Primavera, playoff a un passo: con il Napoli basta un pari

0
Torino-Milan 1-1 fotogallery Primavera
CAMPO, 18.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-MILAN, nella foto: la Primavera con la Coppa Italia

Alla Primavera del Torino basta un punto sia per conquistare l’aritmetica qualificazione ai playoff che per essere certi del quinto posto

Un punto per tagliare ufficialmente il traguardo. Un punto per proseguire una stagione memorabile. Il Torino Primavera di Federico Coppitelli si prepara alla sfida contro il Napoli, quella che potrebbe consegnare i play-off. Ai granata basta un punto per ipotecare l’accesso all’anticamera della fase finale. Il quinto posto a quota 46 punti mantiene il Toro ad un tranquillo più sei su Juventus e Chievo (che si giocheranno la sesta piazza fino all’ultimo): uscire con almeno un pari dalla sfida del Filadelfia contro i partenopei, dunque, farebbe scattare la festa. Secondo le modalità di svolgimento del campionato Primavera 1, poi, andrebbe in scena la sfida eliminatoria – ad oggi contro la quarta in classifica (la Roma), ma si deciderà tutto nelle ultime due gare -, primo e unico scoglio per arrivare alle semifinali scudetto. Ma, per evitare brutte sorprese, serve la matematica.

Torino-Napoli, un punto per ipotecare i play-off: la Primavera non vuole fermarsi

La stessa matematica che il Napoli vuole volgere a proprio favore per allontanare l’incubo play-out. Gli azzurri sono infatti dodicesimi a quota 30 punti, a più uno sull’Udinese e a più due sul Verona, le due squadre che al momento si giocherebbero la permanenza nella categoria. Un duello a distanza da indirizzare subito al meglio. E un pericolo in più, ovviamente, per il Torino. I granata sono reduci però da due importanti (e larghi) successi: il 4-1 sulla Fiorentina e il 3-1 sul Genoa. Due vittorie che hanno lanciato i ragazzi di Coppitelli. Per la sfida del Fila mancherà il lungodegente Buongiorno, mentre potrebbero rivedersi Millico (fuori da tre mesi per un brutto infortunio al menisco) e Fiordaliso (out dalla gara di campionato contro il Milan). In attacco, Rauti potrebbe rimanere ai box e così è pronto Bianchi a partire in coppia con Butic: Kone sarà l’ispiratore nel 4-3-1-2 granata. “I playoff? La tavola sembra apparecchiata”, aveva detto Coppitelli dopo Genoa-Torino. E contro il Napoli può partire il banchetto. Appuntamento per sabato alle ore 14: al Filadelfia, il Toro si gioca i play-off.

Primavera 1, il calendario della 14^ giornata di ritorno

Roma-Lazio (12 maggio ore 13.00)
Torino-Napoli (12 maggio ore 14.00)
Atalanta-Chievo (12 maggio ore 15.00)
Fiorentina-Bologna
Verona-Genoa
Inter-Sassuolo
Sampdoria-Juventus (13 maggio ore 11.00)
Udinese-Milan (13 maggio ore 13.00)