Le parole di Simone Zaza dopo l’esordio in granata: “Nel secondo tempo siamo stati squadra, e il risultato si è visto”

Non potrebbe essere più contento Simone Zaza che contro la Spal ha vestito per la prima volta la maglia del Torino in campionato dopo il suo arrivo sotto la Mole. E l’attaccante ex Sassuolo, proprio a margine della vittoria del Torino contro la Spal,  commenta così il suo esordio con la maglia granata: “Aspettavo questo momento. È normale che le prime due settimane siano state di ambientamento: venivo da una vecchia squadra, ho cambiato modulo e allenatore, avevo bisogno di ambientarmi. Ma sono contento, mi sono inserito subito bene e penso si veda. Mi godo questo momento. Adesso mi godrò la settimana con la Nazionale e poi torno a lavorare qui con il Toro”.

Torino-Spal, Zaza: “Mi sono mangiato il gol. La Nazionale? Devo fare bene con il Toro”

Poi, sulla “rivalità” interna con i compagni di reparto e la possibilità di giocare titolare:Penso che il mister sappia cosa deve fare, noi cerchiamo di metterlo in difficoltà: siamo tutti buoni giocatori. Quello che spero è di giocare sempre, ovviamente, ma ci sono meccanismi in una squadra che hanno bisogno di tempo. Oggi è stato particolare per via della sosta per la pioggia ma nel secondo tempo siamo stati squadra e si è visto. Il gol? Me lo sono mangiato (ride): sono stato troppo indietro con il corpo, pensavo di avere l’uomo a fianco invece ero solo e ho sbagliato”.

Infine, sulla Nazionale:La Nazionale passa solo da Torino: devo fare bene con il mio club e solo facendo bene qui raggiungerò la Nazionale. Sono tornato in Italia e voglio fare bene con il Toro


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
duca79
duca79
3 anni fa

Forza Zaza!!! Grinta da vendere!

Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
3 anni fa

Boato all’ingresso di zazzà, Toro seppellito definitivamente. Entra con le spalle coperte dalla maglia che fu di Pulici, io gli avrei dato il 71 per iniziare, poi, piano piano il 58, il 57 e così via. Se l’avesse mai meritata…magari il 20 al max. Ma si sa, il calcio è… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo
3 anni fa

L’11 di PUPI sulle sue spalle veramente “”LESA MAESTÀ “

gix
gix
3 anni fa

forza Simone,segnerai un’altra volta SFT

Le pagelle di Torino-Spal: il solito Sirigu salvatutto, Nkoulou decisivo

Semplici: “Dietro le 4-5 squadre più forti c’è il Toro”