Serie A, Ricciardi contrario alla riapertura degli stadi

Ricciardi: “Riapertura stadi? Impossibile con numeri ancora così alti”

di Veronica Guariso - 20 Agosto 2020

Le parole di Walter Ricciardi, consigliere del ministero della Salute, sull’eventuale riapertura parziale degli stadi ad ottobre

Il coronavirus resta ancora dietro l’angolo ed intacca una delle questioni che più premono al calcio italiano: la riapertura degli stadi. Sarebbe infatti l’ultimo passo da fare per tornare definitivamente alla normalità ma sembrerebbe di difficile attuazione in questo momento. A confermarlo Walter Ricciardi, consigliere del ministero della Salute, ospite ad “Agorà estate” su Rai 3. L’esperto avrebbe infatti riaperto la questione affermando che farlo per il mese di ottobre, periodo scelto per far tornare una parte dei tifosi allo stadio, comporterebbe rischi ancora troppo grandi.

Ricciardi: “Partite di calcio solo senza pubblico”

Quando si torna allo stadio? Dipende dalla circolazione del virus: se la controlliamo, possiamo pensare di riaprire le manifestazioni di massa in maniera controllata. Però con questi numeri non lo possiamo ancora fare. Le partite di calcio possono svolgersi soltanto senza pubblico.“, questo quanto affermato da Ricciardi, che ha mandato in fumo i piani della Lega Calcio. Con il virus ancora presente in modo consistente, si andrebbero a correre rischi inutili, che potrebbero ristabilire una situazione d’emergenza. Il pubblico dovrà perciò attendere ancora, accontentandosi di guardare i propri beniamini in TV.

stadio Olimpico Grande Torino
stadio Olimpico Grande Torino

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AndreaGranataRho ( Cairo dovrebbe vendere all'edicolante all'angolo in via filadelfia)
AndreaGranataRho ( Cairo dovrebbe vendere all'edicolante all'angolo in via filadelfia)
3 mesi fa

piano piano ci stanno togliendo la liberta’, ora devo fare di tutti per vaccinarci tutti quanti obbligatoriamente……… stanno solo creando terrore tra la popolazione……sicuramente il virus c’e’ ma gli altri anni l’influenza normale ha fatto piu’ morti……….. ora come ora sembra addirittura peggio che a marzo, il futuro non lo… Leggi il resto »

T
T
3 mesi fa

Anche li riaprissero, non so quanti ci andrebbero.

mas63simo
mas63simo
3 mesi fa

E ci mancherebbe… fanno chiudere di nuovo le discoteche e qualcuno vorrebbe riaprire gli stadi ?🤯🤯