La lezione dei giovani: a San Siro hanno fatto sfigurare i veterani - Toro.it

La lezione dei giovani: a San Siro hanno fatto sfigurare i veterani

di Ivana Crocifisso - 14 Luglio 2020

Un Toro che si è sciolto come neve al sole, quello di San Siro: tra le poche note positive l’ingresso di Millico e Singo. I giovani che hanno voglia e coraggio meritano di giocare

Vedi De Silvestri che ormai non corre più, un Izzo irriconoscibile, Rincon che è il fantasma di quello delle scorse stagioni, Berenguer che entra e passeggia per il campo, Ansaldi che va a fasi alterne. Vedi i titolari, i veterani (con pochissime eccezioni), arrancare aspettando – forse – che questo campionato finisca. E poi vedi giovani che invece hanno coraggio, che hanno voglia di mettersi in mostra. E ci provano senza farselo ripetere due volte, nonostante i pochi minuti a disposizione. Così ieri per esempio hanno fatto Singo e Millico. A gara in corso, su un campo importante come quello di San Siro, l’attaccante classe 2000 non ci ha messo molto ad entrare in partita, a far vedere qualche perla del proprio repertorio. Il fatto che il Toro stia ancora inseguendo la salvezza non lo aiuta: scampoli di partita rendono di norma più difficile mettersi in luce. Però viene da pensare quanto invece non sarebbe più utile provare a far giocare di più chi ha dimostrato nelle rare occasioni in cui è stato impiegato di avere la voglia di dare tutto senza se e senza ma.

Longo non è certamente tra quegli allenatori che fanno fatica a far giocare i più giovani: lo ha fatto anche in queste gare post lockdown, seppur non concedendo lunghi spezzoni. Lo ha fatto nonostante il Toro sia chiamato a giocarsi la permanenza in A. Ma anziché sperare che la salvezza arrivi al più presto per poi dare più spazio a Millico e compagni, non sarebbe invece il caso di giocarsela con chi ha dimostrato di avere davvero voglia di disputarle, queste partite?

31 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
2 mesi fa

Poco importa del risultato vs l Inter; non sono quelle le partite alla nostra portata …io non mi aspettavo nulla e nulla è stato.
Sarà vs il Genoa che mi aspetto i tre punti e se non dovesse essere così vuol dire che meritiamo di retrocedere!

Vegeta
Vegeta
2 mesi fa

Io tutto sto figurone non l’ho visto…

Casao92
Casao92
2 mesi fa

Il Sassuolo ogni partita sulla formazione titolare cambia 6-7calciatori.