Vives capitano, Moretti vice: lo spogliatoio vota le gerarchie

50
during the Serie A football match between Torino FC and SSC Napoli.

Mihajlovic: “Non sono mai entrato nella questione”. E i giocatori: “È la forza del gruppo a contare”. La scelta premia chi ha giocato di più in granata

Non ho mai voluto entare nelle questioni legate alla fascia di capitano“. Ha tagliato corto, Mihajlovic, in occasione della conferenza stampa di ieri: la scelta, per il tecnico, spetta solo allo spogliatoio. Che ha deliberato. E non a caso, a intervenire insieme all’allenatore, erano Giuseppe Vives e Emiliano Moretti, che per il gruppo sono il capitano e il vicecapitano della squadra che verrà. Almeno in questo calcio d’agosto, nel quale tutto può essere stravolto dal calciomercato. Soprattutto per il centrocampista, che oggi scenderà in campo con la fascia bianca intorno al braccio ma che, paradossalmente, potrebbe giocare la sua ultima al “Grande Torino”.

Per noi, quello della fascia è sempre stato l’ultimo dei problemi: siamo un gruppo molto unito, tutti ci sentiamo parte di un collettivo, senza grandi differenze” ha dicharato l’ex Lecce, che però è in questo momento il giocatore che tutta la rosa ha deciso di nominare a sua rappresentanza. Un riconoscimento, un premio, alle tante partite disputate in granata per lui che è l’ultimo giocatore partito con Ventura in Serie B a essere ancora rimasto all’ombra della Mole.

E la sua esperienza verrà affiancata a quella di Moretti, altro leader della squadra che ha sempre messo la faccia quando chiamato in causa, dentro e fuori dal campo. Lo spogliatoio ha deciso di dare la preferenza a chi l’ambiente Toro lo conosce parecchio: più degli altri. Toccherà a loro guidare il gruppo, almeno in queste settimane. La scelta è stata presa.

più nuovi più vecchi
Notificami
musk
Utente
musk

Tra i senatori terrei Moretti e Molinaro. Ci vuole un cambio generazionale, senza stravolgere del tutto l’ambiente. Vives e Bovo grazie di tutto: è ora di cambiare.
In campo potranno essere capitani Moretti, Benassi o Belotti. Vedremo chi merita

spettro73
Utente
spettro73

Più avanti ho buone speranze sul Gallo. Al momento mi sembra scontato che ci siano prima Vives e Moretti. Due che danno e hanno dato l’anima per il Toro.

sofferenza (il Guru a Cittadella)
Utente
sofferenza (il Guru a Cittadella)

Una vergogna, dopo la dipartita del Guru speravo di non vedere più certi soggetti e certe cose. Le dichiarazioni post derby di Vives gli valgono insulti e fischi a vita. Vattene!