Ljajic non chiude alla cessione: “Valuterò quello che è meglio per me”

di Redazione - 29 Giugno 2018

Calciomercato Torino / Ljajic va in vacanza ma dichiara: “Deciderò solo dopo le ferie il mio futuro”. Il fantasista della Serbia è in bilico

Il futuro di Adem LjajicTorino è meno certo di quello che si sarebbe potuto pensare. Vero, il calciomercato aveva già fatto intuire come non mancassero le richieste, per esempio quella dello Sporting Lisbona, prima che accadesse tutto il patatrac legato a Mihajlovic e al suo esonero dopo soli 8 giorni dalla firma del contratto. Ma torniamo a Ljajic: quale sarà il suo futuro? Resterà granata? La verità è che non è così sicuro. E non lo è nemmeno il giocatore stesso. Terminata l’esperienza ai Mondiali con la Serbia, ora il numero 10 del Torino andrà in vacanza: “Vogio solo staccare, riposarmi e rigenerarmi” ha dichiarato. “Solo dopo le ferie deciderò quello che è meglio per me e la mia carriera“.

Ljajic-Serbia: “Ci è mancata la fortuna in zona gol”

Sempre sul quotidiano Tuttosport, si possono leggere anche le dichiarazioni di Ljajic sulla Serbia e l’esperienza ai Mondiali. “Li abbiamo giocato bene” dice il giocatore, “ci è mancata un po’ di fortuna in zona gol, un po’ di sangue freddo sotto porta. Quello che ha avuto il Brasile che ci ha battuto pur senza meritarlo troppo. Chiaro, sono una squadra zeppa di fuoriclasse e proprio questo, alla fine è stato il fattore decisivo. Resta amarezza, tanta tanta amarezza: con la Seleçao abbiamo giocato alla pari. Il nostro Mondiale avrebbe potuto essere assai diverso. Spiace tantissimo: il pareggio con la Svizzera alla fine ci ha eliminato e di questo possiamo dire grazie all’arbitro, che ce l’ha rubata»

Ljajic-Torino, parole di addio? I tifosi sono in allarme

Sono proprio le parole sul Torino di Ljajic, però, a far paura. I tifosi ora sono in allarme, il numero 10 granata, che per il permesso speciale dovuto alle ferie non partirà immediatamente per il ritiro di Bormio dell’8 luglio, si guarda intorno, per capire che tipo di offerte arriveranno. D’altra parte, con Mazzarri il rapporto era stato recuperato, non era partito nel migliore dei modi. Può bastare questo, per decidere?

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ottimo giocatore, di gran lunga il migliore della cairese. Parcheggiato in panchina per fare cassa a gennaio e per non rischiare la LIG, se ne è stato seduto senza nemmeno fiatare (invece di vomitare sui piedi di testadighisa) e gustandosi le deliziose prestazioni di berenguer, niang, baselli e l’acume tattico-offensivo… Leggi il resto »

tore110
Utente
tore110

Che dire … meno male che ogni tanto qualcuno della Gang torna , non lasciateci soli 💪

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ciao Tore, quando vuoi siamo anche di là.
Ogni tanto è doveroso tornare per i semprecuntent, oltre che per i Fratelli.
A presto.

Emil
Utente
Emil

““Valuterò quello che è meglio per me” ma guarda un po’… Vuoi vedere che qualcuno si aspettava ““Valuterò quello che è meglio per il Toro”?

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Quella è la frase cult di bracciamozze e la stiamo aspettando da tempo.
Che si tolga di mezzo, l’abusivo.

santolozio85
Utente
santolozio85

di là si parla di una trattativa per la cessione di Barreca al monaco e che il fari spenti non vuole farsi trovare impreparato dal rifiuto di Peres ma beninteso “nessuna trattativa concreta al momento”