Il centravanti granata ha chiesto all’organo della Figc di poter essere reintegrato nella rosa del Toro. Poche novità ancora dal calciomercato

Di Francesco Vittonetto / Valentino Della Casa – Nuovo capitolo del caso Maxi Lopez in casa Torino. L’attaccante argentino ha chiesto la reintegra al Collegio Arbitrale, ovvero di poter tornare ad allenarsi con il resto della squadra. A pochi giorni dalla conclusione del calciomercato, infatti, le proposte per il centravanti languono: il Genoa e la proposta dalla Francia non sono sembrate convincenti. Il rischio di passare una stagione da separato in casa al Filadelfia era troppo alto, tale da portare l’11 granata a chiedere ufficialmente il reinserimento in rosa all’arbitrato della Figc. I tempi non saranno brevi, è bene sottolinearlo, ma il segnale lanciato da Maxi è di quelli forti.

Una storia travagliata, quella degli ultimi mesi al Toro dell’ex Samp. Il rapporto con Mihajlovic non è mai stato idilliaco, sin da quel “Gioca come se avesse una lavatrice sulle spalle” pronunciato agli albori della passata stagione. I primi giorni del luglio scorso era arrivato lo strappo, con la mancata convocazione per il raduno del Fila e l’esclusione dal ritiro di Bormio. L’attesa della chiamata giusta ha contraddistinto l’estate di Maxi Lopez, passata in solitaria a Torino. Chiamata che ancora latita, a quattro giorni dal gong del 31 agosto. Il ricorso al Collegio Arbitrale è solo l’ultima tappa di una vicenda contraddistinta da attriti e malumori, inaspritisi fortemente nel corso dell’annata passata. Il Torino, dal canto suo, aspetta. La speranza della società granata è che il calciomercato possa sbloccarsi in questo finale e, nel frattempo, vaglia altre strade. Quella della rescissione, ad esempio, sulla quale bisognerà trovare un accordo con l’entourage del calciatore, verosimilmente a mercato chiuso. La situazione è in evoluzione. Maxi Lopez, intanto, ha fatto la sua mossa, chiedendo la reintegra all’organo arbitrale della Federcalcio.


42 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto (Lovi)
Alberto (Lovi)
4 anni fa

Ha fatto bene.

mas63simo
mas63simo
4 anni fa

Attialmente il peso di maxi (1,85 x 81)e inferiore di 6 kg rispetto a higuain (1,84 x 87 ) giusto come dato oggettivo, quindi il peso mi sembra veramente una scusa c’è sicuramente dell altro. Se poi parliamo di gente che ha mangiato pane a tradimento mi sembra che Barreto… Leggi il resto »

pao73
pao73
4 anni fa
Reply to  mas63simo

il problema è cominciato il campionato successivo e terminato quello appena trascorso. tanta classe buttata al vento. in realtà, uno come lui, potrebbe servirci anche quest’anno ma si è fatto terra bruciata intorno. con lo stipendio che prendi, non puoi permetterti di non essere disponibile per lo stato di forma… Leggi il resto »

remy
remy
4 anni fa
Reply to  mas63simo

È vero che Maxi ha dato qualcosa alla causa granata , niente paragoni blasfemi con Barreto e Amauri. Però ha già preso molto più di quanto ha dato, non neghiamolo. Il paragone con Higuain non si può sentire, l’argentino segna a raffica e il peso dice qualcosa ma non tutto… Leggi il resto »

Giovanni(Tore110)
Giovanni(Tore110)
4 anni fa
Reply to  mas63simo

Se Maxi è 81 Kg Cicciolina è vergine .. forse lo era a 25 anni

obiettivogranata
obiettivogranata
4 anni fa

Se fossi suo padre, suo fratello, il suo procuratore, suo amico, suo compagno di squadra, il suo allenatore, il suo presidente lo prenderei a pedate nel sedere. Siccome sono un tifoso spero di non vederlo più con la maglia del Toro. Peccato perché è potenzialmente un campione e questo fa… Leggi il resto »

Calciomercato Torino: Avelar all’Amiens, è fatta. Si trasferirà in prestito

Calciomercato Torino, Acquah: Redknapp torna a trattare, ma Cairo chiede 10 milioni