Atalanta-Genoa 2-1: il tabellino. La Dea è in fuga

di Francesco Vittonetto - 11 Maggio 2019

Atalanta-Genoa, la diretta live della partita del campionato di Serie A 2018/2019: formazioni, prepartita, cronaca, risultato e tabellino della gara

Il 36° turno del campionato di serie A si apre con Atalanta-Genoa, partite che viene giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia e non all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo che è chiuso per lavori. La formazione nerazzurra è al momento quarta in classifica con 62 punti, cinque il più rispetto al Torino (ora settimo). A tre giornate dalla fine del campionato i granata possono ancora raggiungere e superare la squadra di Gian Piero Gasperini, ma dovranno sperare in un risultato positivo da parte del Genoa quest’oggi.

Atalanta-Genoa 2-1: il tabellino

Marcatore: st. 1′ Barrow (A), 8′ Castagne (A), 44′ Pandev (G)

Ammoniti: pt. 7′ Veloso (G), 34′ Palomino (A), 39′ Romero (G)

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pašalić (st. 1′ Barrow, dal 19′ Pessina), Iličić (st. 45′ Ibanez); Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Piccoli, Colpani, Delprato. Allenatore: Gasperini.

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic (st. 11′ Pedro Pereira), Criscito; Lerager (st. 5′ Pandev), Radovanovic, Veloso; Bessa, Lapadula, Kouame (st. 29′ Sanabria). A disposizione: Marchetti, Jandrei, Gunter, Pezzella, Rolon, Dalmonte, Lakicevic, Schafer. Allenatore: Prandelli

Arbitro: Irrati di Pistoia

Atalanta-Genoa: la cronaca in diretta

45’+4 Finale da Reggio Emilia: l’Atalanta vince contro il Genoa e scappa a 65 punti, assestandosi momentaneamente al terzo posto. Quarto posto che si allontana per il Torino, sempre però in piena corsa per l’Europa League.

45′ SOSTITUZIONE nell’Atalanta: dentro Ibanez per Ilicic.

44′ Gol del Genoa! La riapre Pandev, che segna in tap-in su un colpo di tacco geniale di Romero.

43′ Lapadula supera di testa Gollini in uscita ma, sempre di testa, non riesce a mandare in porta il pallone dal limite dell’area.

39′ Ammonito Romero per un duro fallo su Castagne: poi scatta il nervosismo in campo, il Genoa ha perso un po’ i nervi in questo finale.

29′ Ultima SOSTITUZIONE nel Genoa: dentro Sanabria per Kouamé.

22′ Zapata apparecchia per il piazzato di Freuler dal limite: il piattone del numero 11 termina però sul fondo, con Radu che appariva in buona posizione.

19′ SOSTITUZIONE nella Dea: esce subito Barrow, infortunato, al suo posto Pessina.

17′ Percussione di Gosens che va via di forza e tenta il tiro: Radu respinge.

14′ Ammonito Pandev per un intervento in ritardo su Freuler.

13′ Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Lapadula prova il destro al volo: torsione complicata, la palla termina alle stelle.

11′ Altra SOSTITUZIONE nel Genoa: dentro Pedro Pereira per Zukanovic.

8′ Gol dell’Atalanta! Ha raddoppiato Castagne. Zapata per Gosens che va sul fondo e centra per Djimsiti, altro pallone dentro sul secondo palo dove arriva il numero 21 che scarica in porta con facilità.

7′ Pandev, cross arcuato e insidioso: sul primo palo c’è Zukanovic che però riesce a colpire solo con la schiena. Conclusione imprecisa che termina alta.

5′ SOSTITUZIONE per Prandelli: in campo Pandev per Lerager, Genoa più offensivo.

1′ Gol dell’Atalanta! Segna subito Barrow, lanciato da De Roon e scattato sul filo del fuorigioco: solo davanti a Radu, il 99 non ha sbagliato.

1′ Si riparte! Il Genoa gioca il primo pallone della ripresa.

Subito una SOSTITUZIONE per Gasperini: dentro Barrow per Palisic.

SECONDO TEMPO

45′ Finisce qui il primo tempo! E’ 0-0 a Reggio Emilia tra Atalanta e Genoa.

45′ Lapadula riconquista palla sulla trequarti offensiva e scarica a rimorchio per Veloso: sinistro insidioso, Gollini tocca in angolo.

43′ Kouamé si allarga sulla sinistra e crossa sul secondo palo dove arriva Lapadula che però colpisce male di testa e manda sul fondo. Il 10 rossoblu avrebbe potuto fare decisamente meglio.

34′ Ammonito Palomino: diffidato, salterà la sfida contro la Juventus.

33′ Scalda il mancino Ilicic che tenta la fortuna dalla distanza: la sfera termina sul fondo.

30′ Colpo di testa di Veloso sul secondo palo, il Genoa protesta per un presunto colpo di mano di Castagne, ma Irrati – dopo il silent check del VAR – lascia correre. Rivedendo le immagini non sembra effettivamente esserci alcuna irregolarità.

23′ Dopo molta sofferenza, ora anche il Genoa prova a costruire qualcosa: è faticoso, però, trovare spazio sulla pressione nerazzurra.

18′ Altro GOL ANNULLATO alla Dea: lancio dalle retrovie per Zapata che controlla e scarica in porta, battendo Radu. Alta, però, la bandierina dell’assistente. Il VAR conferma.

14′ Cross di Biraschi, colpo di testa a centro area di Lapadula: palla alta, Gollini in controllo.

9′ GOL ANNULLATO ALL’ATALANTA: Gosens mette dentro in tap in su una conclusione di Castagne, ma Irrati e i suoi assistenti giudicano attiva la posizione irregolare di Zapata che ostruiva la visuale di Radu.

7′ Ammonito subito Miguel Veloso, entrato in ritardo su Ilicic.

1′ Si parte! Primo pallone giocato dall’Atalanta.

Squadre in campo a Reggio Emilia, guidate dall’arbitro Irrati di Pistoia.

PRIMO TEMPO

Atalanta-Genoa: dove vederla in TV e in streaming

La gara Atalanta-Genoa in diretta sarà trasmessa su Sky e in streaming su Skygo. La diretta web della partita dello stadio San Siro di Milano sarà possibile seguirla su Toro.it.

Atalanta-Genoa: le formazioni ufficiali

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pašalić Iličić; Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Piccoli, Pessina, Ibañez, Colpani, Delprato, Barrow. Allenatore: Gasperini.

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Veloso; Bessa, Lapadula, Kouame. A disposizione: Marchetti, Jandrei, Gunter, Sanabria, Pezzella, Rolon, Pandev, Dalmonte, Pedro Pereira, Lakicevic, Schafer. Allenatore: Prandelli

più nuovi più vecchi
Notificami
gix
Utente
gix

speranze di champions non ne abbiamo,io tifo atalanta che merita d’andarci e fuori gli indebitati rossoneri

Granata_da_Legare
Utente
Granata_da_Legare

condivido al 100%

Fabio75
Utente
Fabio75

Sarebbe bello vederli in B….. peccato che l’Empoli giochi contro di noi alla prossima!!

andrepinga
Utente
andrepinga

genoa meriterebbe la B