’Europa ( neh mihailovic?).
        Io dico che con lo stesso denaro si potrebbe fare meglio, se la società fosse gestita con più competenza e soprattutto passione , ma intanto è inutile.

  15. Se Peres non sapeva difendere, De Silvestri mi pare che non sappia né difendere né attaccare. In avanti non gli ho visto fare un cross dal fondo e mai ha saltato un uomo, in difesa Niang lo ha saltato alcune volte e nell’azione del raddoppio del Milan lui non so dove fosse, tanto che si è spostato Rossettini per chiudere a destra (senza successo) lasciando solo al centro Moretti che ha sbagliato il salto.

  16. Padelli non è un granché ma al momento non è il problema principale. Pochi passaggi al portiere con questo nuovo modo di giocare, per cui poche possibilità che faccia errori con i piedi. Resta il problema delle uscite (ieri ne ha ciccato subito due), ma ieri i gol non sono stati colpa sua mentre tanti portieri in serie A hanno fatto errori evidenti.

  17. Penso, senza buttare giù dalla torre nessuno e senza voler criticare perché è una cosa che proprio non mi appartiene, minimo sindacale un difensore centrale e il benedetto metronomo come vuole Mihajlovic (onestamente l’acquisto di Tachtsidis non me lo spiego, non lo prova manco in amichevole per cui mi pare evidente che non lo garbi parecchio, poi magari non è così). In più dovesse mai arrivare Sirigu mi troverei in difficoltà perché credo in Alfred e l’ho sempre difeso, ma il primo è al momento più forte (anche se credo che Gomis verrà fuori col tempo). Facciamo le cose a mo da grande squadra oltre ai 3 precedenti anche una mezzala e un esterno al posto di Martinez (forse ho realmente esagerato). Cmq già con un difensore e un regista di livello potremmo essere assolutamente a buon punto. #SFT

  18. Io comunque non toccherei le mezzeali. Acquah, Benassi e Baselli credo possano accrescere la qualità rispetto allo scorso anno e migliorare. Obi come quarto può andare più i tre giovani più avanti. Poi se arriva Witsel ne parliamo ma non credo possano arrivare giocatori di questo livello al Toro: quindi facciamo giocare i nostri che hanno un futuro molto interessante davanti. Acquah per esempio sta facendo un percorso di crescita importante, l’anno scorso era un fabbro, quest’anno mi sembra un maniscalco. Si migliora.

  19. Quanto manca al toro per essere completo ?
    Manca un Presidente con la P maiuscola che non usi solo la società del Toro per arricchirsi (come fa il “simpaticone” con le sue riviste gadget tv ecc ecc..). Manca un allenatore serio competente ed elegante (almeno Ventura era un signore in fatto di compostezza) e almeno il 75% dei giocatori.

  20. che poi la squadra sia da rifare lo testimonia il fatto che ci fossero 8/11 di venturiana memoria (quelli scarsi, senza glik maksi Peres e immobile)… squadra che ha fatto 45 punti con i big in campo. Moretti e vives con 35 e 36 primavere tra le altre cose.

  21. Il problema da gestire adesso è comunque la rosa. Se arrivasse in porta un titolarissimo (tipo Sirigu) Gomis chiederebbe di cambiare aria (dopo che l’abbiamo incensato per gli ultimi 6 mesi come il titolare del futuro) e quindi ci ritroveremmo con due esuberi in rosa. E dalle parole di Petrachi sembra proprio che si stia cercando un portiere. Dando per scontata la partenza di Bovo (che attualmente è il terzo centrale) e la possibilità di mantenere solo due portieri (magari Gomis si convince a rimanere come secondo) per ogni giocatore che entra uno deve uscire. Quindi se entra un centrale di destra chi esce? Rossettini ed Ajeti non credo, il candidato diventa Zappacosta con l’eventuale spostamento di Rossettini sulla destra (ed il fatto che Petrachi l’abbia fatto notare nonostante la presenza in rosa di due terzini destri titolari fa propendere verso questa possibilità). Se entra un terzino sinistro deve uscire uno fra Molinaro ed Avelar. Il secondo è rotto da un anno e si potrebbe darlo in prestito in B, oppure anche tutti e due confermando Barreca come riserva. Quest’ultima opzione mi sembra difficilmente percorribile. Non credo che possa arrivare un terzino sinistro ma d’altronde non si parlava un po’ tutti di Barreca titolare? Poi nelle urgenza c’è il regista che Mihajlovic ha richiesto a gran voce. Se rimane Vives (e dalle sue parole sembra plausibile) chi esce per fare spazio? Tachtsidis appena comprato? Ecco, sarebbe veramente una pessima figura. Se arriva una mezzala deve uscire una mezzala ed in questo caso Obi è il più serio candidato ed è possibile che Miha gli abbia dato spazio proprio per valutarlo. Poi potrebbero esserci delle sorprese, tipo Martinez al quale potrebbe essere preferito Aramu come riserva ma a quel punto non sarebbe stato meglio confermare Parigini? Alla fine arriveranno molti meno giocatori di quanti ci aspettiamo e la difesa potrebbe essere Gomis-De Silvestri-Rossettini-Castan-Molinaro.

    • C’è sempre Moretti che, al netto delle cappelle di ieri, è comunque un buon difensore. E’ chiaro che venderei Zappacosta e prenderei un centrale di altissimo livello. Come Corluka per fare un nome. E poi l’ideale sarebbe un terzino sinistro sempre sulla 30ina ma forte con Barreca in panchina. Ma a quel punto devi vendere Avelar e Molinaro (oppure metterli fuori rosa). Nel caso di acquisto di un centrale di destra forte non capisco l’acquisto di Rossettini, non sarebbe stato meglio puntare su un profilo giovane per il futuro per la panchina?

      • via padelli dentro sirigu…via bovo zappacosta avelar molinaro dentro tomovic e strinic…via obi e tachsidis dentro valdifiori e obiang….via martinez e teniamo aramu come alternativa…forrmazione:SIRIGU(GOMIS/ICHAZO) DESILVESTRI TOMOVIC CASTAN STRINIC(ROSSETTINI,AJETI,MORETTI,BARRECA)ACQUAH VALDIFIORI OBIANG(BENASSI VIVES BASELLI)YAGO BELOTTI LJALIC(ARAMU MAXY BOYE’) troppa fantasia?

  22. Quello che non capisco è perché molti di noi (compreso me) ritenevano sino a metà luglio titolari sia Gomis che Barreca adesso, dopo qualche amichevole ed un paio di partite (in cui non hanno giocato), li ritengano non pronti per la serie A. Sono le parole di Mihajlovic ad avervi fatto cambiare idea?

        • Analisi molto lucida Glenn. L’unica cosa è che Barreca non ha sbagliato i movimenti: si è proprio fatto saltare di netto un paio di volte. Ci vuole comunque un po’ di apprendistato, non è possibile buttare nella mischia un 21enne con due campionati di serie B (nemmeno da titolare l’ultimo) solo perché ha delle potenzialità. Anche Cravero (che era un signor giocatore) nei primi due anni di serie A è stato in panchina ed era una riserva. Radice lo impiegava a centrocampo addirittura. Il punto è che si spera nel recupero di Avelar e nella tenuta di Molinaro ma entrambi non mi sembrano comunque due fenomeni; se non arriva un terzino sinistro forte (con Barreca in panca e gli altri due ceduti) tanto vale provare Barreca. Almeno il prossimo anno sarà pronto.

      • Mi sembra che in difesa i movimenti siano comunque da rivedere in ogni caso,che al centro giochi Castan o qualcuno che arrivi dal mercato in questi giorni.Per cui barreca avrà anche sbagliato qualche movimento contro il benefica,ma personalmente gli darei l’opportunità di giocare.perché è forte; sinisa non mi pare sia dello stesso avviso. A destra zappacosta non viene preso piu’ di tanto in considerazione dal mister , ciò spiega l’acquisto di Desilvestri.che,a differenza di alcuni,a me contro il Milan non ha fatto per nulla impazzire (lieto di essere smentito dal tempo). Alcentro,al momento non so cosa pensare.Moretti reggerà l’anno? Castan a che punto e? Siamo sicuri che arrivi un altro centrale? In poche parole,a campionato iniziato la difesa è un gran casino,che solo il mercato e la chiarezza sullo stato di castan possono chiarire. Per ora questo casino ci è costato “solo” tre punti,poiché con una retroguardia più competitiva a sansiro avremmo anche vinto e di sicuro sarebbe stato un match diverso per il toro.c’è (poco) tempo per risolvere i problemi,fare chiarezza su quello che ad oggi è secondo me, il reparto maggiormente in difficoltà.

    • Frena oh.. 🙂 Io li vedo ancora come i titolari. Infatti sono rimasto molto deluso dalla prima a San Siro.
      Ed anche se ha giocato benino (non benissimo) De Silvestri io continuerei ad insistere su quel lavativo di Zappacosta!

  23. un portiere (che abbia i requisiti standard ovvero: padrone dell’area di rigore, parare il parabole, a volte l’imperdibile e trasmettere sicurezza alla squadra) due difensori centrali, un terzino sinistro, un regista che sappia anche difendere (quindi non valdifiori) una mezzala che sappia fare le due fasi (non ne abbiamo una c’è chi sa solo difendere chi sa solo attaccare e chi non sa fare nulla) e sappia giocare sia a destra che a sinistra.

  24. Attualmente ne abbiamo 22, quindi uno è di troppo. Per inserire giocatori in rosa bisogna comunque cederne oppure metterlo fuori rosa. Padelli, Ichazo, De Silvestri, Zappacosta, Rossettini, Ajeti, Bovo, Moretti, Castan, Avelar, Molinaro, Tachtsidis, Vives, Benassi, Acquah, Baselli, Obi, Ljajic, Falque, Bellotti, Maxi, Martinez. E poi ci sono Gomis, Barreca, Aramu, Lukic, Gustafson, Boye.

  25. Se Sinisa non ritiene pronto Gomis ci vuole un portiere di alto livello tipo Sirigu; per prendere i vari Sportiello, Gabriel, Sepe mi tengo Padelli e Gomis. E Gomis deve restare come riserva per valutarne da vicino le potenzialità. Poi serve un difensore centrale destro, tipo Maksimovic. E infine un regista di buon livello anche se, vista la conferma di Vives, non capisco l’acquisto di Tachtsidis (che comunque potrebbe essere il regista che cerchiamo). Con queste mosse si raggiunge la sufficienza. Poi servirebbe anche un terzino mancino di valore e una mezzala di tecnica ed inserimento. Con queste cinque operazioni e le cessioni di Molinaro, Zappacosta, Obi, Padelli, Ichazo si potrebbe puntare alle prime 8 posizioni e tentare di entrare nelle prime 6.

      • no vabbe tra baselli e obi cosa cambia?mi tengo ancora obi. castan è una battuta di cattivo gusto?(solidarietà per l’uomo sia chiaro) falque è arrivato in ritardo di condizione, si è fatto male e di sto passo lo vediamo a Natale. cmq confermo, volendo contare baselli e falque mancano gli altri cinque.

        • Su Castan ho detto teoricamente. Forse loro sanno qualcosa che non sappiamo. Comunque un altro centrale non arriva quindi tocca sperare in Castan (sempre che non l’abbiamo preso per metterlo fuori rosa al 1 settembre ma non credo). Baselli io spero che quest’anno faccia il definitivo salto di qualità, il gol di San Siro è un mezzo indizio, non possiamo permetterci di metterlo in riserva di una mezzala più forte comunque.