Avelar racconta in Brasile dell’attaccante del Torino: “Ha una clausola importante, penso che il prossimo anno starà ancora in granata”

Danilo Avelar non può dirsi certo del suo futuro al Torino. Il terzino brasiliano, in due anni, ha giocato pochissimo, a causa di un infortunio che ne ha pesantemente minato il rendimento. Ma se invece deve parlare di Belotti, ha le idee molto chiare. Intervistato da Espn, il terzino granata ha voluto parlare del Gallo, di quello che è il suo rapporto con lo spogliatoio e, soprattutto, il suo futuro di mercato. “Si tratta di un giocatore davvero speciale capace di fare tanti gol. E non li ha fatto in una big ma nel Toro che non è arrivato nelle primissime posizioni della classifica” dice Avelar.

Che prosegue: “Lui è unico perché lotta, prende un sacco di botte e non si lamenta mai. E’ diverso dagli altri attaccanti. In questa stagione i difensori avversari lo hanno preso costantemente di mira, ma lui mai una reazione. Shevchenko è il suo idolo e lui ce ne parla sempre. Si ispira a lui. E Andrea in campo aiuta tutti, specialmente se sei in difficoltà. Anche per queste doti è molto ricercato e richiesto da grandi club. Ha una clausola di 100 milioni, ma io credo che resterà al Toro. Almeno per la prossima stagione“. Insomma: Belotti leader dentro e fuori dal campo. Ma soprattutto, Belotti ancora granata. È questo il pensiero di Avelar. Con la speranza che possa rivelarsi corretto.


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TheMaroonReflex (Vitto)
TheMaroonReflex (Vitto)
4 anni fa

Che vada via un anno prima o dopo sempre sofferenza sarà… È il metodo che non funziona… addirittura in Russia, per non farsi mancare niente… che buffonata… La mentalità che si evidenzia dalle dichiarazioni di Lijaic, Baselli, ed altri non espliciti, è che il Toro è un’opportunità. Ma pensate che… Leggi il resto »

rotor
rotor
4 anni fa

Infatti Baselli gli consiglia di lasciare il Toro e di approdare ad una grande,alla lista delle pretendenti si e’ aggiunto anche lo Zenit S.Pietroburgo ,su espressa richiesta di Mancini;,la questione e solo una ,verra’ decentemente sostituito?E qui conoscendo il duo Cairo-Petrachi che sorgono i miei fondatissimi dubbi.

gix
gix
4 anni fa

e vaiiiii…la notizia che aspettavo,adesso si che sono tranquillo

Belotti, è derby Milan-Inter: anche i rossoneri tentati dall’attaccante

Bonifazi all’esame Mihajlovic: il raduno estivo per fare colpo sul tecnico