ll divorzio non è un fallimento, è solo la conclusione di una relazione che non ha funzionato.

Il divorzio non è un fallimento, è solo la conclusione di una relazione che non ha funzionato. Un matrimonio concluso insegna molto bene cosa cercare e cosa evitare nel prossimo partner, spingendo le donne a essere più esigenti e attente agli interessi in comune, importantissimi per legare fin dall’inizio.

Consigli per donne separate in cerca di un amante del calcio

Vi piaceva sorseggiare birra sedute sul divano durante le partite, ma vostro marito passava il tempo a sbadigliare e a chiedervi come funziona il fuorigioco? La mancanza di passioni comuni da sola non basta a far scoppiare una coppia, ma perché privarsi della gioia di un compagno che grida nello stadio insieme a voi?

Dove trovare l’amore

Per incontrare un amante del calcio ci sono due modi: conoscerlo di persona, magari frequentando stadi, bar sport o altri amici/colleghi amanti dello sport; tuttavia, può essere difficile conciliare le uscite con il lavoro e la famiglia. Conoscerlo online, tramite pagine specializzate, oppure attraverso un’app d’incontri più o meno di nicchia. Questa soluzione è perfetta anche per le donne più impegnate, perché richiede poco tempo e sforzo. In quanto donne divorziate in cerca di divertimento facile, oppure di un nuovo compagno stabile, potrete riuscire facilmente nell’intento creando un profilo su un sito d’incontri per donne separate e specificando non solo il tipo di relazione che cercate, ma anche la vostra passione per il calcio (eventualmente proprio nella biografia).

Non nascondete la vostra passione per il calcio

La foto è una parte cruciale e fondamentale del profilo in qualunque app d’incontri: è importante che sia di buona qualità e che mostri bene il vostro viso. 

Un tempo le donne nascondevano l’amore per il pallone nel timore di sembrare poco femminili, ma questa tendenza si è invertita; se volete aggiungere altre foto a figura intera, immortalatevi mentre giocate a calcio, indossate la maglia della vostra squadra o tifate sugli spalti. 

Non dimenticate di inserire la vostra passione anche nella biografia, magari usando qualche emoji a tema.

Attaccate bottone in chat parlando della vostra squadra, e se siete tifosi di due squadre avversarie… chissà che la competizione non renda il tutto più piccante.

Iniziate scambiandovi opinioni, guardatevi qualche ora di Dazn in streaming e fate pronostici insieme; quando i tempi saranno maturi, iniziate a progettare il primo appuntamento.

Come il calcio unisce gli estranei (e gli innamorati al primo appuntamento)

Gli stadi sono luoghi in cui si canta, si ride e si lega anche con dei perfetti estranei, ai quali si è legati dall’amore per il pallone; per rinforzare il legame tra voi e il partner appena conosciuto, perché non assistere insieme a una partita di calcio dal vivo? I gol segnati dalla vostra squadra saranno una scusa innocente per festeggiare, toccarsi e abbracciarsi.

Se preferite evitare i luoghi troppo affollati, provate a bere qualcosa in un bar sport dopo una partita; se preferite una soluzione ancora più appartata, ritrovatevi a casa di uno dei due e guardate insieme una partita, oppure giocate a PES o FIFA.

Portate i vostri figli allo stadio

Qualora vogliate portare la relazione su un piano più serio, coinvolgete anche i vostri figli (e ovviamente figlie) nella passione per il calcio: guardate la partita con loro, portateli allo stadio e magari invitateli a far parte di qualche squadra della zona; chissà che la vostra bambina non si riveli una fuoriclasse! 

In questo modo tutta la (nuova) famiglia potrà divertirsi insieme grazie a qualcosa che ama profondamente e magari il nuovo compagno avrà voglia di tirare due calci a un pallone nel parco, invece di guardare i social sullo smartphone mente i bambini giocano.


L’impatto di Bitcoin: come sta cambiando il sistema monetario?