Lotito contro Irrati: nell’intervallo di Lazio-Torino faccia a faccia negli spogliatoi

di Francesco Vittonetto - 30 Dicembre 2018

Il presidente della Lazio Claudio Lotito avrebbe avuto un acceso confronto nello stanzino dell’arbitro Irrati riguardo al rigore concesso al Torino

Rabbia e polemiche, nella pancia dell’Olimpico. E’ da poco terminata la prima frazione di Lazio-Torino – chiusa dal rigore di Belotti che ha portato in vantaggio gli ospiti – e l’arbitro Irrati, assieme ai suoi collaboratori, fa rientro negli spogliatoi. Proprio davanti allo stanzino riservato ai direttori di gara, però, il fischietto di Pistoia si trova faccia a faccia con Claudio Lotito, presidente della Lazio. Un confronto duro e nervoso, racconta La Gazzetta dello Sport: il patron biancoceleste è infuriato proprio per la concessione del penalty ai granata, l’arbitro invece gli chiede spiegazioni, davanti agli ispettori federali, sulla sua presenza lì negli spogliatoi.

Lazio-Torino, da Lotito a Tare: non si placano le polemiche

Irrati e i suoi assistenti, poi, invitano Lotito ad allontanarsi: il presidente esegue, pur continuando a inveire contro il loro operato. Nel dopopartita sarà poi il responsabile della comunicazione della Lazio, Stefano De Martino, a prestare la bocca al ds Igli Tare – all’estero per questioni lavorative – che si dirà sconcertato dalla direzione di gara. Polemiche infinite, dunque, iniziate in campo e proseguite fuori. Anche nell’intervallo, anche in luoghi tabù come gli spogliatoi.

più nuovi più vecchi
Notificami
Vladi49
Utente
Vladi49

A volte il silenzio e oro

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Per arrivare a quei livelli bisogna essere degli affaristi senza scrupoli, con un folto pelo sullo stomaco, quindi uno non è migliore dell’altro, la differenza è che i collaboratori di lotito se ne capiscono di calcio, quelli di cairo usano la rete a strascico

Vegeta
Utente
Vegeta

La soluzione sarebbe semplice… di fronte ad atteggiamenti del genere di tesserati di una società; partita persa a Tavolino….

X