Toro: i lettori promuovono il mercato

120
1843

Sondaggio / Il 49% dei votanti ha definito buono l’operato della società granata nell’ultima sessione di mercato, per il 19% è stato invece ottimo

Dopo la recente chiusura del calciomercato estivo, è tempo di fare le dovute valutazioni. Il Toro ha cambiato tanto e, tra partenti e nuovi acquisti effettuati fino all’ultimo giorno disponibile, ci è sembrato giusto sottoporvi un sondaggio grazie al quale avete potuto valutare e dare la vostra opinione in merito alle operazioni fatte dalla società granata.

Il 49% dei lettori ha valutato in modo positivo quanto fatto, in sede di mercato, dal Toro e ha optato per buono, opzione che ha avuto la maggioranza nelle preferenze. Distaccato, con una percentuale del 19%, segue il giudizio sufficiente, subito prima, di solo un punto, di ottimo, che ha ottenuto il 18%. Solo per il 13% dei votanti, invece, il mercato granata è stato scarso.

Condividi

120 Commenti

  1. @Atticatti 19: 33 . Magari spendendo per comprare giocatori di calcio si fanno meno plusvalenze e si rafforza la squadra .
    Vorrei ricordare che siamo una società sportiva , basta nn fare debiti , nn è obbligatorio fare utili .
    Siamo passati dalla preoccupazione di nn fallire a quella di nn dover pagare tasse, pensare a fare una buona squadra ogni tanto no, sembra che sia un dettaglio secondario.

  2. Con tutto l’affetto e la simpatia per i commentatori di questo forum, che spesso mi fermo a leggere, emerge che forse da questo forum la visione del mercato del toro e delle mire speculative di cairo è un po’ distorta. Un saluto affettuoso da un ex giocatore della Luese 😉

  3. Nella valutazione della campagna acquisti secondo me si dovrebbe anche valutare il modo di giocare dei 2 allenatori
    Ventura predilige uno in mezzo al campo di rottura e vuole che l azione inizi dalla difesa.
    In tale contesto Maximovic e anche peres erano due fenomeni ma molto più bravi a impostare che a difendere.
    Miha chiede ai suoi difensori principalmente do difendere. Cosa che ne maximovic ne peres sanno fare alla perfezione

  4. Mercato da 6,5 non di più. Abbiamo venduto bene Maxi, benino Glik, male Peres (ma penso abbiano deciso x qualche motivo di tenere basse le valutazioni di Ljiacic e Peres, anziché 8 e 15 potevano essere 13 e 20, stesso saldo).
    Abbiamo comprato abbastanza bene ma come sempre abbiamo lasciato opera incompiuta.
    Con 15 mln prendervi un terzino al posto di molinaro, un centrocampista tipo obiang, un difensore centrale veloce.
    Risparmiavi i soldi x taxi e rossettini, cessione di molinaro e il saldo era di solo 10 mln.

  5. I tifosi della Fiorentina contestano i DellaValle.Anche li spalamerda,ma molti di piu dei quattro gatti che si lamentano di Cairo…..DeSilvestri per Bruno….Rossettini per Glik….Castan ( prestito secco ) per Maksi.E ciliegina Hart ( prestito secco) mercato sontuoso.Già già.

  6. è come il rendimento scolastico: per alcuni basta il 6, per i più bravi (in questo caso le squadre più ricche) il 6 è un fallimento. noi avevamo da spendere una cifre enorme, quindi per me questo mercato è insufficiente.

  7. Nn può essere nè ottimo nè buono visto ke in difesa stanno giocando con la sorte…sostituire Glik con Rossettini sa quasi d presa in giro…se si fossero occupati anke di questo reparto con oxazioni analoghe a quelle fatte per l’attacco sarebbe stato un mercato + ke buono…

  8. Sì poteva fare molto meglio , c’ era tempo e denaro , salvezza ad aprile, nn si è fatto perché Urbanetto nn ha voluto.
    Pochi avrebbero scommesso sulla sua scalata ad Rcs ed invece ……..
    Se volesse portarci in EL lo avrebbe ja fatto.
    Quest’ anno si è inventato di farsi pagare Bruno e Maksi il prossimo anno per nn fare una squadra da EL, chissà cosa inventera’ il prossimo .

  9. Ehilà , ciao a tutti ; mi sono appena registrato qui perché su quello schifo di sito gestito da gazzanet (cioè dal nano) non accettavano critiche al braccino … spero che qui siate più tolleranti !
    Se posso dire subito la mia , è un mercato da 6+ , perché sarebbe bastato poco (maggior pianificazione e qualche soldo in più , visto il LARGO attivo della campagna cessioni) per fare DAVVERO UNA SQUADRA FORTE ed invece siamo una specie di incompiuta , soprattutto in difesa , dove né Castan né Rossettini mi convincono … e purtroppo lo si è visto già nelle prime due partite , nelle quali ogni avanzata avversaria (ed erano avversarie non certo irresistibili) era un brivido e in cui si sono comunque già incassati 4 gol . Speriamo allora che Hart faccia qualche miracolo e metta quelle pezze che il povero padella , che purtroppo è rimasto , non è MAI stato capace di mettere !

  10. a me la squadra contro il Bologna e’ piaciuta. la partita contro il Milan non l’ho vista, e sono quindi abbastanza ottimista. sono nel 51%: sarebbe stato ottimo con un difensore centrale destro, anche con il Bologna le amnesie difensive in mezzo erano preoccupanti.
    centrocampo e attacco invece erano proprio divertenti.
    Hart non lo conosco, pero’ era ora di cambiare in porta: ho difeso Padelli, soprattutto il primo anno non era male, ma non da sicurezza alla squadra, ne nelle uscita ne nei tiri da fuori.
    in definitiva, sono ottimista, ma come molti, lo ero anche l’anno scorso, e si e’ visto come e’ andata….

  11. NEUER
    LAHM-THIAGO SILVA-PIQUE-ALABA
    RAKITIĆ-MODRIĆ-BUSQUETS
    MESSI-IBRAHIMOVIĆ-RONALDO

    Vi devono comprare questi per farvi contenti? Scometto che anche con questi a qualche “tifoso” qualcosa non andrebbe bene. Forse sono troppo vecchi.
    Forza Toro, che quest’anno abbiamo una signora squadra. OLE’

  12. L’anno scorso ero convinto che avessimo fatto un mercato ottimo, Cairo aveva pure spesicchiato e bene i soldi delle cessioni, poi è andata malino.
    Quest’anno sono contento con punte di amaro (i prestiti, il centrale e il terzino sx).
    Conterà molto l’amalgama, l’ardore e un po’ di fortuna con gli infortuni.
    Tirando a indovinare, tra il sesto e il nono posto.

  13. Su Hart… non mi fossilizzerei troppo sulla formula. Avevamo un problema urgente da risolvere e si è colta al volo un’occasione ghiottissima nell’unico modo possibile viste le cifre in ballo. Di meglio non si poteva fare se nei progetti della società si vorrà puntare su Alfred (senza dimenticarci del promettentissimo Zaccagno). Perchè prendere un portiere come Sportiello (esempio) avrebbe creato una competizione troppo forte l’anno prossimo con Gomis. Ripeto, se si punta su Alfred la soluzione attuale non poteva che essere temporanea, Hart o non Hart.

  14. Ancora una cosa sul mercato, e poi “testa” sul campionato. Vero che il portiere e’ in prestito,ma io non sottovaluterei l’operazione,che e’ di assoluto prestigio e che pone virtualmente il toro al di sopra di molte squadre. Perche’ non credo che Hart avrebbe accettato altre soluzioni escluse juve, le milanesi e le romane.

    • Sul valore mediatico e di prestigio non ci piove. Per me va sottolineato il valore tecnico. Qualcuno pensa che non possa portare in dote punti rispetto a Padelli? Se chiudete gli occhi e immaginate un attaccante avversario che in contropiede si presenta davanti al nostro portiere, chi vorreste ci fosse? Padelli? O uno di quelli alla nostra portata tipo Sportiello, Consigli, Tatarusanu?… Io sono contento ci sia Hart, anche se solo per quest’anno. IMO

      • discorso Hart.
        Sicuramente, a meno di cappellate mostruose del Pep, Hart al Mancity x i prossimi 2-3 anni non ci tornera’. Se quest’anno ci comportiamo decentemente e se se Sua Signoria del petrolio ci fa ancora l’elemosina di pagarli 3/4 di stipendio, se gli piace resta anche senza CL. Io non credo che ad Hart, con stipendio quasi tutto pagato, mancassero altre destinazioni migliori e gia’ “progettate”, men che meno in Italia, dove squadre tipo hanno gia’ un portiere decente. Gli sara’anche simpatico Lombardo e si e’ fidato di cio’ che gli avra’ detto, oltre al fatto che a sua moglie piace l’Italia. D’altra parte lui e’ uno che vorrebbe mantenere la nazionale e non credo in Cina gli dessero 10 milioni anno se no avrebbe anche dimenticato i tre leoni e fatto piacere alla moglie la muraglia cinese. O no?

  15. il testo e’ forviante…
    Il 49% dei lettori ha valutato in modo positivo quanto fatto, in sede di mercato,

    nel positivo conterei di sicuro anche il 18% dell’ottimo e il forse anche il 19% del sufficiente
    …quindi positivo = 86% e negativo = 13% e manca un 1%…

  16. io poi credo, e non sono un tecnico, che il 4-3-3 sia meglio quello di Sinisa che di Spalletticon la Roma. Il serbo vuole gli esterni bassi che sappiano difendere e allora anche se non hai tre fenomeni davanti (attacco), nel complesso te la cavi. Secondo il gioco di Spalletti, con esterni alti di attacco, dovresti anche avere pero’ la’ davanti Neymar, Messi e Suarez e la Roma non li ha. A parte che con quei tre potresti giocare un 7-3 e va bene lo stesso.

    • La Roma può permettersi un’interpretazione molto offensiva del modulo anche perchè in porta ha Szczesny, in difesa Manolas e a centrocampo Nainngolan. E in attacco ha Salah, uno che costringe gli avversari a difendere bassi (a tutto vantaggio della tua difesa) per non lasciargli campo alle spalle o diventa imprendibile. Non credo si possa dire che un’interpretazione sia migliore dell’altra. Si tratta di trovare quella più efficace in base agli uomini che hai. E se hai quei tre di cui parlavi il modulo diventa un dettaglio secondario :-))

      • anche noi pero’ nel nostro piccolo abbiamo Hart in porta, Rossettini in difesa 🙂 e a centrocampo Valdifiori :-). In attacco Lijaic non e’ veloce come Salah ma e’ piu’ tecnico quindi gli esterni li tiene bassi.
        Va beh, prossimo anno coi 40 fischioni pressioniamo Cairo per almeno 2 dei 3 citati prima:-)

  17. Direi di considerare che è stata anche acquistata la voglia di combattere fino alla fine al posto del giro palla nella nostra metà campo! Premesso che giudico migliorati tutti i reparti (anche la difesa) rispetto alla passata stagione, a far la differenza potrà essere solo lo spirito di squadra, che mi sembra la vera e più positiva nota di inizio stagione!

  18. Bisogna anche dire la verità !!! La squadra così com’è , merita la sufficienza . Quello che fa pendere la bilancia , gettando fumo sugli occhi , è il prestito di un giocatore di spessore come Hart !!! Ma è un puro prestito ,fine a se stesso , con 3 quarti di ingaggio pagati da altri , senza possibilità di variazioni . Fosse fallita questa trattativa di alto valore ” MEDIATICO ” , il mercato Granata verrebbe valutato meglio , nella sua reale prospettiva , ovvero SUFFICIENTE . Ricordo in oltre che abbiamo Castan in prestito secco , e Iago Falque in prestito con diritto di riscatto , che anche Zappacosta ha chiesto la cessione, era in partenza , e probabilmente verrà ceduto il prossimo anno , tra Gennaio e Giugno. Rimangono i Lukic, Tachtsidis , Gustafson, Ajeti ,Rossettini ………. e 42 mln di euro frutto delle cessioni di questa sessione di mercato . I conti non tornano .

    • Secondo me è un errore sottolineare il fatto che Hart sia in prestito (senza polemica, eh…). Non è un acquisto mediatico (non solo), Hart porta un valore tecnico oggettivo. Balotelli è un acquisto mediatico di cui va valutato l’apporto concreto.
      Che non risolva il problema per gli anni a venire è indubbio, ma preferisco lui in prestito che un Consigli a titolo definitivo. Perché? Perché Hart è più forte di Consigli (parere personale) e mi porta dei vantaggi in termini di punti, e nessuno mi vieta di comprare il prossimo anno il Consigli di turno. Che si creda o meno che ciò avverrà è un’altra questione. Che i soldi ci saranno per comprare un buon portiere è oggettivo, come è oggettivo che non ci siano i soldi per cartellino (e ingaggio) di portieri del calibro di Hart. Quest’anno in definitiva ci godremo un portiere che non ci potremmo permettere. IMO. FVCG!!!

  19. un mercato che ti lascia bovo titolare, molinaro titolare che ti fa spendere soldi per taxi per poi mandarlo via, che ti fa rimanere senza centrale, che quando ci sarà la coppa d’Africa ti mette nelle mani del fragile benassi senza cambio…che si basa su molti prestiti, alcuni senza possibilità di riscatto (chi li dà 4 mln ad hart?se castan si riprende davvero, resta a Torino?) non può essere ottimo, è roba da cocainomani. allo stesso modo non lo puoi definire scarso perché in porta migliori, in mezzo più o meno sei uguale, dietro peggiori e davanti migliori…ne viene fuori un 6 che diventa 5 causa tanti troppi soldi non reinvestiti. squadra monca, senza molti cambi all’altezza e che dietro tirerà a campare sperando in bene.

        • purtroppo qui ci sono troppi (nick) fan di cairo e non del Toro… questo è il vero disequilibrio (e questo polarizza anche tutti i sondaggi)… quando l’anno scorso MondoToro diceva di fare attenzione… i mimmi&giggi ridevano e schiamazzavano e poi si è visto come siamo finiti… la pubblicità tiene fino alla prova dei fatti, poi la realtà viene fuori… e la realtà è un’altra squadra incompiuta che veleggerà a metà classifica… un peccato perché con Miha e con un piccolo sforzo in più si poteva (di nuovo) far molto meglio…

    • La tua disamina mi trova abbastanza d’accordo… Il voto alla gestione del mercato è 4 (per tempistiche, acquisti inutili o saltati). Il voto rispetto a quanto si poteva fare è 6 (sia per il centrale di dx che per il terzino sx abbiamo 3 profili di cui nessuno veramente affidabile). Il risultato del mercato però non può essere solo 6, se si ammette che si è migliorati in 2 reparti su 4 e peggiorati solo in 1. A mio parere dove i giudizi si dividono è nella valutazione del centrocampo… dal mio punto di vista il fatto che siano rimasti tutti i titolari dello scorso anno e si sia preso un tassello in più, peraltro proprio il ruolo che ci voleva da anni, non può che rappresentare un miglioramento! Valdifiori può non scaldare i cuori ma solo il fatto di essere un regista “di mestiere” e non un mediano adattato dovrebbe portare una differenza non da poco. IMO

    • Sì. Concordo con un ma.
      Parte dei tuoi dubbi possono e delle tue perplessità ( che sono anche le mie), potrebbero e dico io dovrebbero essere risolte a gennaio.
      Mi sta bene non spendere di fretta per Pazdan adesso, pensando che 3 mesi bovo rossettini e ajeti li tengano, se poi intervieni bene a gennaio

  20. a cuore freddo direi quasi buono, visto che le vendite ce le pagheranno con cambiali e sappiamo che Cairo di tasca sua ci mette solo i caffe’ al bar (forse). Bruno non andava bene al gioco di Sinisa e anche lui probablmente voleva andare, Maksi ha fatto una cacchiata ma voleva andarsene da tempo. Immobile da noi e’ sempre solo stato x convenienza sua. Glik voleva cambare aria completamente e ce lo hanno pagato per cio’ che valeva.
    Alcuni acquisti buoni altri meno ma cio’ che non capisco e’ la gestione di Petrachi: ma lo vuoi ascoltare l’allenatore o no? Ma mica li fa giocare tu in campo. Se Sinisa non vede utile qualche giocatore, cosa spendi anche di faccia per fare che? tanto poi non li vuole. Mah.

  21. Non ho votato ma dico lo stesso la mia. Mercato confuso ed incompleto (volutamente incompleto aggiungo).
    Ma tutto sommato discreto. Personalmente avrei fatto altre scelte ma non mi lamento.
    Poi a fine stagione tireremo le somme.

      • io non ho detto che il mercato è scarso..per me è buono…sarebbe stato ottimo con un difensore forte in più…mi pare che, il fatto che fosse stato cercato Simunovic, la società aveva fatto lo stesso ragionamento

        • Magari ce li abbiamo già quelli in grado di difendere almeno quanto difendeva Maksi e ancora non lo sappiamo. Diamoci un po’ di tempo. Se giochiamo come domenica, squadra alta senza esagerare come a Milano, se troviamo i giusti equilibri e non ci portiamo tutta la squadra avversaria in area come facevamo l’anno scorso e quelli prima ….. vedremo

          • Ventura nel 2015 l’ha appanchinato per disperazione. Giocava Bovo anche da morto. Ho tanti brutti pensieri su Infamovic e non solo.

  22. Se nel sondaggio ci fossero state le voci INSUFFICIENTE e DISCRETO …. o più semplicemente i voti da 0 a 10 magari evitavamo di polemizzare anche sul significato del sondaggio stesso. Ma volevamo evitare di polemizzare?

  23. La maggioranza vince sempre e dice sempre la verità su qualsiasi cosa al mondo, il 100% dei consensi non si ottiene mai in nessuna cosa però prendiamolo come uno stimolo a fare sempre meglio, anche io vorrei che il Toro vinca lo scudetto ma lo so che non è possibile allora gioisco per quello che siamo e fidatevi che esistono molte realtà che vorrebbero avere una società come la nostra.

    • questo e’ vero, coi tempi che corrono. Poi c’e’ sempre sta cosa del Fair Play Italiano che tutti dovranno rispettare ( meno Inter, pero’). Diamo tempo al Mago di Masio ancora quest’anno, il prossimo si scatena:-)

  24. Oltre a conoscere le motivazioni di chi ha votato ottimo sarebbe interessante saperte anche quelle di chi ha votato scarso. Penso che come al solito i 2 estremi si annullino, quindi per me chi ha votato ottimo e chi ha votatp scarso si equivalgono, entrambi i giudizi non sono obbiettivi.

    • Ottimo per: rosa migliorata in generale, rosa che accontenta le caratteristiche del mister per il suo modo di giocare, ingaggi leggermente più alti a disposizione e dati a più giocatori rispetto a prima, bilancio positivo e crescita economica del club con benefici per la prossima stagione già messi a segno con i futuri introiti di Peres e Maksimovic, prospettiva futura di crescita sotto questi aspetti su base già consolidata, potere di resistere a grosse offerte alzando i prezzi dei calciatori invece di doverli abbassare per necessità(condizione normale della maggioranza delle squadre). Mi rendo conto che tenere i big e prenderne di nuovi senza cedere ci farebbe diventare più forti sul campo a breve termine, ma non ci permetterebbe di reinvestire su più giocatori forti ma meno costosi e di far crescere il fatturato che è fondamentale. Se un giorno saremo guardati in tutto il mondo e saremo sponsorizzati dalle più grandi multinazionali del pianeta, allora potremo farlo, per ora va e deve andare così, è la nostra dimensione e sono le nostre possibilità, non c’è altro modo di fare se non quello di indebitarsi senza nessuna certezza di crescita e risultato o di trovare un multimiliardario che non badi a spese e a perdere soldi, ovvero la follia in cui alcuni pseudo tifosi vorrebbero infilare il Torino accecati dal bisogno di rivalsa per una storia non felice da troppo tempo. Avanti così per quanto mi riguarda, spero imparando di volta in volta dagli errori(Tachtsidis, Simunovic), ma chi non ne fa?