Tragedia a Leicester: si schianta l’elicottero, muore il proprietario, cinque le vittime

di Redazione - 28 Ottobre 2018

Si schianta l’elicottero del presidente del Leicester al parcheggio del King Power Stadium: morto il proprietario del club, i giocatori in lutto

Una vera tragedia, quella accaduta a Leicester. Di quelle che potrebbero davvero lasciare il segno. Al termine della partita tra Leicester e West Ham di sabato 27 ottobre (terminata con il risultato di 1-1), l’elicottero di proprietà del club vincitore dello storico scudetto si è schiantato sul parcheggio dello stadio. Sono cinque le vittime, come comunicato dal club. Tra queste, però, rientra anche il proprietario della squadra, il thailandese Vichai Srivaddhanaprabha. Con lui sono morti anche due membri dello staff e i due piloti, marito e moglie, che sembra che abbiano evitato anche una tragedia maggiore, evitando di investire con l’elicottero i tifosi fuori dallo stadio.

Leicester, crolla l’elicottero: i tweet dei giocatori

La notizia del crollo dell’elicottero del Leicester ha già avuto un’eco mondiale. I giocatori della squadra hanno attraverso i loro profili twitter già manifestato il proprio dolore e cordoglio. Subito ha scritto James Vardy, poi Mendy e molti altri. Ora il Leicester, controllato dal gruppo King Power, dovrà trovare una nuova guida. Ma dopo lo scudetto di qualche anno fa, questo presidente resterà per sempre nella storia.

X