Calciomercato Torino, Barkok nel mirino: trattativa serrata con l'Eintracht

Barkok, il Torino è deciso: trattativa serrata per il centrocampista dell’Eintracht

di Valentino Della Casa - 29 Maggio 2018

Piace moltissimo il duttile centrocampista classe ’98: trattativa in corso, la distanza economica è di almeno tre milioni. Barkok è tra i primi obiettivi di calciomercato per il centrocampo del Torino

Il Torino ora non si può più nascondere nella trattativa che lo vede interessato per arrivare ad Aymen Barkok. Piace, piace davvero tanto il centrocampista classe ’98 in forza all’Eintracht Francoforte: marocchino d’origine, tedesco d’adozione e di nazionalità, Barkok si è rivelato un giocatore molto interessante nella Bundesliga dello scorso campionato, e ha già attirato su di sé gli occhi di molti club non soltanto teutonici. Tra cui, appunto, il Toro, che è balzato in pole position per arrivare ad aggiudicarsi le prestazioni del giovane e promettente centrocampista. L’operazione di calciomercato tra Torino e Eintracht è possibile, ma richiede tempo e pazienza. E soldi.

Calciomercato Torino: Barkok nel mirino, ci vogliono almeno 7 milioni

9 partite in Bundesliga, alcune da titolare, altre da subentrato: non ha giocato molto Barkok, ma quello che ha mostrato in campo è parso davvero molto interessante. Per questo il Torino ha subito pensato di attivarsi: il calciomercato richiede tempismo e tempestività, e un giocatore che già adesso l’Eintracht reputa molto interessante, potrebbe costare molto di più fra uno o due anni. Per questo, Petrachi si è mosso: vuole arrivare subito al giocatore, scommettere su di lui e affidarlo a Walter Mazzarri, per farlo crescere e lanciarlo in un campionato difficile come quello di Serie A. Le doti le ha tutte: può giocare da trequartista, mezzala o anche regista, è fisicamente dotato e ha una buona visione di gioco. Cosa richiedere di più? Una maturazione progressiva, vista la giovane età. Che è un valore: per questo l’Eintracht chiede almeno 8 milioni, che possono scendere a 7. Ma non di meno.

Calciomercato Barkok: il Torino vuole spendere circa 5 milioni

Ma proprio in virtù del fatto che Barkok, per quanto reputato interessante, abbia giocato non molto, secondo il Toro la valutazione può scendere a circa 5 milioni, inserendo un bonus per un’eventuale cessione in futuro o legata al numero di presenze, di gol, e del’eventuale qualificazione in Europa League o, più ricca, in caso di Champions. Il tutto, per un valore complessivo di circa 8,5 milioni, se tutto dovesse però realizzarsi. Il capitale investito iniziale sarebbe, quindi, di 5: cifra di partenza giudicata finora troppo bassa dall’Eintracht. Se ne parla, però. Se ne parla parecchio: Barkok è uno dei giocatori che più di tutti stanno piacendo in casa granata. La trattativa è appena cominciata.

più nuovi più vecchi
Notificami
Accontentista Buonista e Perdonista
Utente
Accontentista Buonista e Perdonista

@GranataDentro E’ un mese chr leggo 50 tuoi commenti al giorno. Non c’è commento in cui tu non metti il naso. La domanda sorge spontanea: Ma lavori o sei Lovi in pensione che rispunta fuori, ho dovuto loggarmi e venire a dirtelo. Sei asfissiante. Senza cattiveria. Fatti un giro, vai… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Non lo conosce nessuno, quindi “piace tantissimo”.

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Visto su Youtube sembra un fenomeno per dribbling e tiro – c’è da dire però che sul tubo persino Valdifiori sembra Casemiro. Ha già esordito nell’U-21 quindi scarso scarso non sarà…ma è la milionesima scommessa. Male che vada si recupera buona parte dei soldi rivendendolo, bene che vada si fa… Leggi il resto »