Valdifiori: “È stata una battaglia, Ljajic provocato”

di Redazione - 26 Novembre 2016

Valdifiori su Torino-Chievo: “Sapevamo che sarebbe stata dura. Cacciatore ha provocato Ljajic, c’è stato molto agonismo. Coppa Italia? Ci teniamo”

Mirko Valdifiori commenta ai giornalisti presenti in zona mista la vittoria contro il Chievo Verona, che permette al Toro di centrare il quarto posto. “Abbiamo speso molto, e aggredito tanto gli avversari. Abbiamo giocato bene sulle fasce. Poi nel secondo tempo è vero che abbiamo faticato, ma ci sono gli avversari. Ed è venuta fuori la battaglia. Il Toro ha lottato, tutti noi abbiamo lottato, anche chi è entrato dalla panchina. Ed è un segnale molto importante penso”.

Il Toro ha sempre voluto giocare la gara: “Noi dobbiamo crescere, cerchiamo di lavorare e applicarci giorno dopo giorno. È il nostro percorso di crescita che prevede questo. Noi nel primo tempo spendiamo sicuramente molto, poi nel secondo caliamo un po’. La nostra crescita dipenderà proprio dalla gestione delle forze, ma l’entusiasmo non manca ed è importante. Sul finale abbiamo anche provato il 3-1, magari rischiando il pareggio l’azione successiva. Ma è una caratteristica di questo Toro, non molla mai. Forse rischia troppo”.

Continua ancora Valdifiori: “Troppo nervosi? Sapevamo che il Chievo era una squadra tosta, che avrebbe impostato la partita sul piano agonistico. Nel secondo tempo infatti abbiamo dato battaglia. Castan per esempio non aveva sentito il fischio dell’arbitro, e ha colpito Meggiorini. Ljajic? Se l’arbitro non lo ha espulso è perché Cacciatore l’ha provocato, è andato faccia a faccia. Noi non siamo cascati in nessun tranello alla fine: sono rimasti poi loro in dieci”.

Sulla Coppa Italia, Valdifiori dà il suo giudizio: “Contro il Pisa sarà importantissima. Ci teniamo molto, è una competizione importante. Noi vogliamo centrare la vittoria: vincere aiuta a vincere e ti fa lavorare con entusiasmo. Stasera ci godiamo questi tre punti, da domani penseremo al Pisa. Se la sottovalutiamo, andiamo in difficoltà. Poi vorremmo prenderci una rivincita a San Siro… Se la Coppa Italia è un obiettivo stagionale? È una competizione importante, daremo il 100%”.

più nuovi più vecchi
Notificami
mecmao
Utente
mecmao

Le piccole sviste arbitrali c’è le faranno pagare nel derby……tranquilli.

mi piace la bionda
Utente
mi piace la bionda

se pensi che oggi sia stata una battaglia non so cosa potrai pensare dopo il derby. LI DOVETE AZZANNARE PER 95 MINUTI!!!! altro che battaglia…….voglio vedere i legamenti e le tibie (dei gobbi) saltellare per il campo 😉

Max11
Utente
Max11

Oggi abbiamo vinto un ottima gara falque un vero campione il secondo goal non è da tutti , che dire una squadra che mi diverte e gioca da toro , dicono che rigori c’erano , ma basta queste polemiche la Juve son anni che ruba così …comunque Mirko è davvero… Leggi il resto »

X