Probabile formazione del Trapani / Spazio ai titolari per Calori che punta sulla formazione tipo con Murano in avanti per affrontare il Torino

Per il Trapani quella di questa sera non sarà di certo una partita semplice. L’impregno è di quelli probanti ma come ha ammesso lo stesso mister Calori in conferenza stampa, i siciliani non verranno a Torino soltanto “per aspettarli e poi perdere male, cercheremo di far la nostra figura: è un’occasione per crescere, affrontando una squadra di categoria superiore. Determinazione e una buona dose di convinzione nei propri mezzi quella che il tecnico del Trapani pretende dai suoi ragazzi, già autori di due ottime prestazioni contro Paganese e Ternana. Contro il Torino, però, ci vorrà la miglior formazione possibile per tentare l’impresa del passaggio del turno.

Ecco allora che Calori si affiderà all’11 titolare che già gli ha dato sicurezza nei turni precedenti. In porta, spazio a Marcone che punterà a mantenere a 0 lo score delle reti subite in Coppa. Davanti, a proteggere l’estremo difensore siciliano, la linea a 4 sarà composta da Fazio e Visconti con il veterano Pagliarulo ad agire come centrale in coppia con Visconti. Le chiavi del centrocampo e soprattutto del gioco del Trapani saranno invece saldamente nelle mani di Taugourdeau, regista già in grado di guidare la formazione di Calori alla vittoria contro la Ternana. Al suo fianco spazio a Maracchi e Fornito mentre in attacco il tecnico del Trapani si affiderà al terzetto formato da Murano, autore del gol che ha permesso alla squadra di approdare al 3° turno, affiancato da Ferretti e Canotto.

Probabile formazione del Trapani (4-3-3): Marcone; Fazio, Pagliarulo, Silvestri, Visconti; Maracchi, Taugordeau, Fornito; Canotto, Murano, Ferretti. All. Alessandro Calori


Convocati Torino-Trapani: i giocatori per la sfida di Coppa Italia. Out Baselli

Torino, N’Koulou ancora tra i titolari: è già ballottaggio con Rossettini