Calciomercato Torino, Soriano piace al Cagliari per gennaio

Soriano rischia di diventare un caso: Cagliari è alla finestra per gennaio

di Andrea Flora - 28 Novembre 2018

Al Torino Soriano fatica a sbocciare: ancora una chance contro il Cagliari, di nuovo fallita. E i sardi pensano al centrocampista per gennaio

Roberto Soriano, arrivato nell’ultima parte del calciomercato estivo di quest’estate alla corte di Walter Mazzarri, è il vero punto interrogativo di questo Toro. Un giocatore di grandi speranze, che poteva essere un valore aggiunto nel centrocampo granata, che però fino a questo momento sta rendendo al di sotto delle proprie aspettative. Classe 1991, un passato ottimo al Villarreal dal 2016 – dove ha trovato anche gloria in Europa League – quest’anno è tornato di nuovo in Italia dopo le precedenti avventure all’Empoli e con la Sampdoria. Al Torino il rendimento è al di sotto delle aspettative, non aiutato anche dalla grande concorrenza all’interno della rosa a centrocampo di Mazzarri. Ed è per questo che il Cagliari, che ha perso Castro per infortunio, resta alla finestra: il calciomercato, in fondo, non ha mai chiuso i battenti.

Soriano, il Cagliari attende gli sviluppi

Problemi per il centrocampista ad ambientarsi: ed ecco che a studiare da lontano la situazione è il Cagliari, proprio l’ultimo avversario dei granata. I sardi devono fare i conti con l’infortunio di Lucas Castro e torneranno certamente sul mercato per dare a Maran un sostituto all’altezza.

Potrebbe essere proprio il centrocampista ex Villareal la pedina nuova dello scacchiere dei rossoblù per la seconda parte di stagione.

Soriano: poche presenze non sfruttate l’hanno messo in ombra

Fino a questo momento Soriano con la maglia granata ha giocato 468′, undici presenze e nessuna rete ancora realizzata, ma anche due assist. Una media di 42 minuti giocati nelle undici partite in cui l’ex Villareal è sceso in campo. Questo è il magro bottino del classe 1991 che è arrivato a Torino per diventare determinante e ritrovare, chissà, anche una maglia con la Nazionale Italiana di Roberto Mancini.

Per Roberto Soriano l’unica alternativa per restare in granata è riuscire a dare una svolta al suo campionato, convincendo l’ambiente e soprattutto Mazzarri.

12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
puliciclone2000
puliciclone2000
1 anno fa

Io direi di aspettare la fine della stagione…tranne nel caso la società nn abbia un sostituto già pronto in tasca…(cosa poco credibile)…allora aspettiamo ed alla fine nn lo riscattiamo.

Robin
Robin
1 anno fa

Giocatore che mi ricorda tanto Barone, nel senso che dopo i due-tre anni al top è tornato ad essere quel che è in realta…penso che oramai la parentesi si deve chiudere, dopo un anno di pochissimo al Villareal, ora il nulla da noi.

madde71
madde71
1 anno fa

gia’ qdo arrivo’,in parecchi si fece presente che era messo male,anche se,sotto sotto,si sperava,questo si. a parte esser derisi dai soliti 4 carotini,purtroppo qui non è trippa x gatti. in tre mesi e passa,non un accenno di miglioramento,anche atletico,niente di niente. uno cosi fuori rosa,non è pox vedere prese in… Leggi il resto »

odix77
odix77
1 anno fa
Reply to  madde71

madde scusa ma dopo aver passato le ultime due sessioni di mercato con gente che : sirigu bolltio arriva da noi solo per questo, nkoulu lo abbiamo preso perchè è rotto, meite scarso e lento , aina da serie B e boh non so che altro, direi che come al… Leggi il resto »