Berenguer saluta gli ex tifosi: “L’Osasuna sarà sempre casa mia”

46
Berenguer

Il nuovo colpo di calciomercato del Torino saluta il pubblico dell’Osasuna: “Qui sono cresciuto, non mi dimenticherò mai di voi”

È pronto per una nuova avventura. Ma prima, vuole salutare i suoi vecchi tifosi, che si porterà sempre nel cuore. Durante la conferenza stampa di addio all’Osasuna, Berenguer, acqusitato a sorpresa dal Torino e ufficializzato questa mattina, ha voluto lasciare un messaggio commovente alla piazza nella quale è cresciuto ed è diventato un giocatore affermato. “Ho solo parole di ringraziamento per l’Osasuna. Qui io ho realizzato il mio sogno di bambino. Voglio ringraziare soprattutto l’affetto dei tifosi. Osasuna e il Sadar sarà sempre la mia casa” ha detto l’esterno sinistro, pronto a trasferirsi in Italia e a raggiungere quanto prima Sinisa Mihajlovic nel ritiro di Bormio.

Il giocatore, che guarda al suo futuro, ha comunque voluto ringraziare chi gli ha permesso di poter coltivare il suo sogno e gli ha lasciato la possibilità di tentare fortuna in un altro campionato. Di fronte a lui, ora, c’è una nuova esperienza tutta da vivere. Il Torino e i suoi nuovi tifosi lo attendono, con la speranza di poter diventare il beniamino che in Spagna tutti ricordano e che difficilmente, con queste parole, potranno dimenticare.

46 Commenti

  1. Keita balde giocatore del 96 vicino all’ Inter x 22 milioni più bonus e noi dovremmo pagare più di 20 milioni Zapata dal Napoli?? Bel giocare Zapata x carità ma più di 20 milioni è un esagerazione nn li vale, giusto il prezzo tra i 15 e i 20 milioni.

  2. Non e’ che abbiamo preso lui solo per fare uno sgarbo e vendicare il caso giaccherini.

    Siamo sempre li Cairo, ha risparmiato anche su Niang.

    Si farà dare 70ml senza contropartite…

    Spettacoli pirotecnici se va finire cosi.

    Se il gallo resta, mi tolgo il cappello.

    Non valgono versioni: Voleva andarsene a tutti i costi!!

    Ripeto la squadra,forte la fai soprattutto vendendo Belotti.

    Accettando contropartite importanti e investendo,tutto il ricavato!!

    Lui opera sempre allo stesso modo.

  3. Chi di spada ferisce di spada perisce …… lo scorso anno De Laurentis ci soffio Giaccherini e adesso ricambiamo il favore. Lasciamo perdere pure Zapata e tuffiamoci su Simeone che, secondo me, è il doppio di Zapata. Basta affari con il Napoli. Gli abbiamo rifilato Maksimovic, godiamoci l’ennesima supposta somministratagli!

  4. Lyanco 6+3 Falque 6 Savic 2,5 Berenguer 5,5+1. Per ora siamo a 24 milioni spesi, da togliere dal famoso tesoretto. A proposito……visto che @miva l’ha scritto anche nel suo nick, aggiorni a “11 milioni e non si muove foglia”

    • Eravamo a più 42,5 mln di € da intascare, alla chiusura dello scorso mercato estivo , poi a Gennaio ha venduto anche Martinez , e Janssons , per circa 11 mln di euro , senza contare le operazioni minori !!! Adesso aggiungici i soldi provenienti dai diritti tv , merchandising , biglietti , ecc ecc ecc che ha incassato quest’anno ……. Ma di cosa stai parlando ??? Ma per favore …….

      • diablo senza nessuna polemica mai stai sbagliando i conti per due motivi.(ma lo fa anche torello)…… arrivando solo al saldo OGGI del calciomercato abbiamo 30 milioni circa che sono i residui di maksi e peres…. come dici a gennaio abbiamo pagato iago e lynaco con parte dei soldi intascati da martinez e jansonn. e il saldo di glik…. non dimenticare però per favore che a fine estate 2016 abbiamo speso 23 milioni di acquisti…… insomma per finire…..a questa campagna acuisti di soldi di cessioni abbiamo circa 25+5 di maksi e peres….. gli altri sono già spesi…. quindi la base è questa….se guardiamo invece gli altri introiti io pensavo di aver dimostrato ma sono stato conraddetto che nel 2016 il bilancio del toro (letto su tre siti) riporta 44 milioni di diritti tv e 43 di spese di struttura tra gli ingaggi della prima squadra e tutto il resto fino alle giovanili….. rimangono gli introiti pubblicitari stadio bilgietti ecc ecc ma i diritti tv come vedi pagano i costi di struttura…. ci sono almeno tre siti che fanno l’analisi per tutte le squadre che riportano gli stessi numeri, ma mimashi(credo non ricordo) dice che sono falsi.. non so che dire….

      • adem, de silvestri,lukic,rossettini,gustafson, boye 23 milioni nel 2016 ci sono costati…in entrata nel 2016 sono arrivati parte di glik , parte di peres parte di maksi per un totale di circe 16 milioni. (glik 9 + 6 + 1)…..con il saldo di glik 6 + martinez e jansonn hai pagato iago e lyanco.. stop sei a zero…. ora a giugno son oarrivati i 30 milioni di saldo 25+5 circa di peres e maksi…posso sbagliare di qualche milioni ma il film è questo

    • torello sono io il contabile ufficiale di cairo.. non sbagliare i conti se no poi succede un putiferio…. iago e lyanco li hai pagati in larga parte con i soldi di martinez e jansonn….. non tutti ma molti si…. ad agosto ci siamo presentati con soldi delle cessioni con circa 30 milioni o poco piu….

  5. Personalmente non so se sia un buon acquisto o un giocatore “mediocre”. Ciò che deduco essendo il giocatore arrivato senza l’anteprima di nessuno… è che la maggior parte delle altre notizie sono inventate di sana pianta…

      • ah ah ah ah ah quanto hai ragione… ma tanto non serve sono cosi…. come detto tante volte loro sperano che cairo non compri nessuno o prenda gli scarti cosi da poter dire a tutto il mondo quanto sia … con tutti gli insulti possibili….. se compre e fa buone mosse per il toro non interessa anzi, per assurdo li deprime pure…:-) ci scherzo un pò ma c’è poco da ridere… ah ah ah

  6. Dopo Falque, un altro spagnolo! 22 anni, 29 presenze nella Prima Liga e un gol, passaggio a titolo definitivo al Torino per 5,5 milioni di euro più 1 milione di bonus (Nel contratto è presente inoltre una clausola che prevede ulteriori 1,5 milioni di euro in caso di vendita all’Athletic Club). Un giovane senz’altro interessante per una futura plusvalenza… Di fatto una buona alternativa. Nella speranza che resti il Gallo, si attendono ancora Paletta, Zapata (o Simeone) e un centrocampista vero (non Donsah, riserva di Acquah)!

  7. SE e ripeto SE “Abbiamo cercato di ottenere il meglio per il nostro club. L’offerta del Torino era la più conveniente per noi a livello economico, per questo l’abbiamo accettata”. Piccole soddisfazioni per noi accontentisti