A un mese dalla fine del mercato, quale reparto ha più bisogno di rinforzi?

di Redazione - 30 Luglio 2017

Sondaggio / Mihajlovic ha chiesto almeno tre nuovi innesti, diteci se secondo voi servono più urgentemente in difesa a centrocampo o in attacco

“Aspettiamo ancora rinforzi”. Senza troppi giri di parole, prima di lasciare Bormio, Sinisa Mihajlovic ha pubblicamente richiesto rinforzi per la propria squadra: sono almeno tre i giocatori nuovi che il tecnico granata vorrebbe avere in dote dal mercato, uno per reparto. Le trattative aperte e portate avanti dal presidente Cairo e dal ds Petrachi sono molte, da Paletta e Tonelli, passando per Donsah, Simeone e altri giocatori ancora. Nel nostro sondaggio di oggi vi chiediamo: a un mese dalla fine della sessione di estiva di calciomercato, quale reparto ha più bisogno di rinforzi?

Votando nell’apposito box sondaggio che trovate nella colonna di destra dell’home page di Toro.it, diteci tra la difesa, il centrocampo e l’attacco quale pensate sia il reparto a necessitare con maggiore urgenza di essere migliorata in vista dell’inizio del nuovo campionato.

più nuovi più vecchi
Notificami
madde71
Utente
madde71

Condivido davide74..cosa manca?in primis il ds..

Lewishenry
Utente
Lewishenry

..in secondis il pres….

davide74
Utente
davide74

Manca la passione l’orgoglio L’Unità che si è vista nella marcia dei 50.000
Non ci troveremmo ogni sessione di mercato a farci prendere per il culo, mi auguro che la ns casa possa far rinascere quello spirito.
Ps: per i ragionieri quando dico casa intendo il Filadelfia

ug69
Utente
ug69

Oggi c’era una intervista interessante a Beppe Bonetto su tuttomerda… per fare 7-8 punti in più non basta il Fila ma servono giocatori di spessore…..fate vobis

flofloo
Utente
flofloo

Manca il 12° giocatore, ovvero la Maratona, oltre ad ulteriori 15.000 abbonati che sappiano fare il tifo, magari dopo un corso full-immersion.

Mimashi
Utente
Mimashi

Eh si…
Cambierebbe tutto ?‍♂️

Bischero
Utente
Bischero

?

ug69
Utente
ug69

Il centro della curva se l’è comprata il porco di Masio