Tre passi verso la salvezza: è anche la vittoria di Longo - Toro.it

Tre passi verso la salvezza: è anche la vittoria di Longo

di Ivana Crocifisso - 9 Luglio 2020

Fiducia e qualità: sono le parole chiave, quelle alla base del lavoro di Longo. Con la vittoria sul Brescia i granata vedono più vicina la salvezza

Fiducia. Qualità. L’una si esalta se accompagna l’altra e non è un caso che Longo abbia scelto di richiamare l’attenzione su questi due concetti, una volta terminata la partita, in quell’abbraccio in mezzo al campo con la squadra, dopo la vittoria. Avere fiducia nei propri mezzi permette di giocare con serenità e mettere in mostra le proprie qualità. E allo stesso tempo mettere in campo qualità dà fiducia e diventa anche per l’intera squadra vera e propria benzina. Per questo Longo continua imperterrito ad insistere. A difendere la squadra, a difendere la qualità dei suoi giocatori, a difendere anche il proprio lavoro e quello dello staff. Allenatori, collaboratori ma anche psicologici. Non serve chissà che scienza per capire che dopo un’annata come la scorsa questi giocatori forse pensavano di poter vivere di rendita, di tirare a campare perché oggi o domani i risultati sarebbero arrivati senza il minimo sforzo. Passati i mesi, cambiato allenatore, la consapevolezza di dover dare di più come gruppo, come squadra, è diventata la missione più importante.

Il Toro ha difetti che Longo non potrà cancellare ma ha qualità che all’allenatore preme mettere in luce. Perché è una squadra che sembra doversi ricordare ciò che è in grado di fare. E così si spiega la corsa di Asta verso i giocatori sul 2-1, così si spiegano le urla di Longo anche sul 3-1, anche a partita praticamente finita, sempre ad incitare, sempre a tenere alta la tensione. Così si spiega la presenza di Izzo e Baselli in tribuna, a far sentire la propria vicinanza ai compagni.

Il Toro deve ricordarsi come si fa a lottare per sopravvivere, innanzitutto. Sembrava averlo rimosso, dopo ieri sera forse sarà consapevole di avere sempre due possibilità, ad ogni partita. Con la speranza che prenda di nuovo la decisione giusta.

75 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Terzino
Terzino
1 mese fa

Con questa societa’ inesistente non si possono fare programmi a lungo termine.
E mi spiace un sacco doverlo ammettere ,perché fino a qualche tempo fa pensavo che cairo ,con tutti i suoi limiti,fosse un discreto presidente.ora ho aperto gli occhi

Matteo1
Matteo1
1 mese fa
Reply to  Terzino

Gli occhi si devono aprire, ma vanno spalancati, però. Se si vuole continuare quel fuoco di fila presente da lungo tempo su questo sito, ma evidentemente anche altrove, io vorrei capirne bene lo scopo, ma fino in fondo.  Perché sei sconfitte di fila, nel campionato regolare, io non le ricordo,… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  Matteo1

molto bello

Terzino
Terzino
1 mese fa
Reply to  Matteo1

Mi hai frainteso,il mio era un commento da tifoso deluso.Io sarò sempre dalla parte del Toro. Solo che mi irrita molto vederlo gestito in questo modo superficiale. Per quanto riguarda il tifo,come nella vita,in ogni epoca si deve tirare fuori il meglio dalle persone che si hanno.In ogni caso fa… Leggi il resto »

radice10
radice10
1 mese fa

Un’utente più sotto riporta un’articolo di Repubblica e un’altro utente dopo averlo letto lo definisce “articolo strepitoso “ ma strepitoso de che? non c’è nulla di che meravigliarsi sono argomenti che vengono dibattuti quotidianamente su tutti i “Social media”. No no un momento, c’è una cosa che viene messa in… Leggi il resto »

AndreaGranataRho
AndreaGranataRho
1 mese fa

cmq io andrei avanti con longo, non capisco cairone cosa pretendeva che facesse…… giampaolo la cornacchia non finirebbe la stagione, pioli fara’ la fine di mazzarri e mihaijlovic dura un anno e poi magicamente qualcosa si rompe…………. nemmeno juric vedrei cosi’ bene, l’unico che mi potrebbe piacere è di francesco……..… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

mi trovo molto in sintonia con quanto scrivi su longo. solo piccoli distinguo. pioli a me non dispiace. spesso ha fatto bene. juric forse non è male ma è tutto da dmostrare. di francesco non saprei dire. mihajlovich per ora piu esoneri che successi. giampaolo non mi convince e si… Leggi il resto »