L’agente di Balotelli e Niang lavora al clamoroso incastro di calciomercato. L’esterno via da Torino, per l’attaccante che dice: “Voglio tornare in Italia”. Operazione complicata con Milan e Nizza, ma Raiola ci prova

Il calciomercato si fa con almeno quattro soggetti. Le società, due solitamente, i giocatori naturalmente e, last but not least, gli agenti. E se per agente si fa un nome in particolare, Mino Raiola, ecco che le prospettive, quasi, si ribaltano. Beninteso, per il rispetto dei ruoli di tutti: non è Raiola a fare il mercato del Torino, anche perché c’è un progetto tecnico concordato con Mazzarri da portare avanti. Ma un agente così influente, può dare delle soluzioni altrimenti inaspettate. E succede che il detto procuratore abbia un giocatore che ha lasciato scontento il Toro, Niang, e che in questo momento sta lavorando per trovare una soluzione che accontenti tutti. Magari proponendo un altro elemento della sua scuderia in cambio, che è un nome piuttosto chiacchierato: Mario Balotelli.

Calciomercato, Balotelli: “Nizza? Voglio la Serie A”. Raiola lo propone anche al Torino

Sì, proprio lui. Super Mario. Un giocatore con la nomea di essere una testa calda, ma un valore aggiunto, quando vuole. Un giocatore che dopo le esperienze in Inghilterra, poi al Milan (negativa, quest’ultima), poi al Nizza, dove invece sta facendo molto bene, vorrebbe tornare in Italia. In Serie A. E ci sono tante squadre che sarebbero disposte a prenderlo. Ieri, ai colleghi di calciomercato.com Balotelli ha dichiarato: “Penso che sarà la mia ultima stagione al Nizza, voglio l’Italia e la Serie A: sono cercato da tante squadre“. Ci sarebbe anche il Torino? Certo, anche il club granata, che dovrà comunque rivedere qualcosa in attacco e starebbe pensando a un’operazione clamorosa di calciomercato, che richiederà tempo, pazienza e soldi.

Calciomercato Torino: Balotelli per Niang, l’incastro di Raiola. Ma lo stipendio è altissimo

Ecco che torna appunto il discorso legato a Niang, che nel Toro ha deluso e che potrebbe lasciare già dopo una sola stagione. Cairo, però, è pariticolarmente seccato: ha impegnato 15 milioni di euro per un giocatore che non ha minimamente reso. Rispedirlo al Milan sarebbe un problema, essendoci un obbligo di riscatto (che già il Toro non rispettò con Surraco e l’Udinese, anni fa); tenerlo a Torino potrebbe essere controproducente. Ed è qui che si inserisce la figura di Raiola: l’idea dell’agente sarebbe quella di lasciar partire il senegalese, per una cifra probabilmente inferiore ai 15 milioni, ma al contempo favorire un trasferimento al Toro di Balotelli. Sempre che ci si accordi dal punto di vista economico sull’ingaggio del giocatore, che è l’enorme ostacolo da oltrepassare: Balotelli a Nizza guadagna quasi 5 milioni di euro, ma è arrivato solo settimo nel campionato francese. Volendo l’Italia, dovrà probabilmente abbassare le pretese, ma, certamente, il Toro non potrà avvicinarsi minimamente a quella cifra.

Balotelli, possibile sogno di calciomercato del Torino: Niang la chiave

Ecco perché, si diceva, ci vorranno tempo e pazienza. E forse potrebbero non bastare. Ma intanto Raiola ci sta pensando, e il Torino di conseguenza. È bene precisarlo: il Toro non parte in alcuna posizione di vantaggio. Ci sono squadre in Serie A che hanno una politica diversa sul fronte ingaggi e che potrebbero arrivare a Balotelli senza dover vendere o pensare a chissà quali incastri. Eppure, non si esclude a priori l’operazione. In questo momento, la situazione sembra principalmente nelle mani proprio dell’agente dei due giocatori. Con tutte le difficoltà del caso.


284 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (dito su🖕🏼per gli anonimi 🐇🐇🐇)
Giankjc (dito su🖕🏼per gli anonimi 🐇🐇🐇)
3 anni fa

comment image

odix77
odix77
3 anni fa

Quante ne leggeremo da qui a fine agosto, notizie finte e commenti idioti a non finire sulle notizie finte….. detto tutto ciò : è un pò che dico che niang non sarà una minusvalenza perchè raiola lo piazzerà all’estero, ne sono suff convinto, vedremo…… su balotelli pur sapendo che è… Leggi il resto »

DHEA
DHEA
3 anni fa
Reply to  odix77

Condivido completamente tutto quello che dici. Per me Balotelli può arrivare anche perché è l’unico modo x braccino per non perdere i soldi spesi x Niang,anzi,fossi in Cairo se trovo la quadra x lo stipendio lo prendo subito perché nel giro di un campionato Balo arriva in nazionale(Mancini lo vede… Leggi il resto »

odix77
odix77
3 anni fa
Reply to  DHEA

Il problema su chi si prende non è banale anche perchè giocatori di un certo livello offensivi non so dove siano e non so se verrebbero da noi…. il massimo che possiamo fare è prendere un Belotti su cui puntano in pochi e sperare faccia boom….come è accaduto lo scorso… Leggi il resto »

TRAPANO ( IL 🖕🏼 LO METTO ANCH'IO )
TRAPANO ( IL 🖕🏼 LO METTO ANCH'IO )
3 anni fa
Reply to  DHEA

Deve ancora arrivare e gia’ pensi di rivenderlo al doppio, con tifosi come voi, cairo ci sguazza

odix77
odix77
3 anni fa

penso fosse una critica al modus operando di cairo quindi direi che hai fatto un commento sbagliato…

DHEA
DHEA
3 anni fa
Reply to  odix77

Esatto ODIX.Evidentemente nn mi sono spiegato

odix77
odix77
3 anni fa
Reply to  DHEA

io avevo capito benissimo…:-):-)……

sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
3 anni fa

Idea Cigarini?

Calciomercato: da Lukic a Zaccagno, ecco chi spera di tornare a Torino

Calciomercato Torino, dalla Francia: “Glik può tornare al Toro”