Hart, niente Mondiali: l’ex Toro non convocato dall’Inghilterra

5
Hart
CAMPO, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 38.a giornata di Serie A, TORINO-SASSUOLO, nella foto: Joe Hart

Il ct Southgate ha comunicato la lista dei 23 per i Mondiali di Russia 2018: Hart resta a casa. L’ex portiere del Torino paga una stagione sottotono

Joe Hart non sarà ai prossimi Mondiali. L’ex portiere del Torino, infatti, non è stato inserito dal ct dell’Inghilterra Gareth Southgate nella lista dei 23 convocati per la spedizione russa. Il tecnico gli ha preferito il trio Pickford (Everton), Butland (Stoke City) e Pope (Burnley). Un’esclusione che in patria ha fatto notizia – così come quella di Jack Wilshere – pur essendo in linea con la politica di svecchiamento della rosa messa in atto da Southgate e con una stagione non esaltante da parte del trentunenne di Shrewsbury. Dalla parti di Londra, ad ogni modo, raccontano di un Hart furioso, tanto con il ct, quanto con l’allenatore del West Ham David Moyes, che lo ha tenuto in panchina nelle ultime tre partite di campionato.

più nuovi più vecchi
Notificami
bmarco
Utente
bmarco

Ma che razza di braccio c’ha?
Sembra J.I.JOE !!!

masterfabio
Utente
masterfabio

Umanamente mi spiace, ha dimostrato di essersi calato completamente nella nostra realtà e mi ci ero affezionato. Tecnicamente non so come siano i tre portieri convocati, ma devo sinceramente dire che Sirigu mi da più sicurezza. L’avesse fatta Padelli la stagione di Hart l’avrebbero massacrato senza pietà. Comunque anche questo… Leggi il resto »

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Sinceramente mi dispiace, non mi aspettavo questo tracollo…comunque paga non una stagione ma due sottotono.