Obiettivi e allenatore: il derby che per il Torino vale tutto - Toro.it

Obiettivi e allenatore: il derby che per il Torino vale tutto

di Andrea Piva - 2 Novembre 2019

La partita contro la Juventus rischia di essere decisiva per il prosieguo del campionato del Torino: una sconfitta rischia di compromettere molto

Non c’è un derby che valga meno di un altro, ma ce ne sono alcuni che contano qualcosina in più degli altri. Quello di stasera ne è un esempio. Il Torino, se non propriamente tutto, si gioca molto: dall’obiettivo stagionale di fare meglio rispetto alla passata stagione (ergo chiudere il campionato almeno al sesto posto) al futuro di Walter Mazzarri. Una sconfitta, specialmente se con un passivo pesante, rischierebbe di compromettere il prosieguo della stagione, nonostante la serie A sia ancora molto lunga. Quel che accadde dopo il 4-0 subito allo Stadium dalla squadra di Gian Piero Ventura ne è la prova. Anche lo stesso Mazzarri si gioca molto, se non tutto, questa sera.

Torino-Juventus: il derby che vale qualcosa più degli altri

Al contrario, però, un risultato positivo contro la Juventus, blinderebbe la panchina del tecnico e potrebbe ridare certezze e nuove energie al Torino. Potrebbe essere la scossa per riprendere quella marcia interrotta dopo appena le prime due giornate di campionato. Ai granata servirà cuore, testa e anche un pizzico di fortuna per avere la meglio sulla Juventus: l’assenza per squalifica del miglior difensore, Nkoulou, e l’infortunio muscolare patito da Falque nella rifinitura sembrano essere brutti segnali ma, banale dirlo, in campo stasera si partirà undici contro undici e dallo 0-0. Da quel momento in poi tutto può succedere.

più nuovi più vecchi
Notificami
T
Utente
T

Non per il toro. Per quello in panchina!

jerry
Utente
jerry

Perdere in modo netto e mandare via quell incapace

Pedric
Utente
Pedric

Non ci vuole molto

Lovi
Utente
Lovi

O.T. Mi ha detto il mio amico @G.T. che Comi ha chiesto a Barile di scambiare i cognomi… vi risulta?

Pedric
Utente
Pedric

Si ma i tempi saranno quelli del Robaldo