Torino-Napoli, la diretta live della partita del campionato di serie A 2018/2019: formazioni, prepartita, cronaca, risultato e tabellino della gara

Quinta giornata di campionato del campionato di Serie A 2018/2019: Torino-Napoli sarà una sfida che vedrà i granata di Mazzarri andare alla caccia di un’impresa che manca dalla stagione 2014/2015 quando Glik firmo l’ultimo successo del Torino contro i partenopei. Il Napoli, dal canto suo, dovrà cercare di strappare il risultato pieno per non allontanarsi dalla vetta della classifica dopo appena 5 gare ma dovrà anche e soprattutto risolvere i problemi che la squadra di Ancelotti ha mostrato in questo inizio di campionato.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI TORINO-NAPOLI

Torino-Napoli 1-3: il tabellino

Marcatori: pt. 4′ Insigne (N), 21′ Verdi (N), st. 6′ Belotti rig. (T), 14′ Insigne (N)

Ammonito: pt. 23′ Koulibaly (N), 37′ Rog (N), 42′ Izzo (T), st. 7′ Albiol

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Aina (st. 33′ Parigini), Meité (st. 16′ Soriano), Rincon, Baselli (st. 42′ Edera), Berenguer; Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Bremer, Djidji, Lukic, Damascan. All. Mazzarri

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Luperto (st. 29′ Maksimovic); Callejon, Rog (st. 15′ Allan), Hamsik, Verdi (st. 9′ Zielinski); Mertens, Insigne. A disp. Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Mario Rui, Diawara, Fabian, Ounas, Milik. All. Ancelotti.

Arbitro: Irrati di Pistoia (Assistenti: Tegoni, Passeri; IV: Banti; Var: Mazzoleni; AVAR: Tonolini)

Torino-Napoli: la diretta live

51′ Fischia tre volte Irrati: al “Grande Torino” finisce 3-1 in favore del Napoli. Fischi, dagli spalti, all’indirizzo della squadra di Mazzarri.

47′ Ripartenza Napoli: alla fine conclude Allan dall’interno dell’area, palla a lato di un nulla.

45′ Cinque minuti di recupero.

43′ Hamsik nuovamente da lontano: questa volta blocca Sirigu.

42′ Ultima SOSTITUZIONE per Mazzarri: in campo Edera per Baselli. Toro con il 4-2-4.

40′ Ancora Napoli, ancora in contropiede: Insigne per Hamsik, conclusione alta dello slovacco.

39′ Ancora Insigne dalla distanza: Sirigu para a terra.

36′ Ci prova Parigini dopo un bel lavoro tutto di fisico di Belotti: palla alta. Ma tutto è vanificato dalla posizione irregolare del Gallo.

35′ Ritmi decisamente più bassi ora: i granata non riescono a trovare spazi.

32′ SOSTITUZIONE per Mazzarri: in campo Parigini per Aina.

29′ Non ce la fa Luperto: problema alla caviglia dopo il contrasto con Zaza qualche minuto fa. SOSTITUZIONE: in campo Maksimovic, accolto da fischi sonanti.

28′ Contropiede Napoli: Insigne si accentra e calcia con il sinistro, trovando la deviazione di Izzo in corner.

24′ Riproposto anche in questo secondo tempo il time-out per rinfrescarsi.

22′ Berenguer per Soriano che si inserisce in area e propone il traversone: Luperto è decisivo nell’anticipare Zaza.

20′ Belotti controlla ottimamente un buon lancio di Soriano, palla in area a cercare Rincon che si libera e calcia: Albiol in angolo.

17′ Nel Toro è Baselli a fare il centrale di centrocampo, Rincon agisce alla sua destra e Soriano dalla parte opposta.

16′ SOSTITUZIONE anche per Mazzarri: dentro Soriano per Meité.

15′ SOSTITUZIONE nel Napoli: in campo Allan per Rog.

14′ GOL del Napoli: segna Insigne. Izzo perde un brutto pallone sulla trequarti, Zielinski lancia il contropiede e serve Callejon in area che calcia sul palo. Sulla ribattuta il 24 azzurro non sbaglia.

12′ Conclusione senza pretese di Izzo con il sinistro: palla ampiamente a lato.

9′ SOSTITUZIONE per Ancelotti: in campo Zielinski per Verdi.

7′ AMMONIZIONE  per Albiol per fallo su Belotti, poi Koulibaly – già ammonito – calcia con rabbia il pallone. Proteste dei granata.

6′ GOOOOOL DEL TORO! L’ha riaperta Belotti! Trasformazione perfetta del Gallo che ha spiazzato Ospina.

5′ CALCIO DI RIGORE PER IL TORO! Entrata in ritardo di Luperto su Berenguer all’ingresso in area. Non ha dubbi Irrati.

2′ Il Toro ha iniziato la ripresa mantenendo il possesso della sfera, Napoli più attendista.

1′ Riparte Torino-Napoli! Calcio d’avvio battuto dai partenopei.

Stanno rientrando in campo le squadre al “Grande Torino”. Non sembrano esserci cambi alle viste. Pochi minuti e comincerà il secondo tempo.

SECONDO TEMPO

48′ Finisce qui il primo tempo, tra i fischi del “Grande Torino”: avvio horror per i granata, sotto 0-2 dopo 20′. Solo dopo il raddoppio azzurro, il Toro ha tentato di rimettere in piedi la sfida. Mazzarri si farà sentire.

47′ Aina cerca dalla trequarti Simone Zaza, sponda del numero 11 e conclusione al volo di Rincon dall’interno dell’area: palla alta.

45′ Due minuti di recupero.

42′ Callejon resta a terra dopo un body check con Izzo: colpo al volto per il 7 azzurro. Irrati AMMONISCE Izzo per il braccio largo.

41′ Scende la pressione azzurra, il Toro riesce a manovrare: ora Aina lascia partire un lungo traversone sul secondo palo a cercare Belotti, ma il Gallo non controlla.

38′ Ci prova Baselli dalla punizione: la sfera non scende e termina alta.

37′ AMMONIZIONE per Rog che ferma Zaza al momento del tiro dalla distanza. Punizione interessante per i granata.

34′ Ospina rischia il dribbling su Zaza, poi Irrati giudica fallosa la pressione dell’attaccante: qualche dubbio.

32′ Koulibaly spazza di testa un cross di Meité, Aina raccoglie la respinta e conclude: altissimo.

31′ Buona iniziativa di Berenguer che supera Luperto e cerca Baselli al limite: conclusione del numero 8 e palla stornata in angolo dalla retroguardia azzurra. Cresce il Toro.

29′ Si riparte!

28′ Irrati chiama il break per il caldo: pausa utile per dissetarsi e riorganizzare le idee.

27′ Magia di Meité, Berenguer si sovrappone e calcia dal lato destro dell’area: Koulibaly tocca in angolo.

25′ Berenguer cerca il jolly dopo un angolo battuto corto: pallone ampiamente a lato.

23′ AMMONIZIONE per Koulibaly: fallo in ritardo su Zaza.

22′ Prova a scuotersi il Torino: Zaza calcia all’ingresso in area, Ospina blocca.

21′ GOL del Napoli: ha segnato Verdi. Va a picco il Toro: Mertens si libera sulla sinistra, cross al centro per l’ex granata che gira in rete con il sinistro.

19′ Ennesimo dialogo Mertens-Insigne: il 24 va a concludere cercando un pallonetto dal limite. La sfera sfila sull’esterno della rete.

18′ Da segnalare, intanto, la presenza in tribuna del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis.

17′ Contropiede magistrale del Napoli: Insigne va sul fondo e centra con l’esterno. Aina anticipa tutti e mette in corner.

15′ Sirigu salva su Koulibaly! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il centrale colpisce di testa, sollecitando all’intervento il portierone granata.

14′ Mazzarri cerca di incoraggiare i suoi: Belotti e compagni, però, sembrano frastornati dall’avvio a mille degli azzurri.

13′ Azione in velocità degli azzurri: Insigne di prima per Mertens che tenta il lob da posizione impossibile. Palla alta.

10′ Altra occasione Napoli: cross teso di Verdi, Izzo tocca e per poco non infila Sirigu. Decisivo, però, l’intervento del 5 granata: c’era Insigne in solitudine sul secondo palo.

9′ Non riesce a reagire la squadra di Mazzarri: gli azzurri sono in pieno controllo del match.

8′ Izzo salva il Toro! Hamsik trova Mertens nello spazio, il belga cerca in mezzo Verdi: il centrale granata lo anticipa in angolo.

4′ GOL del Napoli: Insigne. Luperto sfonda sulla sinistra e mette in mezzo, Moretti rinvia ma trova la coscia di Nkoulou. Il pallone termina sul piede del 24 partenopeo che scarica un potente destro. Nulla da fare per Sirigu.

2′ Prime indicazioni tattiche: Mazzarri schiera Aina sulla sinistra e Berenguer dalla parte opposta. Inversione sugli esterni, dunque, per il Toro.

1′ Partiti! Calcio d’avvio battuto dal Toro che attaccherà verso la Curva Primavera in questa prima frazione.

Precedute dall’arbitro Irrati, le squadre entrano sul terreno di gioco: grande entusiasmo sugli spalti. Ora risuona l’inno della Serie A. Scambio di gagliardetti tra Hamsik e Belotti: pochi minuti e si parte.

Meno di cinque minuti al fischio d’avvio al “Grande Torino”, mentre risuona l’inno del club granata. Splende il sole sul capoluogo piemontese, spalti gremiti: vicino il tutto esaurito.

PRIMO TEMPO

Torino-Napoli 1-3: il tabellino

Marcatore: pt. 4′ Insigne (N), 21′ Verdi (N), st. 6′ Belotti rig. (T), 14′ Insigne (N)

Ammonito: pt. 23′ Koulibaly (N), 37′ Rog (N), 42′ Izzo (T), st. 7′ Albiol

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Aina (st. 33′ Parigini), Meité (st. 16′ Soriano), Rincon, Baselli (st. 42′ Edera), Berenguer; Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Bremer, Djidji, Lukic, Damascan. All. Mazzarri

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Luperto (st. 29′ Maksimovic); Callejon, Rog (st. 15′ Allan), Hamsik, Verdi (st. 9′ Zielinski); Mertens, Insigne. A disp. Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Mario Rui, Diawara, Fabian, Ounas, Milik. All. Ancelotti.

Arbitro: Irrati di Pistoia (Assistenti: Tegoni, Passeri; IV: Banti; Var: Mazzoleni; AVAR: Tonolini)

Torino-Napoli: prepartita e probabili formazioni

Per superare il Napoli, il Napoli dovrà necessariamente affidarsi ai migliori, facendo però anche i conti con gli infortuni in cui sono incappati diversi granata. Ecco allora che per la prima volta, dovendo fare di necessità virtù, contro i partenopei si vedranno in campo insieme Belotti e Zaza. La prima novità di giornata, e la più importante, che finalmente toglierà il velo sulla curiosità di vedere giocare in coppia i due attaccanti. In campo, poi, si rivedranno anche Aina e Rincon rientrati dai rispettivi infortuni e nuovamente pronti a trascinare i granata di Mazzarri.

Quando mancano 45 minuti al fischio d’inizio, i portieri del Napoli sono scesi in campo per il riscaldamento. Fischi del pubblico presente: al momento la Maratona è ancora semivuota mentre il settore ospiti è già popolato. I tifosi dei partenopei non occuperanno solo quel settore ma anche uno spicchio dei distinti e uno della Curva Primavera, come evidente dagli steward preposti a separarli dai tifosi granata.

Applausi invece per l’ingresso in campo di Sirigu, Ichazo e Rosati, i tre portieri del Toro che vanno a sistemarsi sotto la Maratona per cominciare il riscaldamento. Ora in campo ci sono anche le due squadre. Ora la Maratona è colma, nel frattempo la squadra partenopea rientra negli spogliatoi. A circa 15 minuti dal fischio di Irrati il Toro invece continua il riscaldamento. Anche il Toro rientra negli spogliatoi: fra 10′ il fischio d’inizio di Torino-Napoli.

Torino-Napoli: formazioni ufficiali

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Aina, Meité, Rincon, Baselli, Berenguer; Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Bremer, Djidji, Lukic, Soriano, Parigini, Damascan, Edera. All. Mazzarri

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Luperto; Callejon, Rog, Hamsik, Verdi; Mertens, Insigne. A disp. Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Maksimovic, Mario Rui, Allan, Diawara, Fabian, Ounas, Milik, Zielinski. All. Ancelotti.

Torino-Napoli: come vederla in streaming e tv

Torino-Napoli sarà la prima partita dei granata ad essere trasmessa sulla nuova piattaforma Dazn. La diretta web della partita sarà su Toro.it


343 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ToroSamp
ToroSamp
3 anni fa

Bene. Faremo il campionato Delle squadrette 🌋.si sono messe di mezzo anche Bologna Sassuolo Udinese ecc.se andiamo in Europa e ci capitano le avversarie del milan.mettiamoci la firma 🐌

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
3 anni fa

Oggi tutto lo stadio ha contestato e si è fatto sentire con fischi sonori a squadra, mister e società.
A quando la prossima petizione?
Pronto a farla firmare anche da mia suocera 84enne che simpatizza Toro.
Purché il “nostro” faccia la cosa giusta.
Se ne vada.

Roberto (RDS 63)
Roberto (RDS 63)
3 anni fa

Per la verità si è anche sentito distintamente GD cantare…aveva una nuvoletta come Fantozzi da cui pioveva solo su di lui.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
3 anni fa

😂😂👍

ACT
ACT
3 anni fa

Bischero..Trapano ti ha fatto una domanda sotto..rispondi no?

Torino-Napoli, la moviola in diretta: Koulibaly graziato

Torino-Napoli 1-3, Ancelotti: “Toro squadra robusta. Verdi? Giocatore di valore”