Brescia 8 anni dopo: la squadra di Corini torna in Serie A

di Giulia Abbate - 2 Maggio 2019

Battuto l’Ascoli per 1-0, il Brescia dell’ex granata Corini torna in Serie A a otto anni di distanza dall’ultima promozione

E’ finito: il calvario del Brescia, durato ben 8 lunghe stagioni, è finalmente arrivato al termine. La squadra di Corini, infatti, grazie al successo sull’Ascoli firmato Dessena ha ottenuto una grande promozione in Serie A con due turni di anticipo in una giornata storica per le rondinelle. Giornata iniziata in un clima pazzesco: i tifosi radunati fuori dallo stadio, i cori e gli applausi all’arrivo del pullman della squadra e uno stadio gremito che ha rappresentato davvero il 12° uomo in campo per la formazione guidata dall’ex granata Eugenio Corini. Poi la partita e la magia di Dessena: cross di Bisoli, palla che finisce tra i piedi dell’uomo partita che stoppa e di destro fa esplodere il Rigamonti. E’ il 36′ del primo tempo ma il fischio finale arriva, più veloce del previsto, e il Brescia può finalmente coronare il sogno Serie A tra le grida di una tifoseria che non smettere di applaudire i propri eroi ma anche Corini, uno dei principali artefici di questo successo subentrato dopo appena 3 giornate all’esonerato Suazo.

Brescia in Serie A dopo otto anni ma quel playoff contro il Toro…

Otto anni: tanto è passato dall’ultima retrocessione in Serie B del Brescia. Un’eternità a cui la squadra di Corini ha posto fine battendo l’Ascoli e chiudendo il campionato con ben due giornate di anticipo. Molto prima di quanto capitato nella stagione 2009/2010 quando le rondinelle ottengono la promozione in Serie A solo dopo i playoff.

Una promozione che anche il Torino, purtroppo, ricorda bene. Dopo una stagione fatta più di bassi che di alti, i granata riescono infatti a qualificarsi per i playoff arrivando in finale dopo aver superato, nel turno precedente, il Sassuolo. All’andata, il pari per 0-0 costringe i granata a vincere ma in terra bresciana le cose non vanno come sperato e a festeggiare è proprio il Brescia che torna in Serie A cinque anni dopo l’ultima volta.

più nuovi più vecchi
Notificami
paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Eugenio Corini, detto anche ” genio”, gioco da noi a fine carriera dove venne ribattezzato come ” genio del passaggio all’ indietro”.

ToroTo
Utente
ToroTo

sticaxxi