Juve-Toro, le statistiche rendono ancora più pesante la sconfitta

0

Quattro a zero: un risultato difficile da digerire per i tifosi del Toro che ieri hanno visto la propria squadra soccombere contro la formazione bianconera. E sei i quattro gol subiti possono sembrare tanti, le statistiche dicono che allo Juventus Stadium, per il Torino, la partita poteva finire addirittura peggio.

 

Il possesso palla è stato quasi esclusivamente della Juventus: 72% a 28%. Persino l’Alessandria (squadra di Lega Pro) sul campo di una squadra di serie A come il Genoa è riuscita ad avere una percentuale di possesso palla maggiore rispetto al 28% del Torino. E anche i Grigi hanno di fatto giocato per quaranta minuti in inferiorità numerica a causa dell’infortunio di Manfrin a sostituzioni terminate. Tornando alla gara dello Juventus Stadium, anche le statistiche sui tiri sono a senso unico: 12 a 3 quelli totali, 8 a 0 quelli diretti in porta. Le occasioni da gol dicono poi che la Juventus ha avuto ben sette grandi opportunità per andare a segno, mentre il Torino solamente una, quella con Belotti nella ripresa sul parziale di 2-0. Anche il numero dei calci d’angolo sono stati a favore della Juventus: 4 a 1. Gli unici dati in parità riguardano il numero di palloni persi: 22 a testa.

 

 

JUVENTUS VS TORINO
4 GOL 0
12 TIRI TOTALI 3
8 TIRI NELLO SPECCHIO 0
4 CALCI D’ANGOLO 1
72% POSSESSO PALLA 28%
22 PALLE PERSE 22
9 FALLI FATTI 14
2 AMMONIZIONI 3
0 ESPULSIONI 1