Angelo Maietta, membro del Collegio di Garanzia del CONI, ha parlato delle analogie tra Juventus-Napoli e Lazio-Torino

Un parere autorevole, quello di Angelo Maietta, membro del Collegio di Garanzia dello sport del CONI. A Radio Punto Nuovo, il professore di diritto dello sport ha fatto il punto sulla vicenda giudiziaria che potrebbe seguire al rinvio di Lazio-Torino: “Penso che l’Asl abbia fatto bene a fermare il Toro. Non credo ci saranno tre gradi di giudizio, ma solo uno. Se si vanno ad uniformare alla sentenza delle sezioni unite. Per il Collegio di Garanzia i principi sono per il corretto funzionamento delle norme. In presenza della stessa casistica, nessun tribunale federale potrà decidere in maniera diversa dal Collegio di Garanzia. Per Juve-Napoli dell’ottobre scorso – l’unico precedente analogo – furono necessari appunto tre gradi di giudizio per ribaltare l’inziale sconfitta a tavolino, con punto di penalizzazione, comminata ai partenopei: “Se noi continuiamo a parlare di Juventus-Napoli vuol dire che non è stata compresa la ratio che ha chiuso il capitolo. È una storia già vecchia, perché discuterne ancora!? Avranno processi decisionale lenti”.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-03-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maurone
maurone (@maurone)
9 mesi fa

Purtroppo non sono i processi decisionali lenti a preoccupare, bensì la sicumera con cui alcuni pensano di poter decidere per conto loro, sicuri che resteranno impuniti. Mi sembrerebbe il mimino che per una vicenda grottesca come questa in realtà il Presidente dei Presidenti ovvero oggi Draghi semplicemente comminasse una multa… Leggi il resto »

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
9 mesi fa
Reply to  maurone

perfetto!!! (quello che hai detto)

T9
T9 (@t9)
9 mesi fa
Reply to  maurone

Senza offesa, ci mancherebbe, ma tu non stai bene!

Diablo
Diablo (@diablo)
9 mesi fa
Reply to  maurone

Non ho capito una mazza !!!
Discorso senza un minimo di filo logico.
Forse è meglio che tu riscriva il commento in maniera più ordinata , e comprensibile , perché così com’è espresso , non se ne comprende il senso .

Bruno Peres nei guai: festa senza mascherine e distanziamento

Berenguer trascina l’Athletic Bilbao in finale di Coppa del Re