Abbandonare l’idea Europa sta nella dimensione di questo nostro Toro, che sembra costruito, a volte anche in modo accettabile, ma sempre solo a metà.

Paradosso, sì.
Forse perdere a Roma è stato un bene.
Sbaraccate le ultime idee di Europa – già di per sé in partenza alquanto balzane – alle quali per davvero non ci credeva nessuno.
Le reiterate  “uscite” di Juric e le sue lodi a una squadra che perde – paradosso anche questo – hanno acceso micce fittizie, capaci soltanto di rendere un poco più frizzanti queste due settimane sul fonte del gossip, ma non certo di far deflagrare il gioco dei granata, pazientemente, ma sempre invano, attesi alla svolta di carattere.  
Abbandonare l’idea Europa sta nella dimensione di questo nostro Toro, che sembra costruito, a volte anche in modo accettabile, ma sempre solo a metà.
Agganciarla, senza poi affrontarla nel modo giusto, comporterebbe, credo, guai ancora più grossi e delusioni ancora più cocenti delle attuali.
Significherebbe iniziare prima la preparazione – e già fatichiamo a farla partire, a pieno organico, nei tempi giusti –  magari anche affrettandola; imporrebbe la costruzione di una rosa sia in qualità che in numero più consistente, capace di sopperire alle martellanti serie di infortuni che sembrano inevitabili – e anche quest’anno ne sappiamo qualcosa; esigerebbe sforzi economici suppletivi a quanto di norma messo in atto dalla dirigenza.
E poi tant’altro ancora. Si è pronti a tutto questo?
Infine, ultimo ma decisivo, in caso di eventuale, ma possibile, non ottemperanza a  quanto sopra indicato e quindi, gioco forza, rapidamente abbandonato lo scenario continentale, quale risposta complessiva, fra delusioni, ripicche, contestazioni, ripensamenti,  ne potrebbe venir fuori?
A me, tanto per dirla, torna in mente la stagione 2002-03 quando, pur di gonfiare il petto, un Toro non attrezzato, accettò di fare da subentro, in vece d’altri, in Intertoto, non solo uscendone in fretta,  ma pagando carissima l’affrettata scelta con uno scivolone che neppure la bellezza di quattro trainer riuscì ad evitare.

Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-03-2024


37 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
natali giancarlo
natali giancarlo
1 mese fa

Prendo atto con molto piacere il ritorno di Franco Ossola ed ho letto con molta attenzione il Suo post,realistico ed amaro che m’induce a talune riflessioni 1 Franco Ossola non necessità certo di presentazioni e fà parte a mio parere,della esigua “intellighènzia granata” che purtroppo ormai pare essere impotente di… Leggi il resto »

Mirco68
Mirco68
1 mese fa

E’ un post ironico, purtroppo però aderente alla realtà, ironica come è questa società…

Davide Junior1968
1 mese fa
Reply to  Mirco68

Questa società non è una società, è una persona e non è ironica, è schifosa, Cairo è l’assassino del Toro, autore del delitto perfetto: uccidere il Toro facendolo vegetare

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Mirco68

ironica ??? questa pseudosocietà è una volgarissima ed offensiva barzelletta, altro che ironia …

Denis-Joe
1 mese fa

Ma si… anche io non vedo l’ora di andare in Europa.
In italia le stiamo perdendo tutte, ekkekkazz.. è ora di andare in Europa.

Peccato