Il numero uno granata è obiettivo dei pitagorici per gennaio: la sfida di domenica permetterà ai due club di parlare dell’estremo difensore

Il match contro il Crotone Daniele Padelli lo osserverà dalla panchina, come è consuetudine da qualche mese a questa parte. L’arrivo di un fuoriclasse come Joe Hart ha infatti chiuso ogni opportunità: l’inglese è il titolare indiscusso e non potrebbe essere altrimenti. Per il portiere valtellinese si aprono così le porte di una cessione e il mercato di gennaio incombe. Come riportato nelle scorse settimane è proprio il Crotone ad aver mostrato interesse per un possibile acquisto nella sessione invernale.

Puntellare la rosa è necessità imprescindibile per la compagine calabrese, fanalino di coda della classifica, e partire dalla retroguardia è la chiara intenzione del ds Ursino. Cordaz, infatti, ha mostrato qualche incertezza nell’impatto con la nuova categoria e, sebbene stia mostrando segnali di ripresa nelle ultime uscite, sembra non convincere appieno il tecnico Nicola. Ecco che il nome di Padelli è ad oggi l’idea più concreta per la dirigenza rossoblu: esperienza in Serie A (112 presenze tra Bari, Udinese e Torino) e soprattutto grande volontà di rimettersi in gioco. Per il granata, d’altro canto, potrebbe essere l’opportunità di non gettare al vento un’intera stagione e di dare nuova linfa ad una carriera che, a 31 anni, non concede troppo tempo da sprecare.

Crotone-Toro, dunque, sarà per Daniele Padelli l’occasione di osservare da vicino la realtà pitagorica, già marginalmente assaggiata nella stagione 2006/2007, in Serie B (una sola presenza), ma che da allora è molto cambiata; e inoltre di registrare le prime impressioni sui possibili nuovi compagni e sul tecnico Nicola. In tribuna, poi, le dirigenze si incontreranno e parte dei discorsi potrebbero concentrarsi proprio sul mercato e su questa trattativa. I presupposti per il decollo dell’affare ci sono tutti e la sfida domenicale dello “Scida” sarà un primo banco di prova per testare le effettive volontà delle parti in causa.


42 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bacigalupo1967
Bacigalupo1967
5 anni fa

E se anticipassimo il tutto così magari gioca nel Crotone già da domenica?
FVCG

Orson
Orson
5 anni fa
Reply to  Bacigalupo1967

Questa è fantastica. ;-DDDDD

Peter-Noster
Peter-Noster
5 anni fa

Il novembre è la stagione dei rinnovi.

io
io
5 anni fa

al posto suo , non accetterei il Crotone …..puo’ tranquillamente ambire a squadre migliori del Crotone , predestinato alla B !

Toro, il Sunderland in agguato: Vida piace anche agli inglesi

Tutti pazzi per Belotti: il Chelsea lo osserva, il Toro spinge per il rinnovo