Toro, ultimo allenamento alla Sisport prima del ritiro

17
2190

La squadra di Mihajlovic ha iniziato l’allenamento pomeridiano sotto gli occhi del ds Petrachi e di un centinaio di tifosi

Ultimo allenamento alla Sisport per il Torino prima della partenza per Bormio. Anche oggi i tifosi granata non stanno facendo mancare il loro supporto ai ragazzi di Mihajlovic: sono oltre cento quelli che stanno seguendo l’allenamento dalla tribuna. A bordo campo è presente anche il ds Gianluca Petrachi che sta seguendo le prime fasi di lavoro.

La squadra granata sta ora svolgendo gli esercizi di riscaldamento, assenti sul terreno di gioco Avelar, Aramu (che stanno lavorando a parte), oltre a Silva e Ichazo. Quest’ultimo è ancora in fase di recupero dall’infortunio che lo ha colpito l’altro giorno.

Terminata la prima fase di riscaldamento, Mihajlovic ha diviso la propria squadra in due gruppi e sta facendo svolgere i primo esercizi con il pallone mentre i portieri stanno lavorano con il loro preparatore.

I giocatori tornano a lavorare con le pettorine divisi in gruppi: esercizio sul possesso palla. Aumenta il pubblico sugli spalti per seguire l’allenamento dei granata. Non mancano le critiche alla società per l’immobilismo sul mercato, con il direttore sportivo Petrachi che continua a telefonare assistendo al lavoro della squadra.

Ora cambia l’esercizio in campo: partitella a ranghi misti ma senza tirare in porta: densità di concentrazione a centrocampo e rapidità di esecuzione.

Da notare, in questo esercizio, la particolare posizione di Baselli: nel 9 contro 9 lui è il jolly con la pettorina gialla, gioca cioè per entrambe le sqadre. È il regista di entrambe le formazioni.

Cambia ora l’esercizio: il jolly diventa Benassi e si gioca con le porte: i portieri hanno ora un ruolo più importante rispetto a prima.

Grande intervento difensivo di Ajeti: il giocatore in mezza rovesciata anticipa Belotti. Applausi da parte del pubblico.

Si fa male Maksimovic in contrasto con Obi. Il difensore resta a bordocampo assistito dai medici: è possibile che lasci anzitempo l’allenamento. Vistosa fasciatura al ginocchio sinsitro per il giocatore graata, che dificilmente continuerà l’esercizio.

Maksimovic prova a camminare, le sue condizioni sembrano migliori rispetto a pochi minuti fa. Intanto, termina la partitella: i giocatori si dissetano e il difensore serbo sembra intenzionato a unirsi al gruppo.

In maniera molto pacata, Petrachi parla con alcuni tifosi sugl spalti: “Il colpo arriva. Chi? I conti si fanno alla fine” ha detto, prima di rientrare negli spogliatoi.

Continua l’allenamento atletico per la squadra: allunghi nei 20 metri. C’è anche Maksimovic, sospiro di sollievo per Mihajlovic.

L’allenamento volge al termine. La squadra fa stretching, davanti a duecento tifosi circa.

Condividi

17 Commenti

    • Penso si trattasse di un sogno! Primo perché la partita si giocherà in Portogallo e secondo perché Cairo ai tempi non sfruttò nemmeno la possibilità di trasmettere il preliminare di Europa League…figuriamoci se lo fa con un amichevole!

      • Heheheh si si hai ragione lapsus , Portogallo!! Però ne sono certo, hanno fatto vedere dei bel goal del Toro e poi la scritta che ci invitava a seguire la partita! Vero che nessuno ne parla ma sarà trasmessa, ne sono certo!! Vorrà dire che guardero La7 tutta notte hehehe