L’ingresso di Belotti nella ripresa, insieme a quello di Immobile, ha evitato ad una brutta Italia la sconfitta contro la Spagna

Ora per Giampiero Ventura rinunciare a questo Andrea Belotti sarà davvero molto difficile. Se l’Italia contro la Spagna non ha subito quella che sarebbe stata una meritata sconfitta gran parte del merito va dato al Gallo e a Ciro Immobile: i due attaccanti, a cui inizialmente sono stati preferiti un impalpabile Pellè e Eder, hanno scosso una Nazionale che per un’ora di gioco è stata rintanata nella propria area di rigore, dopo essere stata dominata in lungo e in largo dalla Spagna.

Italia-Spagna, fino al 60′, ha ricordato il derby di Coppa Italia dello scorso anno: una solo squadra in campo a giocare (in questo caso le Furie Rosse, nella stracittadina la Juventus) ed un’altra (ieri l’Italia, un anno fa il Torino) chiusa nella propria area di rigore spaventata dagli avversari. La differenza, rispetto al derby, l’hanno fatta il maggiore tasso tecnico della Nazionale azzurra rispetto alla squadra granata e il fatto che gli spagnoli tentavano di entrare in rete con il pallone anziché provare anche qualche conclusione dal limite dell’area. È così che anziché quattro gol, l’Italia ne ha subito uno subito solo e, dopo l’ingresso in campo di Immobile e Belotti, è riuscita ad alzare la testa e a portarsi nell’area avversaria. Il Gallo, dopo pochi secondi dal suo ingresso in campo, ha mostrato tutta la sua grinta guadagnandosi un calcio d’angolo e ha poi dato vita all’azione che ha portato al rigore dell’1-1 siglato da De Rossi: è il granata a servire Eder in area prima che questo venga steso da un difensore avversario.

Per Ventura, come lo è per Mihajlovic, in futuro sarà difficile rinunciare dall’inizio ad un Belotti in questo stato di forma.


38 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vladi49
Vladi49
5 anni fa

Gianky1969 carissimo la tua disamica è perfetto, io ti faccio una domanda: te sei il presidente del Toro ti fanno un’offerta per belotti di 80 milioni di euro cosa fai, ricordati che presiedi una spa.
ciao

Gianky1969
Gianky1969
5 anni fa
Reply to  Vladi49

Certamente la mia è esclusivamente una presa d’atto. Ma molti tifosi scrivono, anche qui, come se Immobile fosse un memorabile pezzo di fango (un pó si eh….), dimenticando come e quante volte ci ha fatto esultare in quella magnifica stagione in coppia con Cerci……. l’anno scorso lasciamo perdere. Ora portiamo… Leggi il resto »

toroxever
toroxever
5 anni fa

Tenere in panca Candreva per De Sciglio èsintomatico di come abbia impostato la partita il mister e, purtroppo, esattamente come solito fare contro avversari blasonati, in modo rinunciatario. Per sua fortuna Immobile ed un incredibile Gallo gli hanno cavato le castagne, almeno in parte dal fuoco. Ma la difesa gli… Leggi il resto »

Gianky1969
Gianky1969
5 anni fa

Per qunto riguarda Ventura che dire, ‘giropalle’ al portiere e tentare l’uscita sugli esterni i quali, se sono beatalmente bloccati, non vanno da nessuna parte. Florenzi si era rotto gli zebedei dopo 20min e Buffone ha preso più palle con i piedi (tranne una???) in questa partita che nelle precedenti… Leggi il resto »

Toro, oggi doppio allenamento: a porte aperte quello pomeridiano

Il Toro cresce anche nella gestione del vantaggio: ora non c’è più paura