La Top 11 della 16ª giornata / Kalinic segna una doppietta e la Fiorentina supera il Toro in classifica, complicando la corsa all’Europa League

C’è un pezzo di Roma nella Top 11 della 16ª giornata di campionato, non potrebbe essere altrimenti dopo la vittoria ottenuta ieri contro il Milan che ha permesso alla squadra di Spalletti di restare in scia alla Juventus per la corsa scudetto. Il miglior portiere della settimana è proprio il giallorosso Szczesny, capace nel primo tempo, sul risultato ancora bloccato sullo 0-0, di parare anche un calcio di rigore a Niang. La Roma è poi rappresentata a centrocampo da Nainggolan, che con il suo gol nel secondo tempo ha permesso ai capitolini di ottenere i tre punti.

Oltre che la Roma, nella formazione dei migliori della settimana è rappresentata anche l’altra squadra vittoriosa nel posticipo del lunedì: la Fiorentina. I viola hanno battuto il Sassuolo 2-1 grazie ad una doppietta di Kalinic: due gol importanti quelli del croato anche per la corsa all’Europa League. La formazione di Sousa con questa vittoria ha scavalcato in classifica il Toro al settimo posto e, in caso di risultato positivo nel recupero contro il Genoa, avrà anche la possibilità di allungare sui granata. Se la Fiorentina ha superato il Toro, l’Inter grazie alla doppietta di Brozovic si è avvicinata tornando in corsa per la qualificazione all’Europa League. Nel prossimo turno di campionato non sarà semplice per la squadra di Mihajlovic tornare alla vittoria, considerato che di fronte si troverà un Napoli in grande forma e rappresentato nella Top 11 da Zielinski e Mertens, quest’ultimo autore di una tripletta al Cagliari.

Nella formazione degli migliori dell’ultimo turno di campionato spiccano anche i nomi di Ferrari del Crotone (grazie al suo gol i calabresi hanno vinto l’importante sfida salvezza contro il Pescara) e Costa dell’Empoli, capace di annullare Destro nel match con il Bologna.

La Top 11 della 16ª giornata:

Szczesny (Roma)
Torosidis (Bologna) Ferrari (Crotone) Costa (Empoli)
Brozovic (Inter) Nainggolan (Roma) Zielinski (Napoli) Birsa (Chievo)
Kalinic (Fiorentina) Higuain (Juventus) Mertens (Napoli)


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pelide
Pelide
5 anni fa

Si si…. poi sabato sera, dopo che i vermi avranno avuto dalla loro parte il solito culo alla Lapo e il solito aiuto arbitrale si dirà che l’obiettivo della Roma è il secondo posto. Che monotonia!!!

Infortunio Koulibaly: niente Toro, si prepara Maksimovic

Giudice sportivo, nessuno squalificato tra Toro e Napoli