Il programma della 6ª giornata del campionato di Serie A / Questa sera via al turno infrasettimanale

Saranno Fiorentina e Inter che questa sera apriranno il turno infrasettimanale del campionato di Serie A. Alle 21, infatti, i neroazzurri, dopo la vittoria in extremis contro la Sampdoria, saranno ospiti della Fiorentina che è reduce invece dalla netta vittoria sulla Spal per 3-0. L’anticipo del mercoledì sera alle 19, vedrà invece di fronte l’Udinese e la Lazio. Gli ospiti partono senza dubbio favoriti e vorranno continuare la corsa verso l’obiettivo Champions ma l’Udinese sta vivendo un buon momento e il risultato della sfida contro i biancocelesti è tutto fuorché scontato.

Serie A, le sfide della 6ª giornata di campionato

Il turno infrasettimanale valido per la 6ª giornata di campionato continuerà poi con le 6 sfide i programma alle 21. Dopo il brutto Ko contro il Napoli, il Toro di Mazzarri è atteso dalla trasferta contro l’Atalanta mentre la Sampdoria cercherà il riscatto in casa del Cagliari. Il Genoa ospiterà in casa il Chievo mentre la Juventus, dopo aver faticato per superare il Frosinone, sfiderà all’Allianz Stadium il Bologna, reduce dall’impresa contro i gallorossi. A proposito di Roma, la crisi in casa dei giallorossi è profonda e Di Francesco vede tremare pericolosamente la propria panchina. Per uscire da questa situazione, la Roma dovrà invertire immediatamente la rotta iniziando proprio da domani sera quando all’Olimpico arriverà il Frosinone. Chi, al contrario, non sembra per nulla in crisi è il Napoli che nonostante i problemi iniziali sta mantenendo il passo della Juventus diventando sempre più solido e convincente: sensazione che tenterà di confermare anche nella sfida casalinga contro il Parma.

Serie A, i posticipi del turno infrasettimanale

A chiudere il 6° turno di Serie A, saranno poi i due posticipi di giovedì 27 settembre. Alle 19, la Spal ospiterà in casa il Sassuolo con l’obiettivo di rialzarsi immediatamente dopo la sconfitta contro la Fiorentina e proseguire la strada tracciata in queste prime 5 sfide di campionato. Alle 21, invece, sarà il Milan a scendere in campo in casa dell’Empoli che davanti al proprio pubblico non è mai riuscito ad incassare una vittoria contro i rossoneri. Le due formazioni sono separate da un solo punto in classifica e la sfida di giovedì sera potrebbe permettere all’eventuale vincitore


Atalanta-Torino senza squalificati: multa di 4000 euro ai granata

Giudice Sportivo, nessuno squalificato per Chievo-Torino