Toro, oggi inizia il ritiro a Bormio

6
791
CAMPO, 10.7.16, Torino, Sisport, allenamento del Torino FC, nella foto: Sinisa Mihajlovic

La squadra di Mihajlovic resterà a Bormio fino al 26 luglio. Durante il ritiro in Valtellina sono inoltre previste tre amichevoli

Comincia oggi il ritiro del Toro. Questa mattina Mihajlovic e la sua squadra partiranno alla volta di Bormio dove resterà fino al 26 luglio per preparare la prossima stagione. Nei primi giorni di ritiro il tecnico granata non avrà a disposizione Gaston Silva, che resterà a Torino alcuni test che non ha potuto svolgere in questi giorni e solamente dopo partirà per la Valtellina.

È invece già presente a Bormio Danilo Avelar, il terzino brasiliano ha raggiunto la località montana ieri insieme al preparatore atletico Solustri e ha iniziato il proprio lavoro specifico. Nella cittadina valtellinese il Torino giocherà tre amichevoli: la prima domenica 17 luglio alle ore 17.30 contro l’Olympic Morbegno, la seconda giovedì 21 luglio, sempre alle ore 17.30, contro la Casateserogoredo, la terza domenica 24 luglio contro il Renate.

Condividi

6 Commenti

      • Mondoalzalasedia, il fatto è che passando al 433 o al 4312 servono comunque attaccanti esterni o trequartisti. Il fatto che inizi il ritiro con l’attacco così in alto mare non è un fattore positivo. Già di per se un cambio di modulo necessità di un po di tempo per essere assimilato, anche a ranghi completi. Figurati se mancano 2/3 pedine fondamentali. Considera in più che non ci sono ancora Peres e Martinez che, volendo, potrebbero essere provati sugli esterni… Spero ci sia una forte accelerata sul mercato perchè questo non è il modo migliore per iniziare un nuovo ciclo.