Il difensore del Napoli tra gli obiettivi di calciomercato del Torino: Tonelli vuole giocare titolare, dopo una stagione deludente. I granata vogliono il prestito

Lorenzo Tonelli, ancora tu. Dopo un’annata passata a guardare (solo 3 partite, condite però da 2 reti), e dopo aver comunque scavalcato nelle gerarchie l’ex Torino Nikola Maksimovic, il difensore ora non vuole più essere una riserva. O in secondo piano. E il Toro è pronto a offrire una possibilità al classe ’90, in forza al Napoli ma in probabile uscita dal club campano: è lui uno dei primi obiettivi di calciomercato per rinforzare la retroguardia da mettere a disposizione di Sinisa Mihajlovic. L’operazione-rilancio, non di certo la prima, in casa granata, è effettivamente possibile: i problemi fisici, segnatamente al ginocchio, per Tonelli sembrano essere davvero alle spalle, ma ora c’è bisogno di giocare con regolarità per ritrovare lo smalto giusto, da difensore adatto per una squadra con ambizioni europee.

Certo, è ancora davanti agli occhi di tutti la vicenda legata a Castan. Il brasiliano, finché non ha avuto fastidi, ha fatto sicuramente molto bene. Poi, il crollo improvviso e l’esclusione per tutta la seconda parte di stagione: operazione low cost da un lato, ma altamente rischiosa dall’altro. Come potrebbe essere proprio quella per il collega ora in forza al Napoli. Potrebbe essere la trattativa legata al riscatto di Maksimovic? Sì e no. Il Toro, nel caso, preferirebbe valutare il solo Zapata, mentre per il difensore, che deve tornare a convincere, preferirebbe muoversi a costo zero. In prestito, nel caso, con diritto di riscatto già impostato. Magari un obbligo, legato al numero di presenze in campo. Ma nulla di più.

Di fatto, per la difesa, dopo aver speso 8 milioni per Lyanco, il Torino potrebbe puntare su un giocatore sì più esperto, ma a un prezzo decisamente più irrisorio, se non inesistente, pur tenendo conto del tesoretto di 32 milioni in cassa. Un’operazione economicamente vantaggiosa da un lato, ma da valutare attentamente da quello – che sempre più spesso, in Serie A, passa in secondo piano – sportivo. Tonelli però piace. E la modalità “operazione-rilancio” pure. Per ora, le valutazioni sono in corso. Il mercato deve ancora decollare.


155 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
madde71
madde71 (@madde71)
4 anni fa

may,il milan aveva un centrocampo che proteggeva,non la nostra cartavelina,prender tanti gol non e’ colpa solo della difesa,per quanto assai deficitaria come la ns…difesa lenta e vecchia,c.campo leggero=valanga di gol subiti

Mimashi
Mimashi (@mimashi)
4 anni fa

Ma basta con sta gente… Basta con ste operazioni ridicole… Questo l’anno scorso ha giocato 3 paetite…sempre rotto. Strapagato e mai giocato, sopravvalutato come praticamente tutti gli ex empolesi, tipo lui, Saponara, Valdifiori, Barba, Hysaj, che poi altrove o raccolgono figure di merda, oppure se va bene strappano un 6… Leggi il resto »

odix77
odix77 (@odix77)
4 anni fa
Reply to  Mimashi

quindi chi prendiamo di difensore centrale per non accontentarci?

Mimashi
Mimashi (@mimashi)
4 anni fa
Reply to  odix77

Ce ne sono tanti in giro per l’Europa.
Gente buona, non scarti…e stai tranquillo che non falliamo.

odix77
odix77 (@odix77)
4 anni fa
Reply to  Mimashi

ok fai qualche nome per favore?

Mimashi
Mimashi (@mimashi)
4 anni fa
Reply to  odix77

Schar dell’Hoffenheim (che costa poco oggi come oggi), Dragovic del Bayer Leverkusen, Diego Carlos del Nantes, Issa Diop del Tolosa (che però penso sia caruccio ad oggi), Pezzella del Betis, lo stesso Vida di cui si è parlato lo scorso anno (macellaio ma sicuramente meglio di Tonelli e Rossettini)… Sono… Leggi il resto »

Tanaka
Tanaka (@tanaka)
4 anni fa
Reply to  Mimashi

Applausi..contento che la pensi come me (Mimashi)

may
may (@may)
4 anni fa

Pensa se mihajlovic ti conferma il rientrante Silva centrale di sinistra. Farebbe più o meno: zappacosta/de Silvestri – lyanco/rossettini – Silva/Moretti – Barreca/Molinaro (o Avelar). Con Carlao a fare da “jolly” difensivo. Io prenderei di corsa un centrale sinistro come simunovic (pure se è di piede destro), alternative low cost… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE) (@vanni)
4 anni fa
Reply to  may

Carlao Jolly è il colpo di quest’ anno.
Ma in pratica, con questa difesa stratosferica
invece di 100 goals ne prendiamo solo 98. Perfetto la crescita c’è.

may
may (@may)
4 anni fa

Beh fai conto che il Milan quest’anno è arrivato sesto ed ha beccato 45 goal con una difesa che recitava più o meno così : Abate, de sciglio, paletta, zapata, antonelli, romagnoli, Gomez e vangioni. Insomma… esclusi romagnoli, da sciglio ed a volte zapata erano una bella manica di pippe… Leggi il resto »

Samuele
Samuele (@vidharr)
4 anni fa

Zapata, Paletta, Romagnoli, De Sciglio. Solo pensare che siano simili ai nostri è un offesa. Forse solo Zappacosta giocherebbe da loro. Gli altri sarebbero tutti titolari da noi, Vangioni compreso. Paletta/Zapata e Romagnoli sono una coppia difensiva di tutto rispetto, Abate e De Sciglio hanno (insieme) 53 presenze in nazionale.… Leggi il resto »

may
may (@may)
4 anni fa
Reply to  Samuele

Secondo me invece é proprio una questione di fase tattica. Se ragioni poi sulla base dell’esperienza in nazionale ed internazionale in generale allora l’anni prima mihajlovic con gli stessi giovani e con Mexes e Rami ha preso più goal di montella quest’anno. In definitiva comunque se dovessi dare un valore… Leggi il resto »

Samuele
Samuele (@vidharr)
4 anni fa
Reply to  Samuele

Non è vero il primo punto. L’anno scorso il milan ha subito 43 gol, quindi 2 in meno di quest’anno. Per la precisione mihajlovic ne ha presi 35 in 32 partite. I gol subiti dipendono da una serie di fattori, è ovvio che se attacchi come noi non puoi pretendere… Leggi il resto »

Samuele
Samuele (@vidharr)
4 anni fa
Reply to  may

Silva e Carlao non credo li vedremo in ritiro. Silva è un ’94, gioca con l’Uruguay, si cercherà di ottenere 2-3 milioni di euro dalla sua cessione. Carlao andrà gratis da qualche parte. Il problema di Silva è l’altezza, è troppo basso per fare il centrale difensivo. Come ho già… Leggi il resto »

may
may (@may)
4 anni fa
Reply to  Samuele

Ma infatti la dicevo come “provocazione”. Silva lo ha già bocciato lo scorso anno insieme a jansson. Comunque gaston è alto 1,85.. ti confondi con david!!!!??

Samuele
Samuele (@vidharr)
4 anni fa
Reply to  Samuele

Queste altezze mi sembrano un po’ strane. Dire che Gaston Silva è più alto di Tonelli (1,83) mi sembra assurdo. Sicuramente è scarso di testa e questo è quello che conta, al di là dell’altezza.

may
may (@may)
4 anni fa
Reply to  Samuele

Hahahhaja sarà d’ippolito che mette in giro notizie false su Wikipedia e transfertmarkt!!!?

Calciomercato Torino: ottimismo per Sirigu, ma manca ancora l’accordo

Calciomercato Torino: Ragusa strizza l’occhio ai granata, avviati i discorsi col Sassuolo