Il terzino classe 2001 in prestito all’Ascoli fino ad adesso ha raccolto solamente una presenza in Coppa Italia e una in Serie B

Con il calciomercato finito ormai da diversi giorni, la parola ora spetta solamente al campo. Il Toro è stato molto attivo sul mercato chiudendo con un ottimo acquisto, ovvero quello di Duvan Zapata. Ovviamente non bisogna dimenticarsi degli altri acquisti messi a segno dal presidente del Toro Urbano Cairo e dal responsabile dell’area tecnica granata Davide Vagnati. Tra i quali c’è anche Kevin Haveri, giocatore seguito da diverso tempo dal club granata, arrivato all’ombra della Mole per poi essere ceduto in prestito all’Ascoli in modo che possa crescere ancora e giocare con una certa continuità. Occasione che sicuramente al giocatore albanese ex Rimini non sarebbe stata possibile se fosse rimasto alla corte di Ivan Juric. Ma l’inizio di stagione di Haveri con addosso la maglia dell’Ascoli non è stato dei migliori. Fino ad ora ha disputato la partita di Coppa Italia contro l’Hellas Verona, match vinto 3-1 dai gialloblù. Poi ha raccolto pochissimi minuti, 11 per essere precisi, nella partita di campionato contro il Südtirol, gara che l’Ascoli ha perso 3-1. In entrambi i match Haveri non è riuscito a mettere in mostra le sue qualità. Proprio per questo dovrà lavorare ancora a lungo e duramente.

Haveri: l’obiettivo è fare bene all’Ascoli per guadagnarsi la maglia del Toro

Il principale obiettivo stagionale di Haveri sarà quello di fare bene con l’Ascoli per cercare poi di guadagnarsi la permanenza al Toro e riuscire a giocarsi le sue carte con addosso la maglia granata. Un obiettivo difficile e senza alcuna ombra di dubbio ambizioso, ma non impossibile. Anche perché se il Toro ha comprato il terzino albanese dal Rimini un motivo ci sarà, ed è perché la dirigenza granata ha visto in lui delle qualità importanti. Qualità che dovrà mettere in mostra nelle Marche. Questo già a partire dalla prossima partita, dove i bianconeri affronteranno un avversario davvero ostico e cioè il Palermo. Così come proverà a fare del suo meglio anche un altro giocatore del Toro in prestito all’Ascoli e cioè Brian Bayeye, che ha lo stesso obiettivo di Haveri.

Haveri
Haveri
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-09-2023


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
9 mesi fa

Altro talento scovato dal ds: non gioca neppure nell’ascoli ed ha gia 23 anni ecco come sperpera i nostri haveri

Pedric
9 mesi fa

Col drone?

ale_maroon79
9 mesi fa

Chissà, magari diventerà un signor terzino, tutto può essere. Certo che il giocatore che ho visto un paio di volte all’Ascoli a me pare veramente tanto, tanto limitato. Però è fisicato, cosa che a noi piace da morire, visto che Vagnati compra i calciatori a peso, come si fa col… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  ale_maroon79

sui giocatori grossi , chiedere a Juruc. E’ lui il mandante
Vagnati è solo l’esecutore

mavafancairo
9 mesi fa

ah, un po’ come voi e il magnate del nulla… lui la mente (si fa per dire) e voi il braccio sempre steso a fargli da cuscinetto ovunque posi le chiappe

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

GIUSTO!! grande 0.3mavafa!! Tu si che sei un vero anticairo!!! Tra l’altro 0.3eugenio ti adora: “simpatico nickname … assolutamente diabolico” QUINDI   Prossime iniziative per indurre cairo a mollare? No perchè voi zerotreini siete persone “del fare” vero? Non ciarlatani da divano e pantofole vero???? Tu poi, 0.3mavafa sei forte… Leggi il resto »

Viaggiatore
9 mesi fa

che deduzione è e da dove viene fuori?

Rauti alla Spal ha poco spazio: tre presenze (mai da titolare) e tanta panchina