Serie A, la 23ª giornata: la Fiorentina ospita il Napoli, Spalletti a Parma per svoltare

di Francesco Vittonetto - 8 Febbraio 2019

La Lazio ha battuto l’Empoli nell’anticipo di giovedì. Questa sera Chievo-Roma, si chiude con Milan-Cagliari: ecco la 23ª giornata di Serie A

E’ bastato un rigore di Caicedo alla Lazio per affondare l’Empoli di Iachini, nel primo anticipo della 23ª giornata di Serie A. I biancocelesti di Simone Inzaghi aprono con una vittoria il turno di campionato e mettono la freccia, agganciando il quarto posto solitario in attesa delle altre sfide. Su tutte quella del Milan, impegnato a San Siro contro il Cagliari nel confronto che chiuderà il sipario. Nel mezzo, però, un turno tutto da seguire, che oltre a Torino-Udinese (una delle tre gare in programma alle 15 di domenica 10 febbraio), offrirà numerose occasioni per cambiare volto alla classifica.

Serie A, 23ª giornata: programma e calendario

Si (ri)comincerà questa sera. Altro anticipo, altra capitolinaimpegnata: la Roma di Di Francesco sarà di scena a Verona sul campo del Chievo, con calcio d’inizio alle 20.30. L’imperativo è tornare a vincere, per i giallorossi, ma contro la squadra di Di Carlo non sarà una passeggiata. Ad aprire il sabato di calcio penserà invece il big match di giornata: tra corsa Europa League e preziosi punti Champions, l’incastro Fiorentina-Napoli (ore 18) sarà snodo fondamentale per entrambe le squadre. I viola, peraltro, sono appaiati al Torino in classifica: comunque vada, i granata saranno spettatori interessati.

Alle 20.30, poi, sarà tempo di Parma-Inter. E qui la lente di ingrandimento è tutta sui nerazzurri, costretti a vincere per non inguaiare ulteriormente Spalletti in un campo storicamente ostico e contro un avversario già capace di trionfare a Milano all’andata.

Serie A, la 23ª giornata si chiude con Sassuolo-Juventus e Milan-Cagliari

Il lunch match della domenica di Serie A segnerà invece il ritorno ufficiale di Mihajlovic al Dall’Ara: dopo la bella vittoria proprio sul campo dell’Inter, il suo Bologna dovrà vedersela con il Genoa per tentare di abbandonare la zona rossa dopo la sconfitta dell’Empoli. Alle 15 in campo, oltre al Torino, altre due pretendenti ai posti Uefa: la Sampdoria ospiterà il Frosinone, l’Atalanta affronterà la Spal. Come detto, si chiuderà a San Siro con Milan-Cagliari, ma prima (ore 18) spazio a Sassuolo-Juventus.

più nuovi più vecchi
Notificami
Benvenuti
Utente
Benvenuti

Sperando nel napoli nell’inter Atalanta Sampdoria Milan e rubentus facile facile. E noi bohhh si spera di vincere se no inutile guardare gli altri