Il capitano di giornata, Alessandro Buongiorno, commenta il ko 2-1 del Torino al Dall’Ara di Bologna: la sfida si era aperta col vantaggio granata

Così Buongiorno, oggi capitano del Torino, ha commentato la sconfitta del Torino a Bologna: “Una partita molto tosta, nel primo tempo siamo riusciti a creare di più. ma pure concesso, nel secondo tempo eravamo in controllo ma dopo i cambi loro e anche per alcuni episodi siamo stati destabilizzato”.
Sarebbe potuta essere la terza vittoria di fila: “Puntiamo sempre ai tre punti, il gruppo si vede anche quando deve ripartire, c’è stato uno stop ma pensiamo già alla Samp”.

“Vogliamo fare sei punti nelle prossime due”

Il Toro si era portato avanti al Dall’Ara, col rigore (il primo a favore) trasformato da Lukic: “Sì, e siamo amareggiati per la sconfitta. Ora la partita di mercoledì ci dà l’occasione di ripartire subito, ci prepariamo per quello”. Saranno le ultime due partite prima della pausa: “Iniziamo a fare sei punti in queste due partite dando il meglio, arriviamo carichi per la Samp e poi per la Roma”. Su Pellegri: “Ho parlato con Pietro, era dispiaciuto, ci teneva a fare bene, sta dando una grande mano alla squadra, non sembra nulla di grave”.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-11-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sunnapunna
Sunnapunna
19 giorni fa

Buongiorno fa sempre errori grossolani. Mi fa sempre tremare le gambe… Altro Che titolare o sostituto Di bremer..

Il mio idolo: poeta del gol
Il mio idolo: poeta del gol
19 giorni fa

Questa squadra caratterialmente fa veramente pena, sono vergognosi, ieri non sono scesi in campo e ditemi come avrebbero potuto vincerla se restano a casa con la testa? Un guizzo di miranciuk ci ha regalato il vantaggio al quale non sono riuscito ad esultare perché avevo capito l’aria che tirava e… Leggi il resto »

giorgione
giorgione
19 giorni fa

Bongiorno ogni volta fa una cazzata

Motta: “Col Torino è sempre difficilissimo. La differenza l’hanno fatta i giocatori”

Pellegri, l’infortunio dopo 3 secondi: l’esito degli esami