Ilicic: “L’assenza del Papu? Ragione in più per fare meglio. Il Toro è squadra tosta”

di Redazione - 22 Febbraio 2019

Le parole di Josip Ilicic alla vigilia di Torino-Atalanta, la sfida in programma domani alle 15 al Grande Torino, con vista sull’Europa

Intervistato dall’Eco di Bergamo, Josip Ilicic ha presentato la sfida che vedrà l’Atalanta impegnata in casa del Toro. Sfida alla quale, a meno di colpi di scena, non dovrebbe essere presente il Papu Gomez. “La sua assenza? Una ragione di più per dare il massimo, ma col Torino bisogna fare meglio la fase difensiva. A cominciare dagli attaccanti”, ha spiegato il calciatore, che poi ha così parlato dei granata. “Sono una squadra molto fisica e tosta, contro cui è dura segnare”, ha detto facendo riferimento alla difesa della squadra di Mazzarri. “Servono lucidità e concentrazione da subito: non possiamo prendere gol dopo pochi minuti, perché non si riesce sempre a recuperare”. 

Ilicic sull’Europa League e la corsa alle zone alte

Ovviamente si è parlato anche della corsa all’Europa: la vittoria del Toro permetterebbe ai granata di agganciare l’Atalanta. Ma per Ilicic non è quella del Grande Torino la sfida decisiva. “Si decide tutto nelle ultime 5 giornate, nello sprint finale: adesso c’è la corsa alla posizione. Se restano dentro tutte, si resta sul pezzo. Noi di sicuro reggiamo”, ha spiegato.

Testa al campionato e anche alla Coppa Italia, visto che mercoledì l’Atalanta giocherà contro la Fiorentina, sua ex squadra. “Incontro di nuovo la Fiorentina da ex anche se di quelli che giocavano con me non c’è più nessuno”, ha spiegato Ilicic. “Mi piacerebbe portare tutto il popolo atalantino a Roma il 15 maggio“, ha concluso.

più nuovi più vecchi
Notificami
fuser90
Utente
fuser90

Io sto ancora godendo da mercoledì
Primavera trofeo vinto e gobbi già fuori dalla Champions

GranataDentro
Utente
GranataDentro

Già fuori dalla Champion, magari!” Presto per cantare vittoria. mancano ancora 90 minuti e tanta ma tanta VAR, coadiuvata da una bella serie di fischiate arbitrali a favore. Certo che è bene partire 2-0, e l’Atletico in contropiede è fortissimo. Ci vorrebbe il golletto subito che in trasferta fa tanto… Leggi il resto »

fuser90
Utente
fuser90

Con il catenaccio che fa l atletico e tutti i falletti 3 gol non glieli fai mai più

GranataDentro
Utente
GranataDentro

mi piace la gente ottimista. Io ricordando certe rimonte della gobba strisciata, alal quale la mentalità vincente, ahimè non manca di certo, mi tocco e ritocco gli zebedei. Stapperò la bottiglia solo alla fine del recupero del secondo tempo.- Anche perchè mi interessa si il risultato sèportivo, ma so che… Leggi il resto »

fuser90
Utente
fuser90

Il problema è che la juve nelle coppe europee non ha mai rimontato un 2 a 0 e l atletico nelle coppe non ha mai perso dopo aver vinto il primo turno, ok dirai che c è sempre una prima volta, ma non vedo questo il caso l atletico ha… Leggi il resto »

fuser90
Utente
fuser90

Senza contare che morate parte dal primo minuto visto che diego costa è squalificato

rotor
Utente
rotor

Tanto avete Barrow che e’ meglio del Papu Gomez,infatti l’Atalanta i giovani provenienti dalla Primavera li fa’ giocare.Poi basta con questa storia che siamo una squadra fisica,voi lo siete piu’ di noi.

Marco
Utente
Marco

Quanto lo avrei voluto questo